Ultime notizie:

Gelmini

    • News24

    La valutazione e i suoi costi

    La riforma Gelmini del 2010 aveva introdotto il sistema di valutazione per bilanciare l'autonomia attribuita agli atenei dalla riforma Ruberti del 1989, spesso mal utilizzata.

    – di Sandro Momigliano

    • News24

    Continua la fuga dei giovani dagli istituti tecnici

    E' fuga dall'istruzione tecnica: nell'ultimo decennio questo segmento della scuola superiore che sforna geometri, ragionieri e periti nei campi della meccanica, elettronica, trasporti, chimica, tessile, ha perso quasi 120mila studenti, 117.122 ragazzi per la precisione, toccando, nel 2016/2017,

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Laurea 3+2: perse 10mila matricole, invariate le chance di lavoro

    Compie 18 anni la riforma che ha cambiato il volto alla nostra università introducendo, come ci chiedeva l'Europa, il «3+2»: una laurea triennale a cui far seguire, in alcuni casi, una biennale specialistica (magistrale) al posto del vecchio diploma di 4 o 5 anni in tutto. Ma non è un compleanno

    – di Marzio Bartoloni

    • News24

    Arrivano le zone economiche speciali

    Il Governo fa rotta a Sud. Quello che potrebbe essere l'ultimo decreto legge della XVII legislatura, atteso la prossima settimana in consiglio dei ministri (forse venerdì), sarà riservato a interventi per il Mezzogiorno e per lo sviluppo del paese. Un provvedimento d'urgenza cui starebbero

    – Marzio Bartoloni

    • News24

    Manca il decreto, niente superborse per meritevoli e disagiati

    Il bando per poter partecipare in tutta Italia a una selezione che avrebbe scelto 400 studenti talentuosi e bisognosi a cui assegnare 15mila euro l'anno esentasse per poter pagare libri, vitto e alloggio per frequentare l'università non si farà. Manca il decreto di Palazzo Chigi che doveva

    – di Marzio Bartoloni

    • News24

    Dai trust alle agevolazioni, i notai presentano la guida sul «Dopo di noi»

    I notai scendono in campo per spiegare ai cittadini tutte le complessità che si nascondono nella legge sul «Dopo di noi». La norma, entrata in vigore il 25 giugno 2016, è stata accusata di aver avuto finora uno scarso impatto a sostengo delle persone con disabilità grave. Per questo i notai hanno

    – di Andrea Marini

1-10 di 1654 risultati