Ultime notizie:

Front National

    • Agora

    Dopo l'avanzata in Germania e Austria, i populisti di destra sfondano nella Repubblica ceca

    Il risultato è l'ultima in un'ondata di successi per i populisti nelle elezioni europee di quest'anno, dopo una forte prova di forza del Front National di Marine Le Pen nelle elezioni presidenziali francesi, l'ingresso dell'AfD nel Bundestag tedesco e il terzo posto del partito di estrema destra in Austria di Heinz-Christian Strache.

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    L'Europa e il virus dell'estremismo

    In Francia Emmanuel Macron ha stravinto con il 66% dei voti contro il 33 di Marine Le Pen ma al primo sono andati 20,7 milioni di voti, al Front National 10,6 milioni.

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Austria pronta a svolta populista

    Ma i riflettori sono tutti puntati su Heinz-Cristian Strache, il leader dell'estrema destra populista della Fpö che qui si potrebbe prendere la rivincita dopo le batoste subite dai suoi omologhi del Front National in Francia e il cordone sanitario... Strache, 48 anni, abilmente non ha più parlato della permanenza nell'euro che ha affondato il Front National di Marine Le Pen in Francia né di un referendum sull'Europa.

    – Vittorio Da Rold

    • News24

    Lavoro e voto, la AfD non è il Front National

    Il consenso per la AfD, soprattutto, appare qualitativamente diverso da quello per il francese Front National: non sembra collegato al livello disoccupazione. ... Non emerge lo stesso fenomeno, in Francia, per il Front National, più forte nelle zone di maggiore disoccupazione.

    – di Riccardo Sorrentino

    • News24

    Per «Merkmac» una strada tutta in salita

    Se a Parigi Macron ha sbaragliato il Front National di Marine Le Pen, a Berlino Merkel non ha fermato l'Afd di Alexander Gauland, che ne è la fotocopia tedesca quasi perfetta.

    – di Adriana Cerretelli

    • News24

    Estremismo e vecchi partiti, la Germania somatizza i mali dell'Europa

    Ad aprile alle presidenziali in Francia, ridimensionamento dei gollisti, crollo dei socialisti, i grandi partiti della seconda metà del Novecento stracciati, la rottura ricomposta da un partito nato dal nulla ma di stampo personalistico, La Republique en Marche del presidente Macron, che blocca le ambizioni del Front National di Marine Le Pen.

    – di Angela Manganaro

    • News24

    Germania, dietro il voto la stabilità dell'economia

    Il voto tedesco di domenica non sarà immune dal vento del populismo che soffia in tutta Europa, anche in questo caso sfruttando il tema della crescente diversità etnica del paese, ma non ci sarà in Germania il confronto con un partito come il?Front National, né sembra da temere una ventata di xenofobia come nel referendum britannico su Brexit.

    – di Riccardo Sorrentino

    • News24

    Philippot rompe con Marine Le Pen, lascia l'eminenza grigia del Front

    Florian Philippot - vera e propria eminenza grigia della leader del Front National e importante artefice del restyling del partito - ha annunciato stamattina in televisione la sua uscita, dopo che la ... Florian Philippot - vera e propria eminenza grigia della leader del Front National e importante artefice del restyling del partito - ha annunciato stamattina in televisione la sua uscita, dopo che la presidente lo aveva ridimensionato, lasciandogli un ruolo di vicepresidente senza nessuna...

    – di Michele Pignatelli

    • News24

    La «droite» e il culto del capo

    La candidata del Front National Marine Le Pen ha subito una sconfitta schiacciante dall'inatteso successo di Emmanuel Macron, che ha vinto con il 66 per cento dei voti, contro il 34 per cento della sua antagonista. ... E ancor più significativo è l'aumento dei voti alla candidata del Front National nel secondo turno, con oltre dieci milioni di voti. ...la candidata del Front National, osservando che «quasi sempre la storia della Quinta Repubblica francese ha riservato inedite sorprese».

    – di Emilio Gentile

1-10 di 521 risultati