Le nostre Firme

Franco Debenedetti

Franco Debenedetti (Torino, 7 gennaio 1933) è un imprenditore e politico italiano.

Dopo la laurea in ingegneria al Politecnico di Torino nel 1956 inizia a lavorare nell'azienda di famiglia (Compagnia Italiana Tubi Metallici Flessibili, Gilardini, CIR),nel 1978 assume la carica di amministratore delegato e presidente delegato all'Olivetti dove lavora fino al 1992.

Viene eletto senatore della Repubblica nel 1994 e confermato nel 1996 e 2001.

Scrive come come editorialista oer Il Sole 24 Ore, La Stampa, Corriere della Sera.

Altri incarichi:
Consigliere di amministrazione di CIR (dal 1976)
Cofide (dal 1976 al 2013)
Fondazione Rodolfo Debenedetti (dal 1998)
Piaggio & C. S.p.A. (dal 2006 al 2015)
Iride S.p.A. (dal 2006 al 2010)
Banca Popolare di Milano (dal 2009 al 2011)
ISPI (dal 2010)
Premuda (dal 2011 al 2014)
Presidente di CMEX (China Milan Equity Exchange) dal 2007 al 2014
Presidente dell'Istituto Brunoleoni dal 2013 ad oggi

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Franco Debenedetti
    • News24

    Se Parigi sceglie il riformismo tedesco

    Porta il momento di ottimismo che tutti attendevano: questa, ancor più che l'aver scampato il pericolo che per due volte ci aveva tenuti col fiato sospeso, è la posizione di forza con cui Emmanuel Macron arriva al tavolo europeo. Adesso tutti attendono che si riequilibri il rapporto tra Francia e

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    Amianto all'Alfa di Arese, assolti Cantarella e gli ex manager

    Non è la prima sentenza di assoluzione sul caso amianto, né si tratta di pronunciamenti unidirezionali. Il tema dell'amianto nelle fabbriche e delle responsabilità dei massimi vertici aziendali registra un nuovo caso. Questa volta tocca all'ex Alfa Romeo di Arese e ai casi di presunte morti da

    – di Filomena Greco

    • News24

    Cosa chiedono i cittadini su Alitalia

    Nella crisi Alitalia si è verificata una discontinuità, che è importante rilevare per le conseguenze su come verrà gestita.

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    Stare nell'euro, questione di saggezza politica

    Caro Direttore, chiedo di poter intervenire nella discussione, avviata sul suo giornale da Luigi Zingales, sulle prospettive per l'Italia nell'euro e quindi nell'Unione europea. So di essere privo del fisico giusto per scavalcare l'asticella accademica, fissata così in alto da Zingales. Non è però

    – di Salvatore Bragantini

    • News24

    L'euro? E' una questione tutta politica

    Dire, come come ha fatto Luigi Zingales nella sua rubrica «Alla luce del Sole» di domenica 16 aprile, che è mancato finora un "dibattito serio" sull'Italia e l'euro, mi pare un po' esagerato. Anzi questo giornale, secondo la sua posizione e tradizione, vi ha seriamente contribuito: solo nelle

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    Uber, libri, farmaci: il dilemma concorrenza

    «Concorrenza sleale» è la motivazione con cui il Tribunale di Roma ha vietato l'uso delle piattaforme informatiche su cui si basano i servizi Uber. Questa motivazione fa uscire la vicenda dall'àmbito concettuale in cui il problema era stato trattato. Finora gli attacchi a Uber si erano basati sui

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    Territori e credito da diversificare

    «You never let a serious crisis go to waste». Se c'è una crisi recente a cui si applica la famosa frase di Rahm Emanuel è proprio quella che ha coinvolto gran parte del sistema bancario italiano e da cui faticosamente cerchiamo di uscire. Certo, molte sono le cause di questa crisi: cause esterne,

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    Come si può arginare il populismo di Grillo

    Il populismo, afferma in un suo paper la Bridgewater, il più grande hedge fund del mondo con oltre 100 miliardi di $ gestiti, è diventato un rischio politico a livello mondiale: ormai ha il consenso del 35% degli elettori delle nazioni sviluppate, un livello che non si vedeva dagli anni 30. Ma non

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    L'abrogazione dei voucher ci riporta indietro di vent'anni

    Consummatum est. Non si salvano più neppure le apparenze. Era sembrato che, per evitare il referendum per l'abolizione dei voucher, questi restassero per l'improbabile uso domestico e per i lavori intermittenti. Ma ha prevalso la paura che questo non basti, l'ansia di evitare anche la minima

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    Le idee liberali senza paladini

    Che intenzioni ha? Una volta erano le mamme a chiederlo alle figliuole, e si riferivano ai loro corteggiatori. Adesso invece tocca agli investitori essere indagati: chi supera determinate soglie di partecipazione in società quotate, dal 5% in su, dovrebbe dichiarare che cosa intende fare nel

    – di Franco Debenedetti

1-10 di 288 risultati