Ultime notizie:

Francesca Cerati

    • NovaOther

    Usa: attaccare il tumore utilizzando Crispr

    Nella corsa per curare il cancro con la tecnica di editing genetico, noto come Crispr-Cas9, la Cina è al momento avanti, avendo già avviato due studi clinici. Ma, come annunciato l'anno scorso, a gennaio del 2018 anche gli Stati Uniti avrebbero avviato i loro primi test sull'uomo.  E in effetti i medici dell'Università della Pennsylvania hanno reso noto che la tecnica di modifica del Dna verrà testata a breve sui pazienti per combattere tre tipi di tumori: melanoma, mieloma multiplo e sarcoma. ...

    – Francesca Cerati

    • News24

    Un esame del sangue potrà scoprire otto dei più comuni tumori

    Nel tentativo di individuare precocemente e in modo non invasivo i tumori, gli scienziati della Johns Hopkins University di Baltimora riferiscono in uno studio pubblicato su Science di aver sviluppato un test che fa un passo avanti nel campo della cosidetta biopsia liquida. Ossia è in grado di

    – di Francesca Cerati

    • News24

    La Cina sorpassa gli Stati Uniti per numero di pubblicazioni

    Per la prima volta la Cina ha superato gli Stati Uniti per numero di pubblicazioni scientifiche: ben 17.000 in più. Lo indica il rapporto annuale della National Science Foundation americana, riportato sul sito della rivista Nature, che conferma comunque gli Stati Uniti come il "cuore" della ricerca

    – di Francesca Cerati

    • News24

    Influenza, anche Google finanzia il vaccino universale

    Nella ricorrenza del centenario della pandemia più letale degli ultimi anni - l'influenza spagnola del 1918 - Google, attraverso il suo "braccio" finanziario Gv, è tra gli investitori che hanno scommesso su Vaccitech, spin off dell'università inglese di Oxford che è l'azienda più avanti nel lavoro

    – di Francesca Cerati

    • NovaOther

    Il sistema immunitario attacca Crispr-Cas9

    Una nuova ricerca mette in evidenza un ostacolo sconosciuto fino a questo momento agli scienziati in pista per sviluppare terapie attraverso il rivoluzionario strumento di modifica del genoma Crispr-Cas9: il nostro sistema immunitario umano. La biotecnologia è stata salutata come uno dei più grandi sviluppi scientifici dell'ultimo decennio per la sua promettente capacità di modificare o correggere mutazioni genetiche per curare - e forse un giorno prevenire - le malattie. Ora l'intento dei ricer...

    – Francesca Cerati

    • News24

    Nuovo sistema di stampa 3D: l'inchiostro è vivo (e vegeto)

    Stampare oggetti 3D con l'inchiostro "vivente": viscoso come il dentifricio, con la consistenza di una crema per le mani, si chiama Flinck e grazie ai batteri di cui è composto, permette di stampare delle "mini-fabbriche" con proprietà biochimiche, capaci per esempio di digerire inquinanti o

    – di Francesca Cerati

    • NovaOther

    Interventi simulati su pazienti-robot

    La scena è quella che si svolge in una una vera sala operatoria dotata di attrezzature e sofisticate tecnologie; ad essere sdraiato sul lettino è un paziente-robot collegato ai monitor dei parametri vitali che pulsano come se fossero veri; il chirurgo è uno studente di medicina, a guidarlo il suo docente. Dall'altra parte del vetro, nella cabina di regia, due specializzandi al computer seguono l'intervento e senza preavviso inducono una crisi cardiaca, un'emorragia, o un altro tipo di emergenza,...

    – Francesca Cerati

    • NovaOther

    Terapia genica: il futuro è adesso

    L'approvazione da parte dell'Agenzia statunitense della prima terapia genica (Car-T) in grado di riprogrammare le cellule del paziente per attaccare il cancro apre definitivamente le porte a una rivoluzione farmaceutica, allargando la correzione dei geni non solo alle malattie rare, ma anche a quelle più comuni. Con un notevole impatto sulla sostenibilità dei servizi sanitari.

    – Francesca Cerati

    • NovaOther

    Una genetica a caro prezzo

    L'anno più promettente per la terapia genica è stato il 2016, che l'ha trasformata da promessa a cura. La consacrazione vera e propria, però, è avvenuta quest'anno con le ultime approvazioni da parte dell'Fda di una serie di farmaci: Strimvelis di Glaxo, Kymriah di Novartis, Yescarta di Kite Pharma (acquisita da Gilead) e l'imminente (decisione definitiva il 12 gennaio 2018) Luxturna di Spark Therapeutics. Se rappresentiamo graficamente queste terapie, mettendo sulle ordinate i costi e sulle asc...

    – Francesca Cerati

    • NovaOther

    Piattaforma democratica

    La terapia genica sta passando velocemente dalla sperimentazione alla realtà medica. Gli scienziati, però, temono che questa nuova cura possa essere un "privilegio" per pochi, come sottolinea Jennifer Adair, ricercatrice di oncologia medica presso il Fred Hutch  di Seattle "Ingegnerizzare le cellule del paziente dopo averle prelevate e poi reinfonderle è una procedura complessa che richiede tecnici addestrati e strutture adeguate, offerta oggi solo da una dozzina di centri di ricerca situati nel...

    – Francesca Cerati

1-10 di 386 risultati