Ultime notizie:

Fondazione Icsa

    • News24

    Minniti, dal record di popolarità ai pugni sul tavolo per l'affaire migranti

    A tre mesi dall'insediamento del governo Gentiloni, un sondaggio di Ipsos lo incoronò il ministro più amato dagli italiani, insieme al premier (indice di gradimento 41). Ieri, forse anche forte di questa popolarità, Marco Minniti è arrivato a mettere sul tavolo le sue dimissioni se il governo non

    – di Mariolina Sesto

    • News24

    Inchiesta Ischia: nelle intercettazioni nomi del mondo del calcio

    Concessi gli arresti domiciliari a Massimo Ferrandino, fratello del sindaco dimissionario di Ischia Giosi Ferrandino. Entrambi sono stati arrestati nell'ambito dell'inchiesta della Procura di Napoli sulle opere di metanizzazione in alcuni comuni dell'isola. La decisione è stata presa dal gip Amalia

    • Agora

    Grande Aracri/ In cassaforte bozza di srl con lo stesso nome inglese della Fondazione del sottosegretario ai servizi segreti Minniti

    Sono le 6.30 del 29 giugno 2012 eppure in contrada Scarazze di Cutro (Crotone) fa già caldo: almeno 22 gradi ma in questa giornata serena salirà fino 31, con un tasso di umidità del 50% e vento pressoché assente. Alle 6.30 fa già caldo, molto caldo dalle parti dell'abitazione in cui risiede Antonio Grande Aracri, fratello di Nicolino Grande Aracri, l'uomo che da Cutro a Reggio Emilia molto può e molto muove anche se i lunghi periodi di galera hanno sfiancato la cosca. La cosca Grande Aracri dà...

    – Roberto Galullo

    • News24

    'Ndrangheta regina del narcotraffico

    I chimici la chiamano Mdma, dal nome dei principi attivi ma i trafficanti e i tossicodipendenti la conoscono come ectasy, che nelle discoteche e nei locali

    – di Nino Amadore e Roberto Galullo

    • Agora

    L'attrazione (fatale) dell'Italia per il contante: regolato cash il 91% delle transazioni

    Il 91% delle transazioni che si effettuano in Italia è regolato in contanti. Un livello decisamente elevato, soprattutto se confrontato con quello relativo ad altri paesi europei, come Francia (59%) o Gran Bretagna (65%). Che comporta fra l'altro problemi notevoli: più denaro contante gira, più è infatti difficile tracciare i pagamenti e dunque combattere l'evasione fiscale. Non è un caso che i dati sull'utilizzo del contante nel nostro paese siano emersi da uno studio sull'esportazione illecita...

    – Stefano Natoli

1-10 di 23 risultati