Ultime notizie:

Francesco Antonioli

    • Agora

    Tra demografia, bonus bebè e costituzionalità senza alcun progetto riformista

    Il bonus bebè? «Spero ci siano margini per modificare la manovra, perché è una di quelle azioni a sostegno della genitorialità e della natalità che tra l'altro va a mettere un rimedio ai temi delle disuguaglianze, soprattutto per le famiglie che pagano un prezzo più alto, in particolar modo per quelle svantaggiate». Così ieri il ministro della Salute Beatrice Lorenzin. D'accordo, speriamo. Però ragioniamo. Intanto, suvvia, non pensiamo che basti pronunciare le parole "bebè" o "bonus" per provare...

    – Francesco Antonioli

    • News24

    Poker di certificazioni per la nuova linea ferroviaria Torino-Lione

    Quattro certificazioni di qualità per il Tav Torino-Lione: Sicurezza e salute sul lavoro (Ohsas 18001), Ambiente (Iso 14001), Sicurezza delle informazioni (Iso 27001) e Qualità (Iso 9001). Le ha ottenute in questi giorni Telt (Tunnel Euralpin Lyon Turin, il promotore pubblico responsabile della

    – di Francesco Antonioli

    • News24

    Romolo Bugaro vince il Premio Biella Letteratura e Industria

    Romolo Bugaro ha vinto la sedicesima edizione del Premio Biella Lettaratura e Industria. Il riconoscimento - per il suo volume «Effetto Domino» (Einaudi, 2015) - gli verrà consegnato oggi pomeriggio all'auditorium della Città Studi di Biella. Marco Buticchi, con «Casa di Mare» (Longanesi, 2016), si

    – di Francesco Antonioli

    • Agora

    Il laboratorio dell'economia civile per un welfare circolare

    C'è un'altra idea di mercato che potrebbe aiutarci a recuperare il senso del bene comune. Si chiama economia civile. Ha radici lontane e necessità urgenti. Dopo la lunga crisi, che ancora non ha smesso di dispiegare i suoi effetti nefasti, bisogna provare a cambiare "paradigma", cioè il "modello di riferimento". Non ha senso che parliamo di industria 4.0 e quant'altro se poi rapporti e relazioni sul lavoro sono orrende e sempre più feroci, se la forbice delle disuguaglianze sociali si allarga se...

    – Francesco Antonioli

    • Agora

    Io, se fossi il Pd, emenderei. E poi mi preoccuperei. Molto.

    Io, se fossi Dio, non scriverei come il grande Giorgio Gaber. Ma io, se fossi il Pd, sulla questione della famiglia mi preoccuperei alla grande. Avete letto l'intervista che l'onorevole pentastellato Luigi Di Maio ha rilasciato ieri ad Avvenire? Matteo Renzi e i suoi (specie i cattodem) non dovrebbero sottovalutarla, giusto per non ritrovarsi a breve dentro un'urna funeraria anziché in quella elettorale. La qual cosa, date le performance politiche degli ultimi tempi, rischia di non essere uno sc...

    – Francesco Antonioli

    • Agora

    Se la famiglia si scopre industria con quasi 900mila addetti

    Non siamo abituati a pensarci in questa chiave. Ma dovremmo. Perché la famiglia italiana è come una grande industria: in Italia, secondo quanto risulta dall'ultimo report dell'Inps, i lavoratori domestici inquadrati regolarmente con contratto nazionale (colf, badanti, baby-sitter) sono quasi 900mila (per l'esattezza: 866.747). Senza contare, ovviamente, tutto ciò che risulta sommerso nel "nero". Il ragionamento mi è apparso evidente in questi giorni, mentre preparavo carte e appunti per un dibat...

    – Francesco Antonioli

    • Agora

    Con la famiglia fuori dai radar non si va avanti

    Si è conclusa a Roma la Conferenza nazionale sulla famiglia. Desaparecida sui principali media; più sotto la lente per le polemiche sull'esclusione delle famiglie arcobaleno; richiamata dopo l'apprezzato intervento del presidente del Consiglio Paolo Gentiloni sulle misure anti-povertà. L'associazionismo familiare è guardingo e deluso: bene le affermazioni di principio, ma i fatti quali saranno? Annoto due elementi, temo molto realistici.  Primo pensiero. Dal dopoguerra a oggi si è fatto poco o ...

    – Francesco Antonioli

    • News24

    Cultura e impresa più vicine con il Premio Biella letteratura e industria

    Mai più su binari paralleli. Perché una intelligente contaminazione tra cultura ed economia, così come tra letteratura e industria, non può che fare del bene allo sviluppo del Paese. Lo sa bene Confindustria Piemonteche è diventata nuovo partner del Premio Biella Letteratura e Industria, da sedici

    – di Francesco Antonioli

    • News24

    In mille piazze solidali arriva nel fine settimana #iosprecozero

    Solidali con un libro, in questo periodo di emergenze sociali e povertà crescenti. Grazie a un volume per imparare a ridurre gli sprechi: ecco #iosprecozero, sessanta pagine firmate dalla Comunità Papa Giovanni XXIII (Apg23), fondata da don Oreste Benzi nel 1968, che verrà distribuito sabato 23 e

    – di Francesco Antonioli

    • Agora

    Più forte la famiglia più forte il Paese

    Bene, ora c'è il programma. La terza Conferenza nazionale sulla famiglia si terrà a Roma il 28 e il 29 settembre prossimi (cliccando qui potete trovare tutti i dettagli).  Il tema è: più forte la famiglia, più forte il Paese. C'è da augurarsi che non resti un slogan o che - peggio - l'appuntamento si trasformi in una vetrinetta per la nostra mediocre classe politica in caccia di voti per le prossime elezioni. E il dubbio c'è, vista la montagna di carta - rimasta sostanzialmente tale - delle Conf...

    – Francesco Antonioli

1-10 di 177 risultati