Persone

Gianni Zonin

Gianni Zonin è un imprenditore vicentino nato a Gambellara il 15 gennaio 1938.

Laureato in Giurisprudenza si diploma poi in Enologia. Partecipa subito all'attività di famiglia e nel 1967, quando l'azienda familiare si trasforma nella Cantine Zonin S.pA, con sede a Gambellara, ne diventa presidente. Ha guidato l'azienda vinicola Zonin1821 ( 2.000 ettari di vigne su 9 tenute oltre a quella americana a Barboursville Vineyards in Virginia) fino al 2016 quando la presidenza è passata al figlio Domenico.

E’ stato anche presidente dal 1996 fino al dicembre 2015 del Banco Popolare di Vicenza e consigliere di amministrazionedello stesso istituto bancario per 37 anni. Poco dopo le indagini che lo hanno coinvolto per il crack dell’istituto vicentino (è indagato per aggiotaggio e ostacolo alla vigilanza con l'ex direttore generale Samuele Sorato e l'ex vice direttore Emanuele Giustini ) ha lasciato la guida dell’azienda ai figli.

Collezionista d' arte,nel 1989 è stato insignito dell'Ordine al “Merito del Lavoro” dal Presidente della Repubblica.

Sposato con Silvana Zuffellato ha tre figli Domenico, Francesco e Michele.

Ultimo aggiornamento 04 aprile 2017

Ultime notizie su Gianni Zonin
    • News24

    Popolare di Vicenza, chiesto rinvio a giudizio di Zonin

    La Procura di Vicenza ha chiesto oggi il rinvio a giudizio per l'ex presidente Gianni Zonin e per altri sei ex dirigenti della Banca Popolare di Vicenza, al termine dell'inchiesta per aggiotaggio e ostacolo alle attività di vigilanza.

    • Econopoly

    Lezione della crisi per le banche italiane: la necessità del dissenso intelligente

    Quando nel lontano 2000 l'allora direttore generale di Banca Popolare di Vicenza Giuseppe Grassano lasciò l'incarico - dopo vivaci dissidi con il presidente Gianni Zonin - scrisse una lunga relazione alla Banca d'Italia dove affrontava diversi... Gianni Zonin, ex presidente della Popolare di Vicenza

    – Beniamino Piccone

    • News24

    BpVi, multe per 3,6 milioni

    A ricevere la multa ci sono anche l'ex presidente Gianni Zonin, per un importo di 234mila euro, e l'ex direttore generale Samuele Sorato, per una cifra complessiva di 258mila euro.

    • News24

    "Fuori Controllo": l'inchiesta su Plus24 sul Crack delle Banche

    E davvero Gianni Zonin e Vicenzo Consoli, insieme ad amministratori sindaci e revisori delle due banche venete andate in liquidazione coatta amministrativa domenica 25 giugno, potrebbero non essere chiamati a rispondere penalmente della gestione irregolare della Vicenza e di Veneto Banca?

    • News24

    Gianni Zonin

    • News24

    Le sanzioni Consob a Sorato e Zonin

    Le prime richieste di danni parlano di oltre 1,5 miliardi solo per Gianni Zonin. Ma il conto più salato per gli illeciti accertati dalla Consob tra gli ex vertici della Banca Popolare di Vicenza va a Samuele Sorato: l'ex amministratore delegato e direttore generale della banca, emerge dalle

    • News24

    Multa Consob agli ex vertici della Vicenza

    Nel giorno in cui è cominciato operativamente il confronto (interlocutorio) tra azienda e sindacati, in vista della definizione del piano di ristrutturazione che potrà essere realizzato in virtù della ricapitalizzazione precauzionale, quindi dell'intervento dello Stato - l'incontro si è svolto

    – Katy Mandurino

    • News24

    Pop. Vicenza e Veneto Banca: Atlante getta la spugna sulla ricapitalizzazione

    La sorpresa è arrivata dopo sei ore di assemblea: rispondendo al fuoco di fila di richieste avanzate dai piccoli soci, il presidente della Banca Popolare di Vicenza, Gianni Mion, ha acconsentito a mettere ai voti un'azione di responsabilità contro i manager che hanno guidato la banca nella prima

    – di Paolo Paronetto

1-10 di 125 risultati