Persone

Francesco Profumo

Francesco Profumo è nato il 3 maggio del 1953 a Savona ed è un accademico e politico italiano, ex Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche ed ex Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Dal 16 novembre del 2011 al 28 aprile del 2013 è stato Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nel Governo Monti.

Si è laureato nel 1977 in ingegneria elettrotecnica presso il Politecnico di Torino, di cui è stato Preside della Facoltà d'Ingegneria dal 2003 al 2005 e Rettore dal 2005 al 2011.

È stato membro del consiglio di amministrazione di Unicredit Private Bank (dal 2008 al 2010), del Sole 24 Ore (dal 2007 al 2009) e di Fidia Spa (dal 2007 al 2010).

Dal 2011 fa parte dei consigli di amministrazione di Fidia Spa e di Telecom e di Pirelli.

È stato visiting professor alla University of Wisconsin - Madison, alla Nagasaki University, alla Czhech Technical University di Praga e all'Università di Cordoba.
I suoi interessi scientifici riguardano tra le altre cose la conversione dell'energia, i componenti elettronici e i sistemi innovativi di potenza, ma anche sistemi integrati elettronici/elettromeccanici e sistemi per il condizionamento della potenza con utilizzo di celle a combustibile.

Ha pubblicato oltre 250 lavori su riviste scientifiche internazionali e sugli atti di conferenze internazionali.
Francesco Profumo ha vinto più volte ambiti premi internazionali (come quelli della Conferenza Ieee-Ias - Stati Uniti - e della Conferenza Ipec in Giappone) per il lavoro svolto.

Tra i riconoscimenti ottenuti da Profumo rientra anche il China Awards della Fondazione Italia-Cina.
Profumo è inoltre membro del Comitato di selezione del Premio Eni.

Nel novembre 2011 ha lasciato la presidenza del Cnr, il consiglio nazionale delle ricerche, assunta dal mese di agosto al 16 novembre del 2011.

Lasciata la carica di Ministro, nel giugno 2013 è stato nominato presidente della società energetica Iren.

ll 5 settembre del 2014 ha assunto la carica di presidente della Scuola di Alta Formazione al Management (SAFM) di Torino.

Il 13 dicembre del 2014 è stato nominato presidente della Fondazione Bruno Kessler di Trento.

Dal 18 maggio del 2015 ha assunto la presidenza del CdA di INWIT, Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A., società del gruppo Telecom Italia.

Francesco Profumo è sposato ed ha tre figli, Costanza, Giulio e Federica.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Francesco Profumo
    • News24

    Inwit, 300 milioni di investimenti

    Il consiglio presieduto da Francesco Profumo che ha esaminato i dati preliminari dell'esercizio appena concluso, ha anche approvato il piano industriale al 2019 che conferma l'accelerazione sugli investimenti, con la previsione di stanziare 300 milioni soprattutto a supporto dei nuovi business.

    • News24

    Generali-Intesa, frena la speculazione

    Mentre non hanno trovato riscontro alcune voci che davano per scettici alcuni azionisti di Ca' de Sass: impossibile esprimersi prima di vedere il progetto (eventuale) e le condizioni, ma finora tutti i principali soci avrebbero assicurato al management la piena fiducia, da Fondazione Cariplo a Compagnia di San Paolo, con il presidente Francesco Profumo che proprio una settimana fa lo ha ribadito pubblicamente.

    – Marco Ferrando

    • News24

    Intesa prepara l'offerta pubblica di scambio su Generali

    Ieri il presidente di Compagnia San Paolo, Francesco Profumo, ragionava in linea meramente teorica perché ha dichiarato di «non sapere nulla» dei piani di Intesa Sanpaolo su Trieste, ma nel caso in cui dovessero prendere forma il primo azionista... «Ribadiamo la piena fiducia al management, che farà le sue scelte», ha detto ieri Profumo, che a Torino ha presentato i progetti dell'ente per i prossimi quattro anni (si veda l'altro articolo a pagina 27). ...l'endorsement di Profumo, pur...

    – di Marco Ferrando

    • Agora

    Dal Giappone a Trento per sviluppare sensori innovativi (e i ricercatori viaggiano)

    Per il presidente della Fondazione Bruno Kessler Francesco Profumo "grazie al rinnovo dell'accordo per altri due anni con l'azienda giapponese per la progettazione e la produzione di sensori di nuova generazione da inserire in alcuni dei nuovi prodotti dell'azienda realizzati in Giappone e sviluppati con proprietà intellettuale congiunta Fbk-Horiba, la Fondazione Bruno Kessler conferma di essere un Centro di Ricerca con una reputazione che ormai travalica i confini europei.

    – Barbara Ganz

    • NovaCento

    I Big Data e l'innovazione sociale

    La mattinata sarà aperta dai saluti del Presidente della Compagnia di San Paolo Francesco Profumo, a cui seguiranno i keynote talk di tre ospiti internazionali, testimoni di progetti innovativi in corso in altrettanti continenti: America, Asia ed Europa.

    – Vittorio Pasteris

    • News24

    Intesa, Compagnia non vende «Nessuno ci obbliga a farlo»

    Intesa Sanpaolo non si vende, «perché non vogliamo e, in queste condizioni, nessuno ci obbliga a farlo». Atlante bis? «Con i 500 milioni ad Atlante uno le Fondazioni hanno già fatto molto». La polemica con la neo sindaca Appendino? Acqua passata: «La priorità per il territorio è il dialogo tra

    – Marco Ferrando

    • News24

    Profumo (Compagnia San Paolo): «Intesa non si vende»

    Intesa Sanpaolo non si vende, «perché non vogliamo e, in queste condizioni, nessuno ci obbliga a farlo». Atlante bis? «Con i 500 milioni ad Atlante uno le Fondazioni hanno già fatto molto». La polemica con la neo sindaca Appendino? Acqua passata: «La priorità per il territorio è il dialogo tra

    – Marco Ferrando

    • News24

    Boccia: Brexit sia il trauma che impone la grande svolta all'Europa

    A rimetterci «nel medio termine sarà la Gran Bretagna». Nel breve ci saranno «effetti speculativi e di ansia sui mercati di borsa che determineranno effetti. Ma che però non sono collegati né ai fondamentali dell'Europa, né dell'Italia. L'Europa è il più ricco mercato al mondo e ha un debito

    – Andrea Biondi

1-10 di 422 risultati