Persone

Francesco Starace

Francesco Starace è nato il 22 settembre del 1955 a Roma ed è un dirigente d'azienda, attualmente amministratore delegato e dirigente generale di Enel.

Laureatosi in ingegneria nucleare presso il Politecnico di Milano, nel 1981 è diventato analista della sicurezza degli impianti elettronucleari presso la Società per Reattori Convertitori Avanzati e Veloci (NIRA).

Nel 1987 è entrato nella Asea Brown Boveri (ABB) azienda multinazionale di ingegneria, dove ha assunto il ruolo di direttore generale.

Diventato amministratore delegato di ABB Combustion Engineering Italia e successivamente in Alstom Power, nel 2000 ha assunto l'incarico di responsabile dell'Energy Management di Enel Produzione S.p.A.

Nel 2008 diventa amministratore delegato della neonata società del Gruppo Enel Green Power, affermatasi nel settore delle energie rinnovabili con 750 impianti in diversi Paesi europei ed extraeuropei.

Nel 2014 è stato nominato amministratore delegato e direttore generale di Enel.

Nel 2015 ha ottenuto, dal segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, la nomina a membro del consiglio United Nations Global Compact e nel 2016, in occasione del 46º incontro annuale svoltosi a Davos-Klosters, Svizzera, gli è statio conferito il titolo di co-presidente delle comunità Energy Utilities e Energy Technologies del World Economic Forum.

Francesco Starace ha ottenuto diversi riconoscimenti, quali il premio"Scacchi e strategie aziendali" conferito da parte dell'omonima associazione nel 2011 ed il "Premio Energia Sostenibile 2013" assegnato da Fondazione Energia.

E' sposato e padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Francesco Starace
    • News24

    Enel avanza sul Brasile, pronta la contro-offerta

    E' verosimile pensare che il gruppo guidato da Francesco Starace cerchi di sbaragliare le carte alzando significativamente il prezzo, ora pari a 28 reais per azione, per avvicinarsi magari a 35 reais.

    – di Laura Serafini

    • News24

    Iberdrola rilancia sull'Opa brasiliana. Attesa per la risposta di Enel

    La reazione di Iberdrola era attesa anche in virtù del fatto che l'utility guidata da Francesco Starace nella giornata di giovedì aveva migliorato l'offerta, includendo nell'operazione l'aumento di capitale del valore di 355 milioni da sottoscrivere a valle dell'Offerta di acquisto.

    – di Laura Serafini

    • NovaCento

    Negli Hubs di ENEL germoglia la Disruptive Innovation

    Oggi si parla sempre di più di come le aziende implementano azioni di Open Innovation. Nel panorama italiano Enel è indubbiamente uno dei soggetti impegnati su questo fronte: ci siamo fatti spiegare l'approccio da Fabio Tentori che in qualità di Responsabile degli Enel Innovation Hub è coinvolto in prima persona nel progetto di Innovazione Sostenibile del Gruppo. E' ormai noto ai più che Enel si è impegnata sostenendo un percorso di profonda trasformazione e di realizzazione continua di un modell...

    – Alberto Di Minin

    • News24

    Più di un'impresa su 4 dall'inizio della crisi ha scommesso sulla green economy

    Più di un'impresa su quattro dall'inizio della crisi ha scommesso sulla green economy. Sono infatti 355mila le aziende italiane, ossia il 27,1% del totale, dell'industria e dei servizi che dal 2011 hanno investito in tecnologie green per ridurre l'impatto ambientale, risparmiare energia e contenere

    – di Redazione Roma

    • News24

    Enel, il balzo dei consumi traina i ricavi

    Enel chiude il 2017 con risultati in crescita rispetto all'anno precedente e in un contesto di mercati dificile. Il cda del gruppo elettrico ha approvato ieri i dati del preconsuntivo che evidenziano un aumento dei ricavi del 5,8 per cento, a 74,7 miliardi, un Ebitda in aumento del 2,6 per cento, a

    • News24

    Tim-Open Fiber, sulle reti i dossier avanti in parallelo

    La strada per lo scorporo della rete Telecom Italia è ancora lunga (c'è chi prevede anche un paio d'anni)e non è destinata a intrecciarsi a breve con quella di Open Fiber, con la quale non risultano contatti. Al consiglio Telecom del 6 marzo - già in calendario per l'esame di bilancio e piano

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Enel X, parte lo spin off degli asset digitali

    «Una delle sfide della rivoluzione digitale per le aziende mondiali è riuscire a entrare nelle case per vendere servizi al cliente finale. Ci stanno provando tra gli altri Apple, Google e Amazon con gli autoparlanti a comando vocale (ad esempio Google Home e Amazon Echo, ndr). Chi riesce a far

    – Laura Serafini

    • News24

    «Possiamo tornare a un mondo green»

    Possiamo tornare a un mondo interamente green perché l'energia è stata completamente "verde" fino alla metà dell'Ottocento. E questo percorso di cambiamento è ormai irreversibile». Francesco Starace, numero uno di Enel, parte da qui. Poi, rivolto agli oltre 700 studenti provenienti da tutta Italia

    – di Celestina Dominelli

    • News24

    Green bond da 1,25 miliardi per Enel

    Enel torna sul mercato dei capitali con un green bond da 1,25 miliardi che ha raccolto ordini per circa 3,4 miliardi, con l'80% della domanda riconducibile ad asset manager, fondi pensione e assicurazioni, a conferma della qualità e del sostegno che hanno accompagnato l'operazione. Rispetto alle

    • NovaCento

    Open Innovation senza controllo. La logica dell'influenza.

    Di seguito il contenuto della conversazione con Henry Chesbrough, a pochi giorni dalla World Open Innovation Conference di San Francisco.  ADM: Caro Henry, Mi piacerebbe innanzi tutto partire dai tuoi lavori più recenti. Ho letto insieme ai miei studenti alcuni tra gli articoli che hai pubblicato negli ultimi anni, ecco alcune domande per te. Nel tuo recente articolo con Tobias Weiblen sostieni che, per avere successo, le grandi imprese debbano innovare insieme alle startup. In più, aggiungi ch...

    – Alberto Di Minin

1-10 di 294 risultati