Le nostre Firme

Francesco D’Agostino

Francesco D’Agostino è un giurista docente di Bioetica presso la Facoltà di Scienze Politiche della Luiss.

Ultimo aggiornamento 22 dicembre 2017

Ultimi articoli di Francesco D’Agostino
    • News24

    La morte non può essere un diritto ma è necessario trovare mediazioni

    E' un dato di fatto che la vicenda del Dj Fabo è divenuta un'occasione di nuovi, aspri scontri bioetici ed ideologici, irrispettosi della tragicità della vicenda (che meriterebbe soprattutto compassione, silenzio e riflessione). Credo che la narrazione giornalistica e televisiva delle terribili

    – di Francesco D'Agostino*

    • News24

    Colpi di pistola contro azienda presidente Confindustria Vibo

    Alcuni colpi di pistola sono stati sparati nella notte a Maierato contro il cancello d'ingresso del Popilia resort, complesso turistico dell'attuale presidente di Confindustria di Vibo Valentia, Pippo Callipo, imprenditore attivo nella produzione del tonno e già presidente di Confindustria Calabria

    • News24

    I lemmi di Kant

    E' stata completata l'edizione critica dei corsi che il filosofo tenne nel semestre estivo del 1784 a Königsberg. Un'opera monumentale

    – Riccardo Pozzo

    • Agora

    Elezioni in Calabria: da Magarò a Belcastro decine di cambi di casacca dietro il blocco di potere a sostegno di Mario Oliverio (Pd)

    Le elezioni regionali di domenica 23 novembre chiamano al voto quasi 1,9 milioni di calabresi (rimando al mio articolo sul Sole-24 Ore di martedì 18 novembre). Nel 2010 votò il 59,27% degli aventi diritto e questa volta gli analisti prevedono una percentuale di astensione ancora più alta. I candidati sono cinque: Cono Cantelmi (M5S), Domenico Gattuso (Sinistra radicale), Mario Oliverio (centrosinistra), Wanda Ferro (centrodestra nel quale c'è Forza Italia e Fratelli d'Italia) e Nico D'Ascola (A...

    – Roberto Galullo

    • News24

    L'ultima transumanza della politica calabrese

    Le elezioni regionali di domenica 23 novembre chiamano al voto quasi 1,9 milioni di calabresi. Nel 2010 votò il 59,27% degli aventi diritto e questa volta gli

    – di Roberto Galullo

    • News24

    Il rischio di uno spazio dominato dal business

    E' probabile che i giudici della Consulta, dichiarando incostituzionale la proibizione della procreazione eterologa, abbiano pensato di "allargare l'ambito dei diritti", abbattendo barriere e divieti anacronistici, peraltro facilmente aggirabili dal "turismo procreativo".

    – Francesco D'Agostino

1-10 di 13 risultati