Ultime notizie:

Gabriele Faggioli

    • News24

    Ospedali sotto assalto. Nel mirino macchine ai raggi X e risonanza magnetica

    I cyber criminali si stanno specializzando nell'attacco alla Sanità e mirano anche alle macchine a raggi X o per le risonanze magnetiche. Lo segnala un recente rapporto di Symantec e dà bene la cifra di come stia evolvendo il problema della cyber security nel settore sanitario. I numeri sono in

    – di Alessandro Longo

    • News24

    Banche, sanità e commercio. La rivoluzione della privacy

    Ancora ventotto giorni, poi il dado sarà tratto. Il nuovo regolamento europeo sulla protezione dei dati personali (Gdpr) entrerà in vigore il prossimo 25 maggio: nessuna deroga, nessun rinvio. Da quel giorno scatta una sorta di "dentro o fuori", e per le aziende non a norma il rischio sanzionatorio

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Scandalizzati da Facebook? I vostri dati sono in vendita da anni

    L'aspetto più clamoroso del datagate, lo scandalo dei dati ceduti da Facebook, è che non c'è nulla di clamoroso. Dietro al comportamento di Zuckerberg e di altri colossi tech, Google in testa, c'è un'industria che fa parte della nostra quotidianità anche a riflettori spenti. Di cosa si parla? Di

    – di Alberto Magnani

    • Info Data

    Cybersecurity: gli investimenti delle aziende sono saliti nel 2017 a 1,09 miliardi

    Nel 2017 gli investimenti per la cyber difesa delle imprese italiane hanno raggiunto i 1,09 miliardi, +12% sul 2016. Un segnale positivo? Non proprio perché nessuna struttura, pubblica o privata, può considerarsi al sicuro da un attacco informatico. «Quasi l'80% degli investimenti è concentrato nelle grandi imprese - spiega Gabriele Faggioli, responsabile scientifico dell'Osservatorio information security & privacy e presidente dell'Associazione italiana per la sicurezza informatica (Clusit)- ...

    – Il Sole 24 Ore del Lunedì

    • News24

    Rincorsa alla cybersicurezza

    Nel 2017 gli investimenti per la cyber difesa delle imprese italiane hanno raggiunto i 1,09 miliardi, +12% sul 2016. Un segnale positivo? Non proprio perché nessuna struttura, pubblica o privata, può considerarsi al sicuro da un attacco informatico. «Quasi l'80% degli investimenti è concentrato

    – Enrico Netti

    • News24

    Il timore di attacchi informatici spinge gli investimenti in cybersicurezza

    Sempre più digitali ma anche sempre più spaventate dal rischio di un cyber attacco. Le aziende italiane, a quanto pare sono uscite dal limbo dell'inconsapevolezza che le avvolgeva fino a qualche tempo fa, e oggi temono veramente la portata di un'intrusione informatica. Secondo uno studio di Allianz

    – di Biagio Simonetta

    • News24

    Grandi aziende italiane nel mirino degli hacker

    Hacker all'attacco con ransomware, massive phishing e spear phising. Sono queste le più comuni tipologie di tentativi di hackeraggio che hanno colpito le grandi società italiane nel 2016. Offensive che negli ultimi tempi hanno avuto una recrudescenza: quasi i due terzi delle società tra il 2015 e

    – di Enrico Netti

    • News24

    Sicurezza, ecco come l'Europa vuole rendere il cyberspazio più sicuro

    "Resilienza, deterrenza e difesa: costruire una sicurezza cibernetica forte per l'Ue". Sono chiari già nel titolo, con le prime tre parole, gli obiettivi del nuovo piano cybersecurity presentato nei giorni scorsi dalla Commissione europea. Il tutto pochi giorni dopo che il presidente della

    – di Alessandro Longo

    • News24

    Ecco la lista degli introvabili

    Gli esperti di sicurezza informatica sono risorse preziose anche per le aziende dell'Ict che si occupano di gestione e protezione dei dati, come Akamai Technologies (230 posizioni aperte su scala globale nel settore della security), Ntt Data (56 solo in Italia) e Darktrace (50 opportunità in tutto

    – Alberto Magnani

    • News24

    Attacco a Yahoo: spunta la matrice russa. E la Mayer sapeva, ma ha taciuto con Verizon

    «Attacco hacker sostenuto da uno Stato». C'è anche questo nel comunicato con il quale Yahoo! ha confermato il furto dei dati di 500 milioni di account. Una posizione che non ha convinto tutti, dato che tra gli esperti serpeggia una certa perplessità. Eppure, la versione di Yahoo! potrebbe essere

    – di Biagio Simonetta

1-10 di 14 risultati