Persone

George Soros

George Soros è un imprenditore e filantropo: nato in Ungheria nel 1930, è naturalizzato statunitense. Nel 1946 infatti George Soros, o Gyorgy Schwartz, è fuggito dal suo paese durante l’inizio dell’occupazione sovietica ed è emigrato in Inghilterra, paese nel quale ha studiato e si è laureato, presso la famosa London School Of Economics, nel 1952. Nel 1956 si è trasferito negli Stati Uniti ed ha iniziato ad operare nel campo dell’alta finanza. Nel 1969, insieme a Jim Rogers, George Soros è stato uno dei fondatori del Quantum Fund, fondo di investimento che ha creato la base della fortuna dell’imprenditore, garantendogli un rendimento elevatissimo nei successivi 10 anni. Durante il cosiddetto “mercoledì nero” (16 settembre) del 1992, George Soros è diventato famoso con un’operazione di speculazione finanziaria che lo ha portato a vendere più di 10 miliardi di dollari in sterline: il risultato è stato che la Banca d'Inghilterra venne costretta a svalutare la propria moneta e George Soros nel processo guadagnò una cifra stimata in 1,1 miliardi di dollari. Da quel momento è soprannominato “l'uomo che distrusse la Banca d'Inghilterra”. Nel 2010, il suo patrimonio è stimato dalla rivista americana Forbes in 14 miliardi di dollari.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su George Soros
    • News24

    Soros lascia l'Ungheria: «da Orban repressione mai vista nella Ue»

    George Soros chiude il quartier generale della sua fondazione a Budapest e sposta tutti gli uffici a Berlino a causa «del contesto politico e legislativo sempre più repressivo» in Ungheria. Il premier Viktor Orban ha introdotto nel Paese una legge sulle università studiata per far chiudere la

    – di Luca Veronese

    • News24

    Bitcoin torna a 8mila $. Ora anche Soros e Rockefeller investono in asset digitali

    Il Bitcoin è tornato ieri a quota 8.000 dollari, come non accadeva da marzo segnando un balzo intraday massimo del 17%. Il nuovo scatto della criptovaluta più scambiata - tra le 1.565 conteggiate da Coinmarketcap.com - non è isolato. La ventata di rimbalzo ha interessato tutto il comparto la cui

    – di Vito Lops

    • News24

    Ungheria: schiacciante vittoria di Orban pronto a dare battaglia in Europa

    BUDAPEST - Viktor Orban ha stravinto le elezioni in Ungheria. La partecipazione altissima al voto consegna al premier nazionalista ed euroscettico un mandato chiaro, il terzo consecutivo, per continuare la battaglia contro Bruxelles sui migranti, sui principi stessi alla base dell'Unione. Il largo

    – dal nostro inviato Luca Veronese

    • News24

    La ricetta economica di Orban garanzia di consenso, ma l'Ungheria perde terreno

    BUDAPEST - Per tutta la campagna elettorale Viktor Orban ha attaccato i migranti islamici, le istituzioni di Bruxelles e il miliardario George Soros, inventando nemici e alimentando la paura. Ma è con la sua politica economica fuori dagli schemi che il premier ungherese ha, se non altro, ridato

    – dal nostro inviato Luca Veronese

    • News24

    Orban e la vittoria annunciata in Ungheria: quanto è forte la Brexit dell'Est

    L'«incredibile fortuna e lo straordinario talento» di Viktor Orban, ventiseienne del 1989 che sulla piazza degli Eroi a Budapest proclamava «saremo forti abbastanza per mettere fine alla dittatura comunista», sono messi oggi alla prova. L'Ungheria rinnova il parlamento e sceglie se confermare il

    – di Angela Manganaro

    • News24

    Orban, il piccolo padre dell'Europa illiberale

    Dove vuole arrivare Viktor Orban? Tutto sembra girare a favore del premier ungherese che regna a Budapest da otto anni e che nelle elezioni di domani conquisterà il suo terzo mandato consecutivo: gli ultimi sondaggi danno il suo partito, il Fidesz, vicino al 50%, resta solo da capire quanto ampia

    – di Luca Veronese

    • News24

    Soros ci ripensa: pronto a investire in bitcoin (ora che è crollato)

    Anche George Soros ci ripensa. Dopo aver snobbato non più di tre mesi fa le criptovalute bollandole come «una tipica bolla» pronta a esplodere, ora si prepara a investire con i suoi fondi. Da quando il miliardario aveva parlato a fine gennaio a Davos bitcoin ha perso il 41% del suo valore (e quasi

    – di P.Sol.

    • News24

    Non solo Orban e Kaczynski: il populismo avanza a Est

    L'Europa dell'Est si sta allontanando dal nucleo centrale dell'Unione. La deriva nazionalista avviata da Viktor Orban in Ungheria ha trovato da anni un solido alleato nella Polonia di Jaroslaw Kaczynski. La spaccatura, con Bruxelles e con i Paesi occidentali, è evidente anche se si guarda a una

    – di Luca Veronese

    • News24

    Il fronte anti-Brexit si riorganizza: nuovo partito e spot in tutto il Paese

    LONDRA - La riscossa anti-Brexit è iniziata: il movimento si sta mobilitando prima che sia troppo tardi e la rottura con Bruxelles diventi definitiva. Un nuovo partito pro-Unione Europea punta a raccogliere voti nelle elezioni amministrative di maggio, mentre un gruppo prepara una campagna

    – di Nicol Degli Innocenti

    • News24

    Minacce alla società e alla sicurezza: perché disinvesto dai colossi del web

    Il momento attuale è particolarmente penoso nella storia dell'umanità. Le società aperte sono in crisi, mentre sono in aumento forme diverse di dittatura e regimi di stampo mafioso, di cui la Russia di Vladimir Putin è un tipico esempio. Negli Stati Uniti, il presidente Donald Trump vorrebbe

    – di George Soros

1-10 di 458 risultati