Ultime notizie:

Fondazione Ismu

    • News24

    Immigrazione, in Lombardia è l'anno dei record

    In base alle elaborazioni della Fondazione Ismu sull'ultima indagine dell'Osservatorio Regionale per l'integrazione e la multietnicità (Orim), gli immigrati presenti in Lombardia al 1° luglio 2016 sono oltre 1,3 milioni. Dai dati emerge che anche per il 2016 (è il terzo anno consecutivo) la

    – di Enrico Bronzo

    • News24

    Immigrati, in Italia sono 5,9 milioni. E' allarme minori non accompagnati

    Oltre 5,9 milioni gli stranieri in Italia al primo gennaio 2016. Rispetto all'anno precedente, le presenze sono in crescita di 52mila unità (+0,9%). Ma ad aumentare sono soprattutto i "nuovi italiani", ossia gli immigrati, stabili e integrati, che hanno preso la cittadinanza nel nostro Paese: nel

    – di Silvia Sperandio

    • News24

    Accoglienza e integrazione: una sfida assolutamente da vincere

    «E' giunto il tempo di un grande piano di inclusione e di integrazione che veda assieme le varie componenti delle nostre istituzioni, a livello locale e nazionale». A dirlo è il prefetto Mario Morcone, Capo dipartimento per le libertà civili e l'immigrazione del ministero dell'Interno, intervenendo

    – di Stefano Natoli

    • Agora

    Gli stranieri residenti in Italia sono quasi 6 milioni. Un valore che genera valore

    Al 1° gennaio 2015 la popolazione straniera in Italia ha raggiunto 5,8 milioni di presenze (regolari e non), con un aumento di 150mila unità (+2,7%) rispetto all'anno precedente in cui gli immigrati erano quasi 5,6 milioni. Un incremento che per due terzi è dovuto alla componente regolare e per un terzo a quella irregolare. Essi rappresentano il 9,5% di quella che è indicata da Eurostat come popolazione abitualmente residente in Italia. La stima è contenuta nel XXI Rapporto sulle migrazioni elab...

    – Stefano Natoli

    • News24

    Italia sempre più multietnica: nel 2015 +150mila gli stranieri

    Sono arrivati a quota 5,8 milioni gli stranieri In Italia, di cui 5 milioni regolarmente iscritti all'anagrafe di qualche comune. E ora rappresentano il 9,5% della popolazione residente, facendo dell'Italia uno dei principali Paesi europei nell'ambito dell'immigrazione: il 14,5% degli stranieri

    – Rossella Cadeo

    • News24

    L'assedio dei profughi alle frontiere d'Europa

    Se è vero che il mese di agosto viene tradizionalmente associato all'immagine di masse di persone in movimento, anche quest'anno esso verrà ricordato per eventi legati alla mobilità. Ma più che descrivere un popolo di vacanzieri, felicemente in moto alla ricerca del sole o della quiete dei monti,

    – Gian Carlo Blangiardo

    • Agora

    GlobTalk / Il mercato del lavoro é "irreversibilmente multietnico", e anche la scuola secondaria. Lo dice il Rapporto Ismu

    Irreversibilmente multietnico, che piaccia o meno a qualcuno. Appena usciti, i dati  del Rapporto nazionale sulle migrazioni 2014, elaborato dalla Fondazione Ismu (Iniziative e studi sulla multietnicità) raccontano così il mercato del lavoro italiano degli ultimi vent'anni.  Dal 1991, i 209.220 lavoratori stranieri regolari sono diventati  2.356mila nel 2013 . Un'immigrazione che aumenta nonostante la stagnazione, anche se di poco: nel 2013 gli occupati stranieri sono 22mila in più rispetto ...

    – Rosanna Santonocito

1-10 di 43 risultati