Persone

Gianfranco Rotondi

Gianfranco Rotondi è nato il 25 luglio del 1960 ad Avellino ed è un politico e giornalista italiano.

Tra l'8 maggio del 2008 ed il 16 novembre del 2011 è stato Ministro per l'Attuazione del Programma nel IV Governo Berlusconi.

Rotondi è stato inoltre segretario nazionale della

Democrazie Cristiana per le Autonomie, partito che nel 2008 è confluito nella nuova formazione del Popolo delle Libertà.

Laureato in giurisprudenza e giornalista professionista, Gianfranco Rotondi dopo aver militato nella Dc, dove ha iniziato la sua carriera politica, ha deciso nel 1994 di aderire al Partito Popolare italiano, con il quale lo stesso anno è stato eletto deputato della Repubblica.

Nel 1995 ha seguito il progetto politico di Rocco Buttiglione e fondato il Cdu, Cristiani Democratici Uniti.

Nel 2001 è ritornato in Parlamento, eletto nella quota uninominale per la coalizione di centrodestra, come rappresentante Cdu, successivamente divenuto Udc.

Nel 2005 ha lasciato l'Udc per fondare la Democrazia Cristiana per le Autonomie, partito che alle elezioni del 2006 si è alleato con la formazione politica guidata da Silvio Berlusconi consentendo, a Gianfranco Rotondi, di essere eletto senatore.

Il 16 novembre del 2013, in seguito alla sospensione delle attività del Popolo della Libertà, decide di aderire a Forza Italia.

Attualmente Gianfranco Rotondi è deputato della Camera:

— iscritto dal 19 marzo del 2013 al gruppo parlamentare FORZA ITALIA - IL POPOLO DELLA LIBERTA' - BERLUSCONI PRESIDENTE;

— membro dal 7 maggio 2013 della XIV COMMISSIONE (POLITICHE DELL'UNIONE EUROPEA).
Il 27 giugno del 2015 Gianfranco Rotondi ha presentato a Roma il partito Rivoluzione Cristiana, con l'obiettivo di rappresentare i cattolici della Terza Repubblica.

Gianfranco Rotondi è sposato con Maria Teresa Spatola ed ha tre figlie.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Gianfranco Rotondi
    • News24

    Diaz, il Pd apre il caso De Gennaro

    «Lo dissi quando fu nominato e lo ripeto oggi dopo la sentenza. Trovo vergognoso che De Gennaro sia presidente di Finmeccanica». I 140 caratteri del tweet lanciato dal presidente del Pd Matteo Orfini suonano come una scomunica nel day after della sentenza europea sui fatti del G8 che ha condannato

    • News24

    Regionali, alta tensione in Forza Italia

    Lo scontro tra l'ex premier Silvio Berlusconi e il "ribelle" Raffaele Fitto fa tremare Forza Italia. Con il rischio di rendere ancora più in salita la corsa del centrodestra per le Regionali (il 31 maggio ci sono 7 governatori da eleggere). Ieri il Cavaliere non ha parlato, ma esponenti attorno al

    • News24

    Resa dei conti in Forza Italia, Fitto pronto a uscire

    «Così non si può più andare avanti». Forza Italia è ormai un «partito senza regole», «terra di nessuno», con «dirigenti senza legittimazione», una «linea politica suicida», «9 milioni di elettori in fuga» e Silvio Berlusconi chiuso in «un cupo bunker». E' durissima la risposta che Raffaele Fitto

    – di Barbara Fiammeri

    • News24

    Berlusconi rilancia: torniamo a una piena opposizione

    «Voteremo le riforme se saranno positive per il Paese, ma riprendiamo il nostro ruolo a 360 gradi di oppositori! Non accetteremo più quanto fino ad oggi abbiamo accettato». Così Silvio Berlusconi in collegamento telefonico al meet up del governo ombra organizzato da Gianfranco Rotondi, ha ribadito

    • News24

    C'era una volta la Dc

    Gli squatter democristiani non ci sono più. Gli squatter scudocrociati che in un'alba molto livida del 1944 occuparono il palazzo Cenci-Bolognetti in Piazza

    – di Michele Masneri

1-10 di 190 risultati