Le nostre Firme

Gianni Toniolo

Gianni Toniolo è uno storico, economista e professore universitario. E' Research Professor of Economics and History alla Duke University (USA), Reserach Fellow del Centre for Economic Policy Reserach (Londra) e insegna storia economica alla LUISS (Roma).

Ultimo aggiornamento 23 maggio 2017

Ultime notizie su Gianni Toniolo
    • News24

    Un antidoto al populismo

    In una godibile intervista al «Financial Times» (10 giugno), Bernie Sanders, il candidato sconfitto di misura da Clinton alle scorse primarie democratiche, respinge l'etichetta di populista. Ciò che ho proposto, dice, è considerato normale in Europa, «molti americani semplicemente non sanno che il

    – di Gianni Toniolo

    • News24

    Se la produttività scompare dal discorso pubblico

    Il presidente della Bce ha scelto l'università di Tel Aviv, che gli ha conferito il dottorato ad honorem, per dire che la crisi economica della zona euro «è alle nostre spalle». L'annuncio non sorprende. Dal 2014, la zona euro - al netto dell'Italia - cresce dell'1,8% l'anno. La crescita per

    – di Gianni Toniolo

    • News24

    Ue-Italia, la strada è il partenariato

    «Non condivido l'idea che sia la preoccupazione per il debito pubblico o il sistema bancario italiani a impedire o rallentare gli ulteriori passi avanti nell'integrazione dell'Unione europea monetaria e nell'Unione bancaria, ma condivido l'idea che l'Italia abbia accumulato un grave ritardo sugli

    – di Giorgio Santilli

    • News24

    Se Italia ed Europa facessero un contratto?

    Prestando fede alle dichiarazioni pubbliche dei leader di partito, poco meno del 100% dei rappresentanti del Parlamento italiano ritiene che l'economia del Paese sia frenata dall'Europa. E' circa un quarto di secolo che l'economia italiana cresce meno della media dei Paesi partner, ma molti si sono

    – di Carlo Bastasin e Gianni Toniolo

    • News24

    La «moneta unica» lira aiutò davvero a unificare l'Italia?

    Addio fiorino austriaco del Lombardo-Veneto, lira toscana e scudo lucchese, bye bye scudo romano e carlino dello Stato pontificio, ma anche ducato napoletano e onza siciliana del Regno delle Due Sicilie. Subito dopo l'unificazione del Paese la nuova classe dirigente impose al resto d'Italia la

    – di Enrico Marro

    • Econopoly

    Cosa non dice la retorica protezionistica di destra e di sinistra

    Non è un mistero la crisi di consensi che sta vivendo l'apertura globalizzata dei mercati, sia in Europa sia negli USA. Si avverte non solo nelle nazioni più colpite dalla recente crisi economico-finanziaria, ma anche in quelle che apparentemente si sono riprese meglio.Trattasi di un sentimento trasversale, che ricorda sentori passati che sembravano ormai superati dopo la caduta del Muro, avvenuta ventisette anni fa. Un sentimento che spesso si sta traducendo in voti, tanti voti, ad ogni elezion...

    – Francesco Bruno

    • News24

    L'effetto Trump e la lezione degli Anni Trenta

    Con legittima soddisfazione, Angela Merkel ricorda, ai tedeschi che le cose in patria non sono mai andate tanto bene, almeno sul piano economico. Lo stesso potrebbe dire un leader mondiale. Donald Trump, che a questa leadership non sembra aspirare, arriva alla Casa Bianca in un momento economico

    – di Gianni Toniolo

    • News24

    Il voto Usa e i «perdenti della tecnologia»

    Trump arriva alla presidenza sull'onda della frustrazione di milioni di cittadini dell' "America di mezzo" che soffrono la precarietà e la dequalificazione dei propri posti di lavoro. La globalizzazione è vista, sia dagli elettori sia da molti analisti, come la causa, di questo degrado. Per

    – di Gianni Toniolo

1-10 di 140 risultati