Ultime notizie:

Gabriele Sepio

    • News24

    In un anno recuperato il 20 per cento delle eccedenze Gdo

    La "legge anti sprechi" (L. 166/16), ad un anno di distanza dalla sua entrata in vigore rappresenta un unicum nel panorama legislativo italiano ed europeo. L'impianto della norma ruota intorno alla donazione di beni di prima necessità attraverso forti semplificazioni amministrative e fiscali per le

    – di Gabriele Sepio

    • News24

    Entrate profit sotto il 50%: l'ente è non commerciale

    Gli enti del terzo settore potranno beneficiare di una serie di agevolazioni fiscali in funzione dell'inquadramento civilistico e del tipo di attività svolta in via esclusiva o principale. Quest'ultima dovrà rientrare tra quelle di interesse generale previste nell'elenco di cui all'articolo 5 del

    – di Gabriele Sepio

    • News24

    Restyling del no profit. Al via il Registro unico

    Il nuovo Codice del terzo settore (Dlgs 117/2017) ridisegna la mappa degli enti no profit fissando regole uniformi con l'obiettivo di superare la frammentazione normativa esistente, distinguendo gli enti in funzione delle finalità perseguite e della categoria civilistica di appartenenza.

    – di Gabriele Sepio

    • News24

    La tutela per i disabili passa dall'atto pubblico

    Con la legge 112/2016 sul cosiddetto "dopo di noi" è stata introdotta per la prima volta una specifica forma di sostegno all'inclusione sociale, volta ad assicurare ai soggetti con disabilità grave la cura, l'assistenza e la protezione, anche in seguito alla morte di genitori o familiari.

    – di Gabriele Sepio

    • News24

    Onlus, detrazione al 30% dal 2018

    Il Consiglio dei ministri ha approvato ieri in via definitiva gli ultimi decreti attuativi della legge delega per la riforma del Terzo settore che si vanno ad aggiungere al decreto di costituzione della fondazione Italia sociale e a quello sul servizio civile universale. Perno dell'intera riforma

    – di Gabriele Sepio

    • News24

    Istituzioni religiose, bonus fiscale anche su erogazioni «cash»

    Le erogazioni liberali in denaro a favore di istituzioni religiose sono deducibili ai fini dell'Irpef non solo se effettuate con modalità di pagamento tracciabili, ma anche se eseguite in contanti, purché risultino da un'idonea attestazione o certificazione. Questo è il chiarimento fornito

    – di Gabriele Sepio

    • News24

    Piani su misura anti-povertà

    Il Consiglio dei ministri ha approvato in via preliminare il 9 giugno scorso lo schema di decreto legislativo che introduce il cosiddetto "reddito di inclusione" (ReI). Si tratta della prima misura nazionale di contrasto alla povertà e all'esclusione sociale, che debutterà ufficialmente dal 1°

    – di Gabriele Sepio

    • News24

    Enti non profit: ecco i campioni del cinque per mille

    Sono sempre di più gli enti non profit che beneficiano del 5 per mille, la devoluzione dell'Irpef a favore del terzo settore che il Governo sta per riformare. Si tratta di circa 47mila soggetti, a cui si aggiungono oltre 8mila Comuni, con un incremento del 13% rispetto al 2013. Solamente 39 realtà,

    – di Michela Finizio, Valentina Melis, Gabriele Sepio

    • News24

    Trust al figlio disabile, prelievo ridotto

    Il trust autodichiarato istituito dal genitore a favore del proprio figlio affetto da disabilità grave è fiscalmente operativo. Quindi la tassazione ai fini delle imposte dirette ricade sul trust e non sulle persone fisiche (disponente-beneficiario). Di fatto, si realizza un prelievo più leggero

    – di Gabriele Sepio

    • News24

    Premi di risultato, il decalogo per le Pmi senza sindacato

    Anche le Pmi senza rappresentanze sindacali possono ottenere i vantaggi fiscali legati ai premi di produttività, salvo tener conto che, come per tutte le aziende che non hanno rappresentanze sindacali interne, sono richiesti alcuni adempimenti.

    – di Gabriele Sepio

1-10 di 14 risultati