Persone

Gherardo Colombo

Gherardo Colombo è nato il 23 giugno del 1946 a Briosco (MB) ed è un ex magistrato italiano, noto per aver condotto e collaborato a famose inchieste quali il delitto Giorgio Ambrosoli, Mani pulite ed i processi Imi-Sir/Lodo Mondadori/Sme.

Conseguita la maturità classica, si è iscritto all'Università Cattolica di Milano, dove nel 1969 si è laureato in giurisprudenza.

Entra in magistratura nel 1979, col ruolo di giudice istruttore presso la sezione penale della Corte d'Appello del Tribunale di Milano.

A partire dal 1989 svolge, in qualità di pubblico ministero presso la Procura della Repubblica di Milano, un ruolo fondamentale nelle indagini e nei processi condotti nell'ambito dell'operazione "Mani pulite".

Nel marzo del 2005 viene nominato Consigliere presso la Corte di Cassazione e nel febbraio del 2007, proprio 15 anni dopo l'inizio dell'inchiesta Mani pulite, comunica al Consiglio Superiore della Magistratura ed al Ministero della Giustizia, la volontà di volersi dimettere dall'incarico di magistrato.

Immediatamente dopo le dimissioni, inizia un'intensa attività di educazione alla legalità tenuta presso numerose scuole italiane, rendendosi meritevole del Premio Nazionale Cultura della Pace del 2008.

È membro Onorario del Comitato Scientifico d'Onore della Fondazione Rachelina Ambrosini (scrittrice italiana dichiarata "Venerabile" dalla Chiesa cattolica) e dal 2009 è stato nominato presidente della casa editrice Garzanti Libri.

Nel 2012 viene eletto, su indicazione del Partito Democratico, membro del consiglio d'amministrazione della Rai.

Ha scritto numerosi libri, tra i quali più recentemente "Le regole raccontate ai bambini" (2010 ), Democrazia (2011), "Farla franca. La legge è uguale per tutti?" (2012), "Imparare la libertà. Il potere dei genitori come leva di democrazia" (2013) e "Lettera a un figlio su mani pulite" (2015).

Sposato in seconde nozze col magistrato Alessandra Dal Moro, è padre di tre figli, Simone, nato dal primo matrimonio e Sara e Matteo nati dalla seconda unione matrimoniale.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Gherardo Colombo
    • News24

    Mani Pulite, una illusione che non è potuta durare

    Mano a mano che gli arresti si susseguivano, Antonio Di Pietro, Gherardo Colombo e Piercamillo Davigo diventavano il simbolo della speranza di cambiamento espressa in quelle frasi che comparivano sempre più numerose sugli edifici di Milano. ... In un libro del 1996, Il vizio della memoria, Gherardo Colombo racconta che «fin dall'inizio l'indagine aveva preso la forma di una spirale che, seguendo i contorni di un immaginario cono rovesciato, partendo dal vertice, si estendeva e saliva.

    – di Angelo Mincuzzi

    • News24

    Che cosa è rimasto di Tangentopoli?

    L'inchiesta, condotta da Antonio Di Pietro, Piercamillo Davigo, Gherardo Colombo ... Gherardo Colombo nel libro Lettera a un figlio su Mani Pulite (Garzanti) ha scritto: «...il danno più grave causato da Tangentopoli credo risieda nel continuo stravolgimento delle regole, nel tradimento della loro funzione, nell'affermarsi di una cultura fondata sul privilegio, sulla sopraffazione.

    – di Serena Uccello

    • News24

    Sole 24 Ore: Gherardo Colombo presidente dell'organismo di vigilanza

    Il consiglio di amministrazione del Sole 24 Ore ha nominato all'unanimità l'Organismo di Vigilanza composto dall'ex pm Gherardo Colombo, con funzioni di presidente, dal tributarista Arrigo Berenghi e dall'ex responsabile dell'audit di Telecom... Gherardo Colombo è stato Pubblico Ministero presso la Procura di Milano fino al 2005, giudice presso la Corte di Cassazione fino al 2007 e, dopo aver lasciato la magistratura, ha assunto incarichi in società editrici, ha fatto parte del cda della...

    • News24

    Milano, Sala presenta la sua giunta: ecco assessori e incarichi

    E' pronta la giunta del neo sindaco Giuseppe Sala. Con un giorno di anticipo rispetto a quanto annunciato una settimana fa, il primo cittadino di Milano ha presentato la sua squadra, con 12 assessorati e almeno due comitati di supporto alle attività di Palazzo Marino (e tre deleghe che terrà per

    – Sara Monaci

    • News24

    Sala sindaco grazie alla sinistra che si ricompatta

    Alla fine il voto di sinistra si è fatto sentire. Evidentemente la campagna elettorale degli ultimi quindici giorni di Giuseppe Sala è servita a far tornare al voto quei milanesi che cinque anni fa scelsero Giuliano Pisapia, ma che al primo turno non avevano visto nell'ex commissario Expo un

    – di Sara Monaci

    • News24

    Greco procuratore capo a Milano, una vita a caccia di evasori e fondi neri

    Nel corridoio al quarto piano del palazzo di giustizia di Milano la tensione era una lama di coltello affilata. Antonio Di Pietro, che del pool Mani pulite era l'anima e il motore, si sfogava picchiando il pugno contro il muro, stravolto. La procura di Milano era sotto choc. Tra le 8,30 e le 8,45

    – Angelo Mincuzzi

    • News24

    No a Bassolino, lui pensa a una lista

    L'affaire primarie, dopo la vittoria domenica scorsa dei candidati renziani nelle grandi città - in primis Roberto Giachetti contro Roberto Morassut e Valeria Valente contro Antonio Bassolino - si sta vieppiù complicando trasformandosi nell'ennesimo casus belli interno al Partito democratico.

    – Sara Monaci

1-10 di 73 risultati