Persone

Gabriele Amorth

Gabriele Amorth è nato il 1º maggio del 1925 a Modena ed è deceduto a Roma il 16 settembre del 2016, è stato un presbitero e scrittore italiano, esorcista della diocesi di Roma.

Nato in una famiglia profondamente cattolica è stato membro della Federazione Universitaria Cattolica Italiana (FUCI).

Insignito della Croce di guerra al valor militare, nel 1947 è stato nominato vice delegato nazionale dell'allora presidente dei Movimenti giovanili della Democrazia Cristiana, Giulio Andreotti.

Laureatosi in giurisprudenza, è entrato a far parte della Società San Paolo e nel 1954 è stato ordinato presbitero a Roma.

A partire dal 1986 è stato, su mandato del cardinale vicario Ugo Poletti, esorcista nella diocesi di Roma.

Nel 1990 ha fondato l''Associazione internazionale degli esorcisti, da lui presieduta fino al 2000.

Il suo volto era noto per essersi occupato, in diverse trasmissioni televisive, di casi di isteria non collocabili nell'ambito della psichiatria tradizionale ed in alcuni casi risolti col rituale esorcistico.

Nel 2013 è stato dedicato a Gabriele Amorth un documentario dal titolo " Amorth, l'esorcista".

E' stato insignito di diverse onorificienze:

— Croce di Guerra al Valore Militare;

— Croce al merito di guerra;

— Distintivo di Volontario della Libertà;

— Medaglia commemorativa della guerra 1943 – 45.

Ha realizzato numerose opere, tra le quali per citare soltanto le più recenti:

— Racconti di un esorcista (2014);

— Dio più bello del diavolo. Testamento spirituale (2015);

— Saremo giudicati dall'amore. Il demonio nulla può contro la misericordia di Dio (2015);

— Vincere il demonio con Gesù. Come liberare e liberarsi (2015);

— Ho incontrato Satana. La battaglia del più autorevole esorcista vivente (2016);

— Il mio rosario (2016).

Si è spento il 16 settembre del 2016 a Roma, dopo alcuni giorni di ricovero presso l'ospedale Santa Lucia.

Ultimo aggiornamento 19 settembre 2016

Ultime notizie su Gabriele Amorth