Le nostre Firme

Geminello Alvi

    • News24

    Scelte di governo, perché bisogna guardare avanti

    L'Italia è la nazione mutevole di crisi nervose drammatiche e però quasi mai serie, recitate sui giornali, mentre intanto prosegue l'inseguimento di tutti alle poltrone. Eppure nelle liti, e nelle ammonizioni di queste giornate in emergenza, si avverte un che preoccupante, fuori registro, in

    – di Geminello Alvi

    • Agora

    Esselunga e "Falce e carrello": la Cassazione rinvia il processo alla corte d'appello

    Non si chiude il tormentone di "Falce e carrello", il pamphlet di Bernardo Caprotti nel quale l'ex patron di Esselunga lancia accuse spietate nei confronti del sistema antagonista di Coop. Denigrazione concorrenziale o no? La Corte d'appello di Milano aveva sostenuto di no, ma la Cassazione ha annullato la sentenza e rinviata la questione alla Corte d'appello, in diversa composizione, che dovrà rifare il processo tenendo conto delle "bacchettate" contenute nella sentenza 22042. Caprotti è scompa...

    – Emanuele Scarci

    • Agora

    Se dico "motel" pensate a un albergo a ore? Vi sbagliate

    "Noi due e il nostro solito rifugio in quel motel, una stanza buia, per vivere questo nostro amore". Così cantava Renato Zero. Dev'essere colpa sua se nell'immaginario collettivo il motel non è altro che un albergo a ore, un rifugio per amanti in cerca di privacy lontano dalla città. In verità i motel hanno un'altra funzione e un'altra storia. E la storia è bellissima ed è questa: alla fine degli anni '50, in viaggio negli Stati Uniti, Enrico Mattei vide un motel lungo la strada. In Italia c'era...

    – Francesca Milano

    • NovaCento

    La terza via si chiama lavoro

    Andrea Danielli l'ho raccontato qui, siamo diventati amici dopo, che con #lavorobenfatto funziona sempre più spesso così, una specie di conflitto di interessi all'incontrario, nel senso che tante persone prima di raccontarle qui non le conosco e dopo diventiamo amici. Qualche giorno fa Andrea mi manda l'articolo che potete leggere tra qualche riga, lo leggo e mi piace subito un sacco, come spero capiti a voi. Così gli scrivo, gli segnalo che abbiamo provato più volte a ragionare intorno a questi...

    – Vincenzo Moretti

    • News24

    Leggere (e capire) il tonfo

    Non è ancora maturato un genere letterario come per gli Stati Uniti del '29. Ma i saggi che esplorano il fenomeno ci sono: da Ainis a Sapelli, da Frascani al disincantato Latouche

    – Gennaro Sangiuliano

    • News24

    Eco-vigna di qualità nel carcere di Alba

    Anticipazioni? Un carcere circondato da filari, un ottimo vino, una bella etichetta, un nome significativo, Valelapena. Il reiserimento lavorativo e sociale

    – di Maria Bianucci

    • News24

    La cultura a destra c'è, non si vede

    Sulla sua pagina Facebook si dichiara un giornalista che «dice qualcosa di destra» e nella definizione ci crede talmente tanto che nel 2006 ha pubblicato un

    – di Serena Danna

    • News24

    «Meno Stato, poco mercato»

    La grande stagione delle privatizzazioni avviata nel 1992 da Mario Draghi - allora direttore generale del Tesoro, oggi governatore della Banca d'Italia - ha con

1-10 di 15 risultati