Persone

Gennaro Migliore

Gennaro Migliore è nato il 21 giugno del 1968 a Napoli ed è un politico italiano, attualmente Sottosegretario di Stato al Ministero della Giustizia.

Nel 1987 ha conseguito il diploma di maturità scientifica presso il Liceo Scientifico statale Filippo Brunelleschi di Afragola (NA), successivamente si è laureato in Fisica presso la Facoltà di Scienze matematice e naturali dell'Università degli Studi di Napoli "Federico II".

Da studente ha militato nei movimenti studenteschi e pacifisti dell'epoca e nel 1993 si è iscritto al Partito della Rifondazione Comunista.

Tra il 1995 ed il 1997 è stato responsabile de i Giovani Comunisti (organizzazione giovanile del PRC).

Nel 2001 viene eletto responsabile Esteri del PRC e nel 2005 entra a far parte della Segreteria nazionale del partito.

E' tra i fondatori del Partito della Sinistra Europea, col quale viene eletto nel 2006 alla Camera dei deputati per la XX circoscrizione (Campania 2).

Si ricandida alle politiche nel 2008 con la Sinistra Arcobaleno che non riesce a raggiungere la soglia di sbarramento e gli consente pertanto di essere eletto.

Nel 2009 partecipa alla fondazione di Sinistra e Libertà, da cui nascerà Sinistra Ecologica Libertà (SEL).

Nel 2013 viene eletto con SEL alla Camera dei deputati nella XIX circoscrizione (Campania 1) ed ottiene la nomina di capogruppo alla Camera.

Il 18 giugno del 2014 si dimette dalla carica di capogruppo, lascia SEL e fonda, insieme ad altri parlamentari fuorisciti dal movimento, l'associazione "Libertà e Diritti-Socialisti europei" (LED).

Il 22 ottobre del 2014 si iscrive, con gli altri membri del gruppo parlamentare di LED, al Partito Democratico.

Il 28 gennaio del 2016 viene nominato, col Governo Renzi e nelle fila del PD, sottosegretario di stato al Ministero della giustizia.

Iscritto all'albo dei giornalisti, elenco pubblicisti, Gennaro Migliore è sposato ed ha due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Gennaro Migliore
    • News24

    In aula alla Camera il ddl sulle toghe in politica

    Le toghe dopo l'esperienza in politica. E' iniziata in aula alla Camera la discussione generale sul disegno di legge relativo alla candidabilità, alla eleggibilità e al ricollocamento dei magistrati che abbiano ricoperto incarichi politici. Un testo che è stato modificato in commissione alla Camera

    • News24

    Roma, sommersi dalle prescrizioni. Milano, giustizia al collasso

    Allarme organici di fronte a una 'giustizia al collasso' dal pg di Milano Alfonso nella relazione che apre l'Anno giudiziario: il governo deve agire, dice. Alfonso parla anche di mafia, e definisce gravi le infiltrazioni nei lavori della Fiera. Tema di cui parla anche il pg di Roma, Salvi:

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Viminale, «Le matite sono indelebili»

    «Le matite cosiddette "copiative" sono indelebili». Il Viminale interviene con una nota nella polemica scoppiata questa mattina sulla possibilità che le matite con le quali segnare il sì o il no sulla scheda elettorale potessero essere cancellate con una gomma. Il Viminale ha spiegato che da cinque

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Addio a Pannella tra lacrime, applausi e musica

    Un lunghissimo applauso all'ingresso del feretro tra bandiere, lacrime, e fiori e poi l'immancabile requiem di Mozart. E' iniziato così ieri il funerale laico di Marco Pannella , il leader radicale scomparso a 86 anni. Il luogo non poteva essere che Piazza Navona, dove oltre 40 anni fa - nel maggio

1-10 di 118 risultati