Persone

Gianni Zonin

Gianni Zonin è un imprenditore vicentino nato a Gambellara il 15 gennaio 1938.

Laureato in Giurisprudenza si diploma poi in Enologia. Partecipa subito all'attività di famiglia e nel 1967, quando l'azienda familiare si trasforma nella Cantine Zonin S.pA, con sede a Gambellara, ne diventa presidente. Ha guidato l'azienda vinicola Zonin1821 ( 2.000 ettari di vigne su 9 tenute oltre a quella americana a Barboursville Vineyards in Virginia) fino al 2016 quando la presidenza è passata al figlio Domenico.

E’ stato anche presidente dal 1996 fino al dicembre 2015 del Banco Popolare di Vicenza e consigliere di amministrazionedello stesso istituto bancario per 37 anni. Poco dopo le indagini che lo hanno coinvolto per il crack dell’istituto vicentino (è indagato per aggiotaggio e ostacolo alla vigilanza con l'ex direttore generale Samuele Sorato e l'ex vice direttore Emanuele Giustini ) ha lasciato la guida dell’azienda ai figli.

Collezionista d' arte,nel 1989 è stato insignito dell'Ordine al “Merito del Lavoro” dal Presidente della Repubblica.

Sposato con Silvana Zuffellato ha tre figli Domenico, Francesco e Michele.

Ultimo aggiornamento 04 aprile 2017

Ultime notizie su Gianni Zonin
    • News24

    Ex Pop Vicenza, è allarme per gli incagli delle imprese

    Vicenza è una città silenziosa, riservata come le sue contrà; per pudore e un po' per vergogna non ha piacere di parlare ancora di Gianni Zonin, dei danni che ha fatto e della fiducia che ha tradito.

    – di Katy Mandurino

    • News24

    Banche venete, audizioni pubbliche per Zonin, Consoli e D'Aguì

    Le audizioni presso la Commissione d'inchiesta sulle banche degli ex vertici delle banche venete Gianni Zonin, Vincenzo Consoli e Pietro d'Aguì, si svolgeranno in forma pubblica (con il collegamento tramite la web tv) con la possibilità che, su richiesta dei commissari, venga di volta in volta disposta la secretazione dei lavori.

    – di Redazione online

    • News24

    Popolare di Vicenza, allarme incagli per 25mila imprese

    Vicenza è una città silenziosa, riservata come le sue contrà; per pudore e un po' per vergogna non ha piacere di parlare ancora di Gianni Zonin, dei danni che ha fatto e della fiducia che ha tradito.

    – di Katy Mandurino

    • News24

    Il Pd apre, sarà sentito Ghizzoni

    Sulle banche venete verranno poi sentiti gli ex vertici di Bpvi, Gianni Zonin, di Veneto Banca, Vincenzo Consoli, e di Bim (partecipata di Veneto Banca) Pietro D'Aguì.

    – Davide Colombo

    • News24

    Grilli convocato sulla crisi del debito

    Oggi nuovo incontro per sciogliere le ultime riserve su tre richieste di convocazione: l'ex ad di Unicredit, Federico Ghizzoni, l'ex patron di BpVi, Gianni Zonin, e l'ex dg di Veneto Banca, Vincenzo Consoli.

    – Davide Colombo

    • News24

    Prato cerca l'antidoto alla tempesta «Vicenza»

    A intaccare il rapporto tra la città e la Popolare Vicenza ha contribuito anche la vicenda delle opere d'arte dell'ex-Cassa di Prato, spostate a Palazzo Thiene a Vicenza dall'ex presidente Gianni Zonin: dipinti del Quattrocento e Cinquecento, sculture neoclassiche e capolavori tra cui la Coronazione di spine del Caravaggio, una Crocifissione del Bellini e una Madonna col bambino di Filippo Lippi.

    – di Silvia Pieraccini

    • News24

    La Popolare di Vicenza e i conti dei Servizi segreti

    Né lo è il fatto che il braccio destro nonché uomo di fiducia di Gianni Zonin non abbia mai abbandonato la carica di presidente della società di servizi padovana, sino ai dissidi con Zonin e alle sue dimissioni del maggio 2015.

    – di Nicola Borzi

    • News24

    Il filo che da Padova porta a Roma e Palermo

    Come quella del feudo di Butera a Riesi, provincia di Caltanissetta, venduto per 10 miliardi di lire nella tarda primavera del 1997 insieme al vigneto di 200 ettari dalla famiglia dei principi Lanza di Scalea a Gianni?Zonin.

    – di N.B.

1-10 di 137 risultati