Persone

Franco Citti

Franco Citti è nato il 23 aprile del 1935 a Roma ed è deceduto, sempre a Roma, il 14 gennaio del 2016, è stato un attore e regista italiano.

E' stato scoperto da Pier Paolo Pasolini che, incontratolo in una borgata romana lo ha subito reclutato, colpito dai suo tratti interpretativi naturalmente romaneschi, quale attore protagonista del film drammatico di successo "Accattone" (1962). Il successo della pellicola lo ha reso celebre spianandogli la strada all'interpretazione di numerosi altri film quali, per ricordarne soltanto alcuni,"Una vita violenta" (di Paolo Heusch e Brunello Rondi, 1962), "Il giorno più corto", (Sergio Corbucci, 1962), "Mamma Roma" (Pier Paolo Pasolini, 1962), "Edipo Re", (Pier Paolo Pasolini, 1967), "Porcile", (Pier Paolo Pasolini, 1969), "Ostia", (del fratello Sergio Citti, 1970), "Il Decameron", (Pier Paolo Pasolini, 1971) e per venire ai giorni più recenti, "Ciao marziano", (Pier Francesco Pingitore, 1980), "Il padrino" - Parte III, (Francis Ford Coppola, 1990), "Il miracolo di Sant'Oronzo", (Luca Verdone, 1997), "Cartoni animati", (di cui ha curato, insieme al fratello Sergio, la regia nel 1997) e "E insieme vivremo tutte le stagioni", (di Gianni Minello, 1999).

I personaggi interpretatati da Franco Citti sono perlopiù cinici, vagabondi, sfortunati ed emarginati e lasciano trasparire una vena di profonda tristezza, per la fine quasi sempre drammatica che fanno, quasi fossero inesorabilmente predestinati ad una fine tragica. Il prototipo di questi personaggi è senz'altro 'Vittorio', il protagonista de "Accatttone", che rifiuta ostinatamente tutte le possibilità di cambiamento che gli vengono offerte nella sua esistenza, per proiettarsi inevitabilmente verso una fine tragica e disperata.

Si è spento il 14 gennaio del 2016 nella sua abitazione dopo una lunga malattia.

Franco Citti era spostato con Santina ed era padre di due figli, Paolo e Marina,

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Franco Citti
    • News24

    Addio a Franco Citti, l'Accattone di Pasolini

    Nato a Roma il 23 aprile del 1935, Franco Citti si è spento nella sua abitazione dopo aver combattuto contro una lunga malattia. Cresciuto in una borgata

    – Andrea Chimento

    • NovaCento

    CINEMA: MOSTRA DI VENEZIA. 6 Settembre 2010

    67° Mostra Internazionale Cinematografica di Venezia. 1 > 11 settembre 2010. Direttore Marco Müller. 6 SETTEMBRE.SALA GRANDE.Today, uh, in tarda mattinata, due Controcampo italiani inediti, SPOSERÒ NICHI VENDOLA di Andrea Costantino con Anita Zagaria, Paolo De Vita, Teodosio Barresi, Giustina Buonomo e MA CHE STORIA di Gianfranco Pannone (Italia). Seguono tre opere dal primo pomeriggio, I'M STILL HERE di Casey Affleck in debutto (Usa) con Joaquin Phoenix, che racconta tumultuoso la sua re-inv...

    – Graziano Origa

    • Cinema

    Tornare all'idroscalo

    Un documentario di Mario Martone con Sergio Citti apre nuovi scenari sul delitto Pasolini: "E' bene accertare la verità", dice il regista

    – La redazione

    • Cinema

    Tornare all'idroscalo

    Un documentario di Mario Martone con Sergio Citti apre nuovi scenari sul delitto Pasolini: "E' bene accertare la verità", dice il regista

    – La redazione

    • News24

    Gigi Proietti ha un debole per "Casotto" (1977) di Sergio Citti, forse perché nella sua lunga carriera di "mattatore" non ha mai frequentato assiduamente la set

    – di Emanuele