Persone

Flavio Briatore

Flavio Briatore è nato il 12 aprile del 1950 a Verzuolo (CN) ed è un imprenditore italiano.

E' stato manager in Formula 1, prima con la scuderia Benetton e poi con la Renault F1 ed è proprietario di locali alla moda come il "Billionaire" di Porto Cervo, Montecarlo e Cortina d'Ampezzo ed il "Twiga" a Marina di Pietrasanta e Montecarlo.

Diplomato geometra nel paese natale, ha iniziato presto la carriera di imprenditore, occupandosi di ristorazione e finanza. A partire dal 1977 ha iniziato la collaborazione con l’azienda Benetton fino ad assumere la direzione della Benetton Formula 1 nel 1989.

Nel 1994 la squadra da lui gestita ha vinto per la prima volta il campionato Piloti con Michael Schumacher, facendo il bis l’anno successivo, quando ha ottenuto anche il titolo del campionato Costruttori.

Nel 2001 la casa automobilistica Renault è tornata in F1 acquistando la Benetton e Flavio Briatore è stato incaricato di dirigere la nuova scuderia Renault F1 Team. Con questa squadra e l’allora giovane pilota Fernando Alonso, è riuscito a vincere per due anni di fila (2005 e 2006) i titoli di campionato Piloti e Costruttori.

Nel 2010 è stato coinvolto in una vicenda giudiziaria per frode fiscale, la vicenda e gli ulteriori sviluppi hanno condotto il Tribunale di Genova ad infliggergli, il 10 luglio del 2015, la condanna alla pena di un anno e undici mesi di reclusione, pena sospesa grazie alla condizionale.

Flavio Briatore è stato sposato dal 1983 al 1987 con l'ex modella ed imprenditrice Marcy Schlobohm.

Successivamente è stato legato sentimentalmente alle due top model, Naomi Campbell e Heidi Klum, dall'ultima relazione è nata una figlia, Helene Boshoven, che Briatore non ha tuttavia ufficialmente riconosciuto.

Il 14 giugno del 2008 ha sposato Elisabetta Gregoraci, dalla loro relazione il 18 marzo del 2010 è nato Nathan Falco. I tre vivono a Monte Carlo.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Flavio Briatore
    • News24

    Referendum, ecco le notizie e le bufale più condivise sui social

    O di distorcere quelle con un base di verità ma che diventano fuorvianti: come la notizia secondo cui Flavio Briatore aveva deciso di votare per il sì per privatizzare scuole ed ospedali (82.500 condivisioni): dichiarazione effettivamente espressa dall'imprenditore e personaggio tv in un'intervista a Matrix su Canale 5, ma che poco aveva a che fare con il quesito referendario.

    – di Marco lo Conte

    • News24

    Risposte

    Ha condotto e co-prodotto lo show di successo The Apprentice, portato poi in Italia da Flavio Briatore

    • News24

    Euro 2016, Russia: al Twiga per "dimenticare"

    Dopo lo scandalo del festino alcolico nel ritiro del Belgio durante Euro 2016, scoppia il caos pure in casa Russia. A differenza dei Diavoli Rossi, però, a partecipare al party sono stati due calciatori ma - ad onor di cronaca - il loro Europeo era finito da un po'. Si tratta di Aleksandr Kokorin,

    – a cura di Datasport

    • Agora

    Turismo nei centri storici: servono regole Ue e Unesco sulla movida, vertice europeo a Parigi

    Movida e turismo, binomio sempre più spesso collegato. Tranne forse che a Pompei dove l'atmosfera in genere è più rilassata a scavi archeologici chiusi. Di sicuro il problema si sta ponendo in varie città. Milano, che negli anni si è via via popolata di giovani di tutto il mondo, cui si aggiungono oggi migliaia di turisti in cerca di esperienze glamour, sotto l'egida del fashion e dell'eno-gastronomia, è oggi popolatissima di notte. Firenze e venezia, sotto questo profilo sono città-laboratorio ...

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Panama Papers, i nuovi nomi italiani pubblicati dall'Espresso

    Un dentista, tre gioiellieri, un gallerista d'arte e uno stilista. E poi una sfilza di imprenditori, industriali, commercialisti e dirigenti d'azienda concentrati esclusivamente da Roma in su. Il Sud nella mappa dei paradisi fiscali sembra non esistere. Sono i nuovi 100 nomi degli italiani finiti

    – Angelo Mincuzzi

    • News24

    Una vecchia conoscenza

    Le carte panamensi hanno fatto scoprire al mondo un nome - Mossack Fonseca - e uno strumento - la società di facciata offshore. Ma nel mondo dei professionisti della gestione di fondi neri, o anche solo grigi, erano noti entrambi da almeno due decenni. Non c'è praticamente inchiesta giornalistica o

    – Claudio Gatti

    • News24

    Sampdoria, Ferrero: "Basta, non vendo il club"

    La Sampdoria si è stancata e ha deciso di prendere una posizione ufficiale per mettere a tacere tutte quelle lingue che da qualche tempo parlano di club in vendita da parte del presidente Massimo Ferrero, probabilmente legate alle indagini fiscali di cui è rimasto vittima proprio l'imprenditore

    – a cura di Datasport

    • News24

    Yacht confiscato: Briatore condannato a 1 anno e 11 mesi

    Flavio Briatore è stato condannato in primo grado a 1 anno e 11 mesi con la condizionale dai giudici del Tribunale penale di Genova per reati fiscali legati al noleggio dello yacht Force Blue. I fatti risalgono al 2010 quando l'imbarcazione fu sequestrata dalla Guardia di Finanza con a bordo la

    – a cura di Datasport

1-10 di 130 risultati