Persone

Gian Maria Gros-Pietro

Gian Maria Gros-Pietro è un dirigente d'azienda italiano, presidente del Consiglio di Gestione di Intesa Sanpaolo e membro del Consiglio di Amministrazione presso l'università Luiss Guido Carli a Roma.

E' stato eletto Presidente del consiglio di sorveglianza del gruppo Intesa San Paolo, in seguito alle dimissioni di Giovanni Bazoli.

Laureatosi nel 1964 in Economia e Commercio presso l'Università degli Studi di Torino, ha insegnato Economia dell'Impresa ed Economia e Politica Industriale presso lo stesso ateneo fino al 2004.

E' stato direttore del Ceris (Istituto di Ricerca sulla Crescita Economica Sostenibile) e capo del dipartimento di scienze economiche e aziendali dell'Università LUISS di Roma.

Già membro del CNEL (Consiglio Nazionale dell'Economia e del Lavoro) è membro del Consiglio di amministrazione dell'ISPI (l'Istituto per gli Studi di Politica Internazionale) componente del comitato esecutivo ABI e del Consiglio direttivo FeBAF (Federazione delle Banche, delle Assicurazioni e della Finanza) e siede nei consigli di amministrazione di ASTM (in qualità di presidente) ed Edison.

Il 27 aprile del 2016 è stato eletto, col 98,1% dei voti, Presidente del consiglio di sorveglianza del gruppo Intesa San Paolo.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Gian Maria Gros-Pietro
    • News24

    Bad bank, il Tesoro riparte dal rafforzamento della Sga

    Ma il giudizio è sospeso: «Tutto dipenderà da che cosa sarà e da come funzionerà», sintetizza per tutti il presidente di Intesa Sanpaolo, Gian Maria Gros-Pietro a Il Sole 24 Ore.

    – Laura Serafini

    • News24

    La Borsa premia Intesa sulle venete

    Non è un vantaggio ma è solo il pareggio degli oneri e questo è dimostrato dal fatto che la Dg Competion europea dice che non c'è distorsione della concorrenza», ha dichiarato il presidente Gian Maria Gros-Pietro, sottolineando che il gruppo si fa carico di 30 miliardi tra depositi e obbligazioni.

    – Andrea Fontana

    • News24

    Torino rilancia il «Patto per la fabbrica»

    Boccia ha voluto ringraziare direttamente il presidente di Intesa Sanpaolo, presente all'assemblea: «Grazie a Gian Maria Gros-Pietro che rappresenta questo grande istituto che ha avuto coraggio», ha sottolineato il presidente di Confindustria.?

    – di R.I.T.

    • News24

    Gros Pietro: «Con le venete Intesa si fa carico di 30 miliardi»

    «Intesa Sanpaolo con le attività rilevate delle banche venete si fa carico di 30 miliardi e i debiti dei due istituti non vanno a carico dei contribuenti». Lo ha detto il presidente di Intesa Sanpaolo Gian Maria Gros-Pietro in un'intervista al Gr1. «Intesa SanPaolo prende a suo carico depositi e

    • News24

    Banche venete, piano in stand-by. Ora l'Europa riesamina il dossier

    Oggi è giorno di consiglio a Vicenza e Montebelluna, ma ancora una volta il destino delle due venete, la Popolare di Vicenza e Veneto Banca, si decide lontano. A Milano, dove UniCredit è possibilista sul piano di salvataggio a spese delle banche sane e Intesa sonderà gli umori del consiglio nella

    – di Luca Davi e Marco Ferrando

    • News24

    Soluzione entro un mese per le banche venete

    Le parole decisive su Popolare di Vicenza e Veneto Banca arriveranno solo dopo la chiusura del dossier Mps, e per conoscere il destino dei due istituti occorrerà attendere la fine di giugno, a quanto risulta al Sole 24 Ore da fonti europee. Poco più di quattro settimane, di fatto, in cui il

    – Gianni Trovati

    • News24

    I banchieri: «Evitare il bail-in delle venete»

    Il mondo delle banche guarda con grande preoccupazione ad un eventuale bail-in delle banche venete e i principali rappresentanti del sistema creditizio nazionale, in occasione della relazione annuale del Governatore di Banca d'Italia, Ignazio Visco, auspicano che si arrivi, al più presto, a

1-10 di 318 risultati