Persone

George W. Bush

George W. Bush è stato il 43° presidente degli Stati Uniti d'America, in carica dal 2001 al 2009, per due mandati consecutivi.

Durante gli otto anni del suo mandato la politica della sua amministrazione è stata profondamente influenzata dagli attacchi terroristici dell'11 settembre 2001. George W. Bush ha quindi guidato una serie di interventi internazionali volti ad aumentare la sicurezza degli Stati Uniti nei confronti della minaccia terroristica, avviando interventi militari in Iraq e Afghanistan.

In questo ambito l'amministrazione Bush è stata criticata talvolta per un eccessivo ricorso alla forza militare e per aver agito unilateralmente, senza l'appoggio delle Nazioni Unite. George W. Bush ha saputo mettere in campo tutta la sua personalità e la sua influenza politica in quella che ha definito la lotta contro l'asse del male. Dal punto di vista politico George W. Bush è stato un conservatore, convinzioni che si sono riflesse nella sua politica economica, fiscale e dei diritti individuali.

Di profonde convinzioni religiose, si definisce un “cristiano rinato”, in riferimento alla “conversione” avvenuta dopo i problemi di salute. Prima di essere presidente degli Stati Uniti George W. Bush è stato governatore del Texas, stato da cui proviene, dal 1995 al 2000. Prima ancora era stato impegnato nell'industria petrolifera, settore molto importante per l'economia del Texas e nel quale anche il padre, George H. W. Bush, operava. Dal 1968 al 1973 ha prestato servizio nell'aeronautica. Nel 1975 ha concluso gli studi ad Harvard ottenendo un Master in Business Administration.

Dal 1976 è sposato con Laure Welch, dalla quale ha avuto due figlie. Il fratello Jeb Bush è stato governatore della Florida, mentre suo padre George H. W. Bush è stato a sua volta presidente degli Stati Uniti.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su George W. Bush
    • News24

    Se Trump sa andare solo «contromano»

    Già negli anni di George W. Bush, fra i conservatori era diffusa l'idea che un punto nevralgico per gli Usa fosse mantenere separata l'alleanza strategica con Londra rispetto alla Ue. ... Allora, nel suo secondo mandato, George W. Bush, indebolito dalla guerra in Iraq, cercò una più stretta collaborazione con la Ue.

    – di Adriana Castagnoli

    • News24

    La Fed dica addio al rialzo dei tassi (con la Yellen ancora al comando)

    Non dimentichiamoci che Ronald Reagan riconfermò Paul Volcker, un democratico nominato da Jimmy Carter, così come Bill Clinton riconfermò Alan Greenspan, un repubblicano nominato da Reagan, e Barack Obama riconfermò Ben Bernanke, un repubblicano nominato da George W. Bush.

    – di Martin Wolf

    • News24

    Regole e uomini d'affari, così cambierà la Fed nell'era Trump

    La Fed nell'era di Trump potrebbe cambiare volto ben di là della scelta sulla successione a Janet Yellen. In lizza per il board sono più economisti di business, meno accademici. E, soprattutto, una politica monetaria dove le decisioni siano guidate da maggiori regole e minore discrezione.

    – di Marco Valsania

    • News24

    Russiagate, Trump ammette di essere indagato. «Caccia alle streghe»

    Il quarantacinquesimo presidente degli Stati Uniti Donald Trump ammette di essere indagato per aver ostruitole indagini sui legami suoi e del suo team con la Russia. «Sono indagato per aver licenziato il direttore dell'Fbi dall'uomo che mi ha detto di licenziare il direttore dell'Fbi! Caccia alle

    – di Redazione online

    • News24

    Trump ha deciso: Christopher A. Wray sarà il nuovo direttore dell'Fbi

    E' considerata una scelta prudente e tradizionale. L'opposto, insomma, di quelle alle quali Donald Trump ha abituato la politica nazionale e internazionale. L'annuncio, via tweet, del Presidente di aver deciso di nominare Chrstopher A. Wray nuovo direttore dell'Fbi riflette la delicatezza della

    – di Marco Valsania

    • News24

    Un accordo privo di una visione globale

    La storia del XXI secolo sarà determinata da come e se gli Stati Uniti e la Cina svilupperanno una relazione collaborativa. Pertanto, in uno scenario mondiale in cui Pechino costituisce un enorme magnete per le grandi imprese occidentali, c'è da chiedersi che cosa apporti di nuovo la recente intesa

    – di Adriana Castagnoli

    • News24

    La differenza fra il populismo americano e quello inglese

    Fra Regno Unito, Francia, Stati Uniti, qual è il Paese che si differenzia per la sua politica? La risposta pare ovvia. Il referendum su Brexit di un anno fa nel Regno Unito e l'elezione di Donald Trump negli Stati Uniti sono due simboli della rivolta populista contro le élite globali. La Francia di

    – di Anatole Kaletsky

    • News24

    La guerra senza fine che potrebbe ingolfare Donald Trump

    New York - Gli attentati in successione non danno pace all'Afghanistan, e all'America. Sono culminati in un nuovo eccidio: almeno 18 vittime e decine di feriti al funerale del figlio di un influente politico locale, rimasto paradossalmente ucciso dalla polizia durante dimostrazioni per chiedere

    – di Marco Valsania

1-10 di 1446 risultati