Persone

Francesco Profumo

Francesco Profumo è nato il 3 maggio del 1953 a Savona ed è un accademico e politico italiano, ex Presidente del Consiglio Nazionale delle Ricerche ed ex Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Dal 16 novembre del 2011 al 28 aprile del 2013 è stato Ministro dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca nel Governo Monti.

Si è laureato nel 1977 in ingegneria elettrotecnica presso il Politecnico di Torino, di cui è stato Preside della Facoltà d'Ingegneria dal 2003 al 2005 e Rettore dal 2005 al 2011.

È stato membro del consiglio di amministrazione di Unicredit Private Bank (dal 2008 al 2010), del Sole 24 Ore (dal 2007 al 2009) e di Fidia Spa (dal 2007 al 2010).

Dal 2011 fa parte dei consigli di amministrazione di Fidia Spa e di Telecom e di Pirelli.

È stato visiting professor alla University of Wisconsin - Madison, alla Nagasaki University, alla Czhech Technical University di Praga e all'Università di Cordoba.
I suoi interessi scientifici riguardano tra le altre cose la conversione dell'energia, i componenti elettronici e i sistemi innovativi di potenza, ma anche sistemi integrati elettronici/elettromeccanici e sistemi per il condizionamento della potenza con utilizzo di celle a combustibile.

Ha pubblicato oltre 250 lavori su riviste scientifiche internazionali e sugli atti di conferenze internazionali.
Francesco Profumo ha vinto più volte ambiti premi internazionali (come quelli della Conferenza Ieee-Ias - Stati Uniti - e della Conferenza Ipec in Giappone) per il lavoro svolto.

Tra i riconoscimenti ottenuti da Profumo rientra anche il China Awards della Fondazione Italia-Cina.
Profumo è inoltre membro del Comitato di selezione del Premio Eni.

Nel novembre 2011 ha lasciato la presidenza del Cnr, il consiglio nazionale delle ricerche, assunta dal mese di agosto al 16 novembre del 2011.

Lasciata la carica di Ministro, nel giugno 2013 è stato nominato presidente della società energetica Iren.

ll 5 settembre del 2014 ha assunto la carica di presidente della Scuola di Alta Formazione al Management (SAFM) di Torino.

Il 13 dicembre del 2014 è stato nominato presidente della Fondazione Bruno Kessler di Trento.

Dal 18 maggio del 2015 ha assunto la presidenza del CdA di INWIT, Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A., società del gruppo Telecom Italia.

Francesco Profumo è sposato ed ha tre figli, Costanza, Giulio e Federica.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Struttura delle società | Francesco Profumo | Università | Consiglio nazionale delle ricerche | Unicredit Private Bank | Bruno Kessler | Czhech Technical University | Telecom | Pirelli | Stati Uniti d'America | Infrastrutture Wireless Italiane S.p.A. | Nagasaki University | Fondazione Italia | Governo Monti | Ricerca | Iren | INWIT | Presidente del Consiglio | Torino | Fidia Spa |

Ultime notizie su Francesco Profumo
    • News24

    Cattedre, aule, merito: 20 anni di riforme ma per la scuola è sempre l'anno zero

    E' Mariastella Gelmini, dieci anni più tardi, a rispolverare progetti per valorizzare i docenti, subito però boicottati, e cassati, due anni dopo, da Francesco Profumo. ... Nel 2012 è la proposta di Francesco Profumo di portare da 18 a 24 ore l’orario di lezione dei docenti a scatenare polemiche e proteste alla ripresa delle lezioni; nel 2016, con il “liberi tutti” sulla mobilità, i ragazzi trovano, a settembre, le cattedre vuote, in alcuni casi fino a dicembre, visto che cambiano...

    – di Claudio Tucci

    • News24

    Il sapore del «non ancora» dei sogni veri

    Con quanta fretta trascorriamo le nostre giornate e? roviniamo le nostre relazioni. Una fretta che spesso ci fa perdere anche il gusto della fedeltà alle aspirazioni, ai sogni, alle persone, alle promesse. Forse perché la fedeltà è uno stato d'animo, un desiderio confuso ma anche nitido di tendere

    – di Nunzio Galantino

    • News24

    Top manager in Rete: al comando c'è sempre Marchionne

    Sergio Marchionne si conferma ancora una volta davanti a tutti nella Top Manager Reputation, la classifica dell'osservatorio permanente realizzato da Reputation Manager che ogni mese monitora la reputazione online delle figure di vertice delle principali aziende italiane. Il numero uno di Fca,

    – di Gianni Rusconi

    • Agora

    Fragole e computer, trattori e satelliti: le imprese (premiate) dei giovani agricoltori

    Fragole profumate e mature grazie a una gestione computerizzata e a una tecnica di microirrigazione, che consente un eccezionale risparmio d'acqua. Insalate di quarta gamma prodotte con trattori intelligenti, riutilizzo degli scarti e un impianto fotovoltaico che usa solo fonti rinnovabili. E' grazie a queste tecniche innovative che Claudio Previatello, 32 anni, titolare dell'azienda agricola Al Capiteo di Grignano Polesine, in provincia di Rovigo, e Alessia e Laura Barduca di Borgoricco, in prov...

    – Barbara Ganz

    • News24

    Leone e altri (nomi di) animali: quando il vip «battezza» con fantasia

    A ciascuno il suo Royal Baby. Agli inglesi il monellissimo «Little George», fliglio primogenito nel quale William duca di Cambridge e Kate Middleton si sono compiaciuti. A noi Leone Lucia, primo nato della coppia da 40 milioni di follower complessivi (in due) composta dal rapper Fedez e dalla

    – di Francesco Prisco

1-10 di 687 risultati