Persone

Francesco Greco

Napoletano, 65 anni, Greco entra in magistratura nel 1977 come uditore a Roma ma si trasferisce subito a Milano.

Il 30 maggio del 2016 viene nominato, con voto a larga maggioranza del Consiglio Superiore della Magistratura, nuovo Procuratore Capo di Milano.

La prima inchiesta che gli concede una ribalta nazionale arriva alla metà degli anni Ottanta, quando comincia a indagare sul fallimento della società di costruzioni Icomec.

È un anticipo di Mani pulite. Greco scopre le tangenti versate dai vertici dell'azienda ai politici che devono concedere gli appalti. Nell'indagine finisce anche il segretario del Partito socialdemocratico, Pietro Longo, che verrà poi condannato in via definitiva. È il primo segretario di partito nei confronti del quale viene chiesta l'autorizzazione a procedere e che viene quindi arrestato. Anni prima di tangentopoli.
Poi, arriva l'ingresso nel pool Mani Pulite, le indagini, e la firma – insieme a Di Pietro, Gherardo Colombo e Piercamillo Davigo - su quel comunicato letto in tv dall'uomo simbolo del pool il 14 luglio 1994, dopo il colpo di spugna del decreto Biondi. Come andò a finire è ormai cronaca. Vinsero loro, i magistrati.
È Greco a scoprire il ruolo della società offshore All Iberian («L'Ufficio Affari riservati della Fininvest», la definisce il pm nella requisitoria del processo) e delle altre società estere del cosiddetto comparto B del gruppo Berlusconi. Ma l'accusa di falso in bilancio cade nel vuoto perché nel frattempo il governo Berlusconi ha cambiato la legge.

Pochi anni dopo Greco è su un altro fronte caldo, il crack della Parmalat, poi le inchieste su Antonveneta e Bnl, il caso San Raffaele e le tangenti della Fondazione Maugeri che coinvolgono l'allora presidente della Regione Lombardia, Roberto Formigoni, e le indagini su Ligresti. Fino ai dossier più recenti: il caso Ilva, con il sequestro di 1,9 miliardi di euro alla famiglia Riva, e le investigazioni sugli omessi pagamenti delle imposte di Armani, Prada, Apple, Google, Amazon, Facebook, l'inchiesta sul Credit Suisse.

Il suo pool ha trattato oltre 14mila fascicoli in cinque anni e ha consentito all'Erario di recuperare oltre 3,6 miliardi di euro legati alle inchieste.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Francesco Greco
    • News24

    Milan, attesa l'ultima tranche di aumento

    Il Cda del Milan decide di chiedere un altro aumento di capitale da oltre 10 milioni al proprietario cinese Yonghong Li entro il 26 di febbraio: ultima tranche dell'iniezione da 60 milioni già deliberata dal Cda lo scorso anno.

    – Carlo Festa

    • News24

    Milan: i PM indagano? La Procura smentisce. Tutta la vicenda

    In poche ore si è scatenato un turbinio di notizie sulla cessione del Milan da parte di Silvio Berlusconi a Yonghong Li. In mattinata due importanti quotidiani italiani hanno aperto in prima con la notizia di un'indagine da parte della Procura di Milano riguardo alla transazione di vendità della

    – a cura di Datasport

    • News24

    Vendita Milan, Greco: «Nessun procedimento penale»

    «Allo stato non esistono procedimenti penali sulla compravendita dell'A.C. Milan»: lo ha dichiarato il procuratore capo della Repubblica di Milano, Francesco Greco che interviene così su quanto pubblicato oggi dal quotidiano La Stampa. Francesco Greco ha spiegato che sulla vendita del Milan,

    • Agora

    Milan, ecco perché i veleni elettorali e giudiziari rischiano di far fallire il rifinanziamento

    Ps: un ultimo accenno, da vecchio osservatore delle vicende finanziarie (e politiche) di questo Paese. L'articolo sul New York Times su Mr Li con dubbi sulla provenienza dei soldi, l'attacco dei 5 Stelle che in Parlamento chiede lumi sulla proprietà del Milan, il ritorno di Silvio Berlusconi in politica con buone possibilità di essere addirittura ago della bilancia nelle prossime elezioni politiche. Tanti indizi mi fanno pensare a qualcosa che potrebbe succedere. Con questa chiosa finale termin...

    – Carlo Festa

    • News24

    Il ministro della Giustizia Orlando: «Moratoria alle leggi antimafia»

    Nella giornata conclusiva degli Stati generali della lotta alle mafie aperti ieri pomeriggio a Milano dal ministro della Giustizia Andrea Orlando, il capo della Procura di Roma Giuseppe Pignatone, quello di Milano Francesco Greco e quello di Napoli Giovanni Melillo hanno fatto muro contro la

    – di Roberto Galullo

    • News24

    L'incertezza delle regole e le colpe delle authority

    Confusione sui controlli tra le authority, quadro penale insufficiente, approccio troppo prudente da parte della Banca d'Italia, pericolose sovrapposizioni di competenze con la Consob: quando Francesco Greco, procuratore capo di Milano, ha spiegato il 5 ottobre scorso al forum sulla giustizia di

    – di Alessandro Plateroti

    • News24

    L'incertezza delle regole e le colpe delle authority

    Confusione sui controlli tra le authority, quadro penale insufficiente, approccio troppo prudente da parte della Banca d'Italia, pericolose sovrapposizioni di competenze con la Consob: quando Francesco Greco, procuratore capo di Milano, ha spiegato il 5 ottobre scorso al forum sulla giustizia di

    – di Alessandro Plateroti

    • News24

    «Mani della politica sulla fondazione Mps»

    Il presidente dell'Acri Giuseppe Guzzetti torna a puntare l'indice sull'ingerenza della politica nella Fondazione Mps e dunque sulla banca stessa. Un fenomeno che storicamente è stato sempre presente nella banca senese, ma che anche in queste settimane sta tornando di attualità. Guzzetti è stato

    • News24

    Banche, Greco: «Su controlli troppi accavallamenti e scaricabarile»

    Troppi controllori, nazionali e non, rischiano di intralciarsi tra loro e non aiutano la trasparenza del sistema creditizio italiano. Questa, in sintesi, l'analisi del Procuratore capo di Milano, Francesco Greco, protagonista della seconda audizione della commissionebicamerale di inchiesta sulle

    • News24

    Greco: urgente il nuovo Codice bancario

    Non è più possibile attendere oltre per un nuovo Codice bancario. E' quanto ribadirà oggi il procuratore della Repubblica di Milano, Francesco Greco, nella sua audizione alla Commissione parlamentare d'inchiesta sul sistema bancario e finanziario. Greco lo ha annunciato ieri intervenendo a Milano al

    – di Angelo Mincuzzi

1-10 di 307 risultati