Persone

Francesco Starace

Francesco Starace Ŕ nato il 22 settembre del 1955 a Roma ed Ŕ un dirigente d'azienda, attualmente amministratore delegato e dirigente generale di Enel.

Laureatosi in ingegneria nucleare presso il Politecnico di Milano, nel 1981 Ŕ diventato analista della sicurezza degli impianti elettronucleari presso la SocietÓ per Reattori Convertitori Avanzati e Veloci (NIRA).

Nel 1987 Ŕ entrato nella Asea Brown Boveri (ABB) azienda multinazionale di ingegneria, dove ha assunto il ruolo di direttore generale.

Diventato amministratore delegato di ABB Combustion Engineering Italia e successivamente in Alstom Power, nel 2000 ha assunto l'incarico di responsabile dell'Energy Management di Enel Produzione S.p.A.

Nel 2008 diventa amministratore delegato della neonata societÓ del Gruppo Enel Green Power, affermatasi nel settore delle energie rinnovabili con 750 impianti in diversi Paesi europei ed extraeuropei.

Nel 2014 Ŕ stato nominato amministratore delegato e direttore generale di Enel.

Nel 2015 ha ottenuto, dal segretario generale delle Nazioni Unite Ban Ki-moon, la nomina a membro del consiglio United Nations Global Compact e nel 2016, in occasione del 46║ incontro annuale svoltosi a Davos-Klosters, Svizzera, gli Ŕ statio conferito il titolo di co-presidente delle comunitÓ Energy Utilities e Energy Technologies del World Economic Forum.

Francesco Starace ha ottenuto diversi riconoscimenti, quali il premio"Scacchi e strategie aziendali" conferito da parte dell'omonima associazione nel 2011 ed il "Premio Energia Sostenibile 2013" assegnato da Fondazione Energia.

E' sposato e padre di due figli.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Francesco Starace
    • News24

    Enel spinge le Pmi allo sviluppo estero

    Negli ultimi quattro anni la crescita all'estero del gruppo Enel ha coinciso con lo sviluppo delle energie rinnovabili. Soprattutto con l'ingresso in nuovi paesi nei quali il gruppo non era presente - Sudafrica, Marocco, Kenya, Zambia, Messico, India, Indonesia,Germania per citare i casi pi¨ noti -

    – Laura Serafini

    • News24

    Parte il piano dell'Enel per i nuovi contatori

    L'AutoritÓ per l'energia ha approvato l'ultima delibera che mancava nell'iter che consente al gruppo Enel di avviare il piano di sostituizione dei contatori con misuratori di nuova generazione. La pubblicazione del documento Ŕ avvenuta ieri sera e fissa retroattivamente al primo gennaio 2017 la

    – di Laura Serafini

    • News24

    Enel entra in Australia con mega impianto solare

    Enel conquista un nuovo mercato nel settore delle rinnovabili. La controllata Enel Green Power ha creato una joint-venture con Dif, un fondo infrastrutturale olandese specializzato nel settore, per condividere la realizzazione in Australia di un impianto da complessivi 275 megawatt (Bungala Solar)

    – di Laura Serafini

    • News24

    Leonardo, dopo le nomine terzo ribasso consecutivo

    Terzo ribasso consecutivo per le azioni di Leonardo, che hanno chiuso in calo dell'1,68% a 12,89 euro. Prosegue dunque la flessione in Borsa per l'ex Finmeccanica dopo la decisione del governo di cambiare il vertice del gruppo dell'aerospazio e difesa, con un nuovo amministratore delegato, il

    • News24

    Leonardo, arriva Profumo, Del Fante passa a Poste. Conferme per Eni e Enel

    Alessandro Profumo nuovo amministratore delegato di Leonardo (ex Finmeccanica) e Matteo Del Fante alla guida di Poste Italiane. Il governo ha ufficializzato ieri le liste con i suoi candidati alla guida delle sei grandi societÓ pubbliche quotate in Borsa per i prossimi tre anni. Malgrado lo

    – di Gianni Dragoni

    • News24

    Enel / Meno energia e pi¨ servizi al cliente Digitali e Green

    Il prossimo triennio vedrÓ il gruppo Enel compiere una metamorfosi ancora pi¨ evidente rispetto a quella giÓ subita negli ultimi tre anni. L'ex monopolista pubblico dell'energia elettrica sta chiudendo buona parte delle centrali termoelettriche in Italia ed Ŕ diventato uno dei principali player

    • News24

    Borse europee tirano il fiato. Milano tiene quota 20mila, frena Leonardo

    I mercati azionari europei e Piazza Affari tirano il fiato al termine di una settimana positiva (+2% FTSE MIB complessivo e +0,7% l'Eurostoxx50) e caratterizzata dal rialzo dei tassi di interesse Usa e dalle elezioni olandesi. Mentre gli operatori guardano al vertice Trump-Merkel e al G20 di

    – di Chiara Di Cristofaro e Andrea Fontana

    • News24

    Prevenzione, piano dell'Enel per l'Abruzzo

    Enel raddoppia in Abruzzo. Dopo la nevicata eccezionale di gennaio che ha messo in ginocchio le regioni centrali del paese - mandando in tilt 3mila chilometri della rete di distribuzione, con 210 linee di bassa tensione fuori uso - la societÓ guidata da Francesco Starace sta lavorando con le

    – di Laura Serafini

1-10 di 243 risultati