Ultime notizie:

Franz Schubert

    • Agora

    Migranti sulle note di Schubert: Kornél Mundruczó porta il 5 luglio al Mittelfest la quotidianità dei profughi: «Peggiore degli sbarchi....

    Coinvolgimento e fascinazione, o, all'opposto, irritazione: questi i sentimenti che suscitano i film di Kornél Mundruczó. Ma anche lo spettatore più contrariato riconosce al regista e sceneggiatore ungherese, classe 1975, una forma di lirismo capace di agitare un magma oscuro interiore, che urta la nostra sottile scorza di esseri umani. Come ha dimostrato l'accoglienza della critica del Festival di Cannes, tradizionalmente snobbish e cinica, pronta a fischiare a ogni sbavatura, che ha premiato c...

    – Cristina Battocletti

    • News24

    Le iniziative del Mibact non incoraggiano le vendita dei libri antichi

    Cresce il mercato internazionale dei manoscritti e dei libri antichi. Come la filatelia e la numismatica, anche il settore dei libri antichi testimonia la storia, in particolare le prime edizioni della carta stampata e i documenti manoscritti autografi dei grandi personaggi rappresentano la

    – di Stefano Cosenz

    • News24

    Lageder, se il vigneto ispira l'opera (contemporanea)

    Alois Lageder è un'azienda vitivinicola familare tra le più importanti dell'Alto Adige. Fondata nel 1823 da Johann Lageder, è condotta da Alois Lageder, a cui recentemente si è affiancato il figlio Alois Clemens Lageder, che rappresenta la sesta generazione della famiglia ad occuparsi di

    – di Mauro Giacomo Bertolli

    • News24

    Nel 2018 tre debutti alla Scala: Strauss, Schubert e una prima mondiale

    La stagione 2017-18 della Scala, il nostro massimo teatro, è stata presentata oggi e propone il ritorno, sotto la bacchetta di Riccardo Chailly, dell'"Andrea Chénier" di Umberto Giordano: sarà l'opera d'apertura di Sant'Ambrogio (otto recite dal 7 dicembre al 5 gennaio). Manca dal tempio del

    – di Armando Torno

    • NovaCento

    Il limite della sofferenza

    Quanta sofferenza sopporta l'uomo? E' una domanda antica quanto Giobbe ma sempre attuale e innovativa. Non solo per la sofferenza che abita in noi e affligge, in mille modi, dalla malattia al terremoto, i nostri cari e le persone che ci stanno intorno ma anche per le nuove sfide cui siamo chiamati. Ad esempio quelle dei migranti e del loro disagio psichico, cui Nature dedicava un bell'editoriale  e un altrettanto interessante approfondimento su tecniche e strategie di cura In Germania dove è ar...

    – Giuliano Castigliego

    • News24

    Notturno sul Tevere

    In programma domani alla Casa del Cinema Fryderyk Chopin, documentario di Angelo Bozzolini sul grande compositore polacco. Con le voci di Fabrizio Bentivoglio e Margherita Buy

    – La redazione

1-10 di 17 risultati