House Ad
House Ad

Fratelli musulmani

Il movimento islamista dei Fratelli musulmani è nato nel 1928 per iniziativa di Hassan el-Banna, per anni è stato la principale forza di opposizione in Egitto senza essere riconosciuto dallo Stato. I Fratelli musulmani si sono opposti alla secolarizzazione delle nazioni islamiche, in favore di un'osservanza più rigida del Corano. Dalla Fratellanza egiziana derivano tutte le altre organizzazioni diffuse sul piano internazionale e alcune sette estremiste. Dopo la rivoluzione del 2011 in Egitto e la caduta di Mubarak, i Fratelli musulmani sono stati riconosciuti. Il gruppo ha sostenuto il referendum costituzionale del marzo del 2011 e ha fondato il partito Libertà e giustizia. Nelle elezioni di settembre ha ottenuto 235 seggi. Alle presidenziali di quest'anno, le prime in Egitto, il leader del gruppo Mohamed Morsi ha vinto con il 51,73% dei voti.

(Aggiornato il 07 dicembre 2012 )

Ultime notizie su Fratelli musulmani

News24

Egitto, undici vittime negli scontri per l'anniversario della rivoluzione contro Mubarak

25/01/2015 03:59

Ad Alessandria un sostenitore dei Fratelli musulmani è rimasto ucciso oggi in scontri con la polizia nel corso di una manifestazione. ... Nella parte orientale della città, invece, due sostenitori dei Fratelli musulmani hanno sparato contro un gruppo di cittadini, nel quartiere di Montazah, colpendo e uccidendo un uomo.

News24

Arabia Saudita, sindrome da accerchiamento: più rivali che amici

23/01/2015 06:03

Forse quello più sinceramente addolorato, e che spera nulla cambi con il successore Salman, è il generale egiziano Al Sisi che da Riad ha ottenuto un sostanzioso appoggio politico ed economico per far fuori i Fratelli Musulmani del deposto... Il presidente turco Tayyep Erdogan, che ha cancellato la visita in Somalia per accorrere nella capitale saudita, è in rotta di collisione con la monarchia wahabita per avere defenestrato in Egitto i Fratelli Musulmani su cui contava per estendere...

News24

Gli Usa addestrano i futuri terroristi?

23/01/2015 09:27

Aiutare il governo iracheno (ma non quello siriano) a combattere lo Stato Islamico, contenere il terrorismo jihadista ormai insediatosi in Occidente e al tempo

News24

In Yemen si combatte una guerra per procura

22/01/2015 07:23

L'Iran sciita è stato abile a sfruttare la situazione sostenendo la guerriglia dei "cugini" yemeniti Houthi e ha giocato sulle contraddizioni e le incertezze dell'Arabia Saudita, che prima aveva appoggiato Saleh, poi, dopo la sua caduta, ha temuto a Sanaa un'affermazione dei Fratelli Musulmani come in Egitto.

News24

Lo struzzo europeo

09/01/2015 06:55

Tra l'altro proprio lo stesso titolo del romanzo appena uscito di Michel Houellebecq, lo scrittore nemico del "politically correct" che evoca una Francia in rotta con i partiti tradizionali ma decisa a sbarrare il passo a Marine Le Pen tanto da affidarsi, tra 7 anni, a una coalizione guidata dai Fratelli musulmani che porterà all'Eliseo il primo presidente islamico.

News24

Houellebecq, Soumission e l'urgenza di una scelta

08/01/2015 08:07

Ora siamo tutti chiamati a scegliere senza ambiguità. O difendiamo i principi e i valori di libertà faticosamente conquistati nella storia della nostra civiltà

News24

L'ultima copertina di Charlie Hebdo: Houellebecq e un islamico all'Eliseo

07/01/2015 01:19

La copertina dell'ultimo numero di «Charlie Hebdo», il settimanale satirico attaccato da un commando armato, aveva proprio oggi come protagonista Michel

News24

Putin, Erdogan e la deriva autoritaria che turba l'Europa

06/01/2015 06:38

Per Erdogan la Siria, insieme alla caduta dei Fratelli Musulmani in Egitto esautorati dal colpo di stato del generale Al Sisi, è stata una delusion cocente.

News24

L'Egitto non libera tre giornalisti di Al Jazeera ma la Cassazione ordina un nuovo processo

01/01/2015 04:52

Un tribunale del Cairo li accusa di diffondere false notizie per conto dei Fratelli Musulmani. ... La verità è che più semplicemente hanno fatto il loro lavoro e diffuso informazioni che non piacciono al nuovo governo d'Egitto, il nuovo corso dopo la deposizione di Mubarak, la primavera araba, l'exploit elettorale dei Fratelli Musulmani e del candidato a loro vicino, Mohammed Morsi.

News24

Il miracolo laico della Tunisia

23/12/2014 06:38

Le parole di Ghannouchi e il trionfo dei secolaristi confermano l'eccezione tunisina, in un mondo arabo dove le rivolte sono sprofondate nel caos come nella confinante Libia e in Siria, disintegrata dalla guerra civile, o hanno trovato una via d'uscita assai poco democratica nel colpo di stato dei militari egiziani contro i Fratelli Musulmani.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9