Persone

George W. Bush

George W. Bush è stato il 43° presidente degli Stati Uniti d'America, in carica dal 2001 al 2009, per due mandati consecutivi.

Durante gli otto anni del suo mandato la politica della sua amministrazione è stata profondamente influenzata dagli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001. George W. Bush ha quindi guidato una serie di interventi internazionali volti ad aumentare la sicurezza degli Stati Uniti nei confronti della minaccia terroristica, avviando interventi militari in Iraq e Afghanistan.

In questo ambito l'amministrazione Bush è stata criticata talvolta per un eccessivo ricorso alla forza militare e per aver agito unilateralmente, senza l'appoggio delle Nazioni Unite. George W. Bush ha saputo mettere in campo tutta la sua personalità e la sua influenza politica in quella che ha definito la lotta contro l'asse del male. Dal punto di vista politico George W. Bush è stato un conservatore, convinzioni che si sono riflesse nella sua politica economica, fiscale e dei diritti individuali.

Di profonde convinzioni religiose, si definisce un “cristiano rinato”, in riferimento alla “conversione” avvenuta dopo i problemi di salute. Prima di essere presidente degli Stati Uniti George W. Bush è stato governatore del Texas, stato da cui proviene, dal 1995 al 2000. Prima ancora era stato impegnato nell'industria petrolifera, settore molto importante per l'economia del Texas e nel quale anche il padre, George H. W. Bush, operava. Dal 1968 al 1973 ha prestato servizio nell'aeronautica. Nel 1975 ha concluso gli studi ad Harvard ottenendo un Master in Business Administration.

Dal 1976 è sposato con Laure Welch, dalla quale ha avuto due figlie. Il fratello Jeb Bush è stato governatore della Florida, mentre suo padre George H. W. Bush è stato a sua volta presidente degli Stati Uniti.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su George W. Bush
    • News24

    Gli elettori di Trump non ammettono (ancora) l'errore

    I giudizi sui primi 100 giorni sono arrivati, e sono pessimi. I trapianti di faccia della controriforma sanitaria continuano, il «piano» fiscale dell'amministrazione ha lo stesso livello di dettaglio dello scontrino di un supermercato, Trump ha calato le braghe sulle promesse di fare la voce grossa

    – di Paul Krugman

    • News24

    Mueller, ex capo Fbi, nominato Special Counsel sul Russiagate

    New York - Il Dipartimento alla Giustizia americano si affida a un ex direttore dell'Fbi dalla reputazione integerrima e indipendente dai partiti per dipanare il Russiagate e i sospetti di collusione con Mosca del "suo" presidente, Donald Trump. Robert Mueller, l'uomo che aveva guidato l'agenzia

    – di Marco Valsania

    • News24

    Trump sotto accusa: chiese al capo dell'Fbi di insabbiare il Russiagate

    Una nuova rivelazione mette in imbarazzo Donald Trump. E' un altro risvolto del Russiagate, i legami elettorali ma soprattutto economici fra Trump e la Russia. Solo ieri il presidente si è dovuto difendere dall'accusa di aver rivelato al ministro russo Lavrov e all'ambasciatore che lo accompagnava

    – di Redazione online

    • News24

    Cento giorni di inquietudine

    La convenzione di valutare i primi 100 giorni di un leader nazionale risale a Napoleone, passando da Franklin Delano Roosevelt. Mentre i 100 giorni di Napoleone prima di Waterloo sono stati un profilo di alterigia, e i primi 100 giorni di FDR un ritratto della speranza, la presidenza di Donald

    – di Roman Frydman, Ken Murphy, Stuart Whatley e Jonathan Stein

    • News24

    Gli scivoloni dell'amministrazione Trump sull'olocausto (e non solo)

    E' difficilissimo essere un personaggio pubblico ai giorni nostri. Fai il più piccolo errore, uno scivolone assolutamente innocente, e tutti ti saltano addosso.Basta che gli addetti alla sicurezza della United Airlines trascinino un passeggero giù da un aereo, ferendolo e lasciandolo stordito e

    – di Andrew Rosenthal

    • News24

    Senza coperture il debito esploderà

    Sui tovaglioli leggenda vuole che siano nate a volte canzoni passate alla storia. Altre volte nascono, apparentemente, teorie economiche. Non sempre con il medesimo indiscusso successo: è il caso della curva disegnata di getto da Arthur Laffer negli anni Settanta per gli occhi di due commensali

    – Marco Valsania

    • News24

    Gli Usa di Trump in crisi di intelligence

    Donald Trump ha una crisi di intelligence. Le tensioni tra il presidente e i servizi segreti americani hanno marcato profondamente i primi mesi del suo mandato. Altri presidenti sono stati accusati di manipolare i servizi, fino a George W. Bush per legittimare la guerra in Iraq. Altri presidenti li

    – di Marco Valsania

    • Info Data

    Trump, i 22 tweet su Obama e il golf

    Nell'era del digitale e dei social c'è sempre più attenzione all'uso di tali piattaforme da parte di personalità politiche e celebrità. Nell'ultimo anno, causa la massiccia campagna elettorale statunitense, Donald Trump ha aumentato considerevolmente la sua presenza sui social network, risultando particolarmente attivo, con il suo stile pirotecnico e anticonvenzionale, specialmente su Twitter. Il sito TrumpTwitterArchive, ha raccolto tutti i tweet del neo presidente statunitense e oggi sta allar...

    – Filippo Mastroianni

    • News24

    Lezioni di russo per capire Trump

    La lingua russa ha due parole per «verità», una stramberia linguistica che sembra avere una certa rilevanza nel clima politico attuale, specialmente alla luce dei tanti, inquietanti legami tra il presidente da poco eletto e il Cremlino.

    – di Andrew Rosenthal

    • News24

    L'isolazionismo a tempo determinato della presidenza Trump

    Gli interrogativi legati agli eventi tra l'aprile del 1917 e l'aprile del 1919 - dall'entrata dell'America nella Prima Guerra mondiale fino alla proclamazione della Convenzione della Società delle Nazioni Unite - sono all'incirca gli stessi interrogativi cui ci troviamo di fronte oggi, mentre ci

    – di Tony Smith

1-10 di 1432 risultati