Persone

Francesco Starace

Francesco Starace è nato il 22 settembre del 1955 a Roma ed è un dirigente d'azienda, attualmente amministratore delegato e dirigente generale di Enel.

Laureatosi in ingegneria nucleare presso il Politecnico di Milano, nel 1981 è diventato analista della sicurezza degli impianti elettronucleari presso la Società per Reattori Convertitori Avanzati e Veloci (NIRA).

Nel 1987 è entrato nella Asea Brown Boveri (ABB) azienda multinazionale di ingegneria, dove ha assunto il ruolo di direttore generale.

Diventato amministratore delegato di ABB Combustion Engineering Italia e successivamente in Alstom Power, nel 2000 ha assunto l'incarico di responsabile dell'Energy Management di Enel Produzione S.p.A.

Nel 2008 diventa amministratore delegato della neonata società del Gruppo Enel Green Power, affermatasi nel settore delle energie rinnovabili con 750 impianti in diversi Paesi europei ed extraeuropei.

Nel 2014 è stato nominato amministratore delegato e direttore generale di Enel.

Nel 2015 ha ottenuto, dal segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, la nomina a membro del consiglio United Nations Global Compact e nel 2016, in occasione del 46º incontro annuale svoltosi a Davos-Klosters, Svizzera, gli è statio conferito il titolo di co-presidente delle comunità Energy Utilities e Energy Technologies del World Economic Forum.

Francesco Starace ha ottenuto diversi riconoscimenti, quali il premio"Scacchi e strategie aziendali" conferito da parte dell'omonima associazione nel 2011 ed il "Premio Energia Sostenibile 2013" assegnato da Fondazione Energia.

E' sposato e padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Francesco Starace
    • News24

    Padoan difende le nomine del governo

    Claudio Descalzi all'Eni e Francesco Starace all'Enel sono stati confermati per «valorizzare la continuità dei lavori del cda».

    – Gianni Dragoni

    • News24

    Leonardo, dopo le nomine terzo ribasso consecutivo

    Calme le azioni di Eni (+0,47% a 14,92 euro) ed Enel (+0,72% a 4,22), nelle quali sono stati confermati in blocco gli amministratori delegati (Claudio Descalzi e Francesco Starace) e le presidenti, Emma Marcegaglia e Patrizia Grieco.

    • News24

    Leonardo, arriva Profumo, Del Fante passa a Poste. Conferme per Eni e Enel

    Alla guida di Eni ed Enel, le società dell'energia che sono ai prime due posti della Borsa per capitalizzazione, sono confermati gli a.d. uscenti, nominati tre anni fa dall'ex premier Matteo?Renzi, Claudio Descalzi e Francesco Starace. ... Starace è stato il più blindato della campagna nomine. ... Di Starace si ricorda tra l'altro la presenza, con altri manager e banchieri (tra cui Marco Morelli ora a.d. di Mps e l'ex Fabrizio Viola), tra gli invitati al matrimonio di Marco Carrai, grande amico di...

    – di Gianni Dragoni

    • News24

    Borse europee tirano il fiato. Milano tiene quota 20mila, frena Leonardo

    I mercati azionari europei e Piazza Affari tirano il fiato al termine di una settimana positiva (+2% FTSE MIB complessivo e +0,7% l'Eurostoxx50) e caratterizzata dal rialzo dei tassi di interesse Usa e dalle elezioni olandesi. Mentre gli operatori guardano al vertice Trump-Merkel e al G20 di

    – di Chiara Di Cristofaro e Andrea Fontana

    • News24

    Prevenzione, piano dell'Enel per l'Abruzzo

    Dopo la nevicata eccezionale di gennaio che ha messo in ginocchio le regioni centrali del paese - mandando in tilt 3mila chilometri della rete di distribuzione, con 210 linee di bassa tensione fuori uso - la società guidata da Francesco Starace sta lavorando con le autorità locali per rafforzare il sistema di prevenzione.

    – di Laura Serafini

    • News24

    Enel, l'utile a 3,2 miliardi (+12,3%) sostiene la cedola da 1,8 miliardi

    La società guidata da Francesco Starace ha reso noti i risultati dello scorso anno che evidenziano un risultato netto in aumento del 17%, pari a 2,57 miliardi, e un utile ordinario (al netto delle partite straordinarie e sul quale si pagano i... ...- ha commentato Starace durante una conferenza stampa questa mattina -.

    – di Laura Serafini

    • News24

    Profumo verso la guida di Leonardo al posto di Moretti

    Primi nomi per il ricambio al vertice di alcuni colossi industriali italiani, tra cui Eni, Enel, Terna, Poste e Leonardo, in scadenza a primavera. Alessandro Profumo - secondo quanto si apprende da fonti vicine al "dossier nomine" sul tavolo del premier Paolo Gentiloni a palazzo Chigi - sarebbe in

1-10 di 240 risultati