Persone

Franco Frattini

Franco Frattini è un politico italiano. E' stato Ministro degli Affari Esteri nei Governi Berlusconi II e IV, e anche Commissario europeo per la Giustizia, la Libertà e la Sicurezza dal 2004 al 2008.

Durante il suo mandato come commissario europeo si è anche occupato degli interventi del Governo per lo svolgimento delle Olimpiadi Invernali di Torino 2006. Nel II Governo Berlusconi, prima di essere nominato Ministro degli Esteri, Frattini ha anche ricoperto il ruolo di Ministro per la Funzione Pubblica.

La prima collaborazione con Berlusconi risale al 1994, anno in cui Frattini è stato nominato Segretario Generale della Presidenza del Consiglio dei Ministri; dal 1995 al 1996 ha invece ricoperto il ruolo di Ministro per gli Affari regionali sotto il Governo Dini. Frattini ha anche assunto la Presidenza del Comitato Parlamentare di vigilanza sui servizi segreti nel quinquennio 1996-2001.

Durante i primi anni della sua carriera politica, Frattini è stato membro del Partito Socialista Italiano, ha assunto il ruolo di segretario della Federazione Giovanile Socialista Italiana e ha collaborato al Manifesto. Franco Frattini, laureato in giurisprudenza, prima di ricoprire ruoli politici istituzionali, ha esercitato le funzioni di avvocato dello Stato e di magistrato del TAR Piemonte.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Franco Frattini
    • News24

    Governo Gentiloni il più povero del decennio

    Quando ieri a Villa Taverna Paolo Gentiloni ha stretto la mano a Donald Trump aveva di fronte a sé non solo l'uomo più potente al mondo ma anche il presidente degli Stati Uniti che ha messo insieme la squadra di governo più facoltosa nella storia degli Usa: il valore della ricchezza dei "ministri"

    – di Riccardo Ferrazza

    • News24

    Studenti a lezione di Europa con l'Osservatorio Giovani-Editori

    «Più che pensare a quello che avete con l'Europa dando tutto questo per scontato, pensate a quello che potreste trovare a tornare indietro con la reintroduzione delle frontiere, dei dazi doganali e dei vari controlli». Franco Frattini, in passato ministro degli Esteri, è stato anche vicepresidente

    – di Andrea Biondi

    • News24

    La guerra del petrolio e gli interessi dei Grandi

    «It's the oil stupid», è il petrolio la posta in gioco in Libia, scrive Issandr Al Amrani, fondatore di The Arabist. E potremmo aggiungere anche il gas: il 60% del carburante pompato dall'Eni- ogni giorno 35 milioni di metri cubi - alimenta le centrali elettriche locali, sia in Tripolitania che in

    – di Alberto Negri

    • News24

    Se il fronte aperto dagli Usa disorienta l'Italia

    Il nuovo fronte libico aperto dagli americani ci coglie impreparati. Per i libici è un dramma - un Paese in dissoluzione tra scorribande delle milizie, criminalità, Isis e interventi esterni - per l'Italia continua a essere un dilemma: cosa fare in Libia? Non lo sappiamo con chiarezza ora, come non

    – di Alberto Negri

    • News24

    Unioni civili, ok del Consiglio di Stato: «Le prime per Ferragosto»

    Il Consiglio di Stato ha dato via libera, a partire da stamani, al decreto che istituisce il registro delle unioni civili di coppie omosessuali. Per registrare le prime unioni in Comune occorrerà ora solo considerare la tradizionale 'vacatio legis' di quindici giorni, nonché i cinque giorni

    – Andrea Gagliardi

    • News24

    Sì del Consiglio di Stato al decreto sul canone Rai

    Sì del Consiglio di Stato, al decreto dello Sviluppo sul canone Rai, che va alla firma e presto in Gazzetta Ufficiale. Da lì partirà la macchina della verifica dati che dovrebbe condurre a a elenchi attendibili di contribuenti da trasmettere alle aziende elettriche.

    – di Savero Fossati

    • News24

    Rai, via libera del Consiglio di Stato al canone in bolletta

    Via libera del Consiglio di Stato al canone Rai inserito nella bolletta elettrica. Ad annunciare il «parere favorevole al testo», dopo i chiarimenti forniti dal ministero dello Sviluppo economico in risposta ai rilievi presentati da Palazzo Spada appena qualche settimana fa, è l'ex ministro degli

    • Agora

    Trecento milioni di euro l'anno, tanto vale la tratta degli 8mila cuccioli di cani e gatti

    Strappati alle madri quando sono ancora troppo piccoli, privi di vaccinazioni o con documenti falsi che ne attestano le profilassi di legge, trasportati e venduti come una qualunque merce a meno di due mesi di vita. E' la tratta dei cuccioli, 8mila cani e gatti di razza acquistati nei Paesi dell'Est e trasportati illegalmente ogni mese in Italia per un giro d'affari che in tutta Europa frutta 300milioni di euro l'anno. Un vero e proprio business gestito da una rete di trafficanti organizzati ...

    – Guido Minciotti

    • Agora

    Bibi il negazionista

    Adolf Hitler non sapeva cosa fare degli ebrei. In realtà non voleva ucciderli, a lui sarebbe bastato espellerli dalla Germania, magari dall'intera Europa. In fondo i suoi lo avevano sempre detto: il Furher è severo ma giusto. Poi nella Berlino sotto i bombardamenti del 1944, è arrivato Haj Amin al-Husseini, il Gran Muftì di Gerusalemme, la massima autorità religiosa e politica in Palestina, lui si un vero nazista. Hitler gli ha chiesto un parere e senza esitare al-Husseini gli ha risposto: "Bruc...

    – Ugo Tramballi

1-10 di 1041 risultati