Aziende

Fininvest

Fininvest Spa è la holding dell’omonimo gruppo di comunicazione attivo a livello internazionale. La società opera nei settori della televisione commerciale e del cinema con Mediaset (controllata al 38,2%) e Medusa (100%), dell'editoria con Mondadori (50%) e prima della vendita alla cordata cinese di Li Yonghong avvenuta il 13 aprile del 2017 anche della squadra del Milan (100%). L’azienda ha poi una partecipazione pari al 30% (pariteticamente con il Gruppo Doris), nel Gruppo Mediolanum e controlla al 100% il Teatro Manzoni. L’azionista di maggioranza di Fininvest Spa è Piersilvio Berlusconi e il Presidente è Marina Berlusconi.


Fondata nel 1978 da Silvio Berlusconi, Fininvest Spa è nata dalla fusione delle attività edilizie dell’imprenditore milanese con il canale Telemilano e il Teatro Manzoni. L’anno successivo è stata creata Reteitalia e la concessionaria di pubblicità Publitalia '80. Due anni più tardi è nato il Gruppo Mediolanum, nel 1986 Berlusconi ha acquisito la società calcistica Milan e nel 1988 il 70% della Standa. Negli anni ’90 Fininvest è entrata nel settore dei parchi di divertimento, partecipando alla costruzione di Mirabilandia, ceduta nel 1997 a investitori tedeschi. Nel 1995 il gruppo è entrato nella produzione e distribuzione cinematografica con Medusa film, confluita in Mediaset nel 2007. Nel 1996 Fininvest ha distribuito la prima edizione di Pagine Utili (poi ceduta nel 2008). Nel 2007 la holding ha rilevato l’1% di Mediobanca.

Ultimo aggiornamento 13 aprile 2017

Ultime notizie su Fininvest
    • News24

    Le scelte di Bolloré tra tlc e finanza

    Nessuna sorpresa invece dovrebbe riservare il blocco formato da Fininvest e Mediolanum (la holding di Berlusconi detiene direttamente lo 0,99% di Piazzetta Cuccia e indirettamente, tramite la partecipata Mediolanum può contare su un altro 3,34%), pronte a rinnovare l'accordo.

    • News24

    La campagna di Bolloré nel pantano

    Con il piccolo particolare che però, nel frattempo, Fininvest ha alzato le barricate e la primavera prossima potrà salire oltre il 49% dei diritti di voto in Mediaset.

    – di Antonella Olivieri

    • News24

    Rimonta di Mediaset, ma ci sono ancora troppi nodi all'Agcom

    «Non possiamo escludere che un ridimensionamento della quota di Vivendi possa preludere alla riapertura del dialogo tra Vivendi e Fininvest ma al momento la situazione rimane troppo incerta» è il commento di una casa di investimento.

    – di Andrea Fontana

    • News24

    L'auto sostiene le Borse prima del test Draghi. Nuovo balzo per Fca

    La seconda seduta da protagonista assoluto del settore auto, spinto in primis dai gruppi tedeschi sulla scommessa di una mano soft del prossimo governo sul diesel, fa respirare le Borse europee dopo due giorni in calo e porta in rialzo gli indici di Francoforte (la migliore), Parigi e Milano prima

    – di C. Condina e A. Fontana

    • News24

    Fininvest e Mediaset chiedono tre miliardi di danni a Vivendi

    Ora invece la galassia di Berlusconi, Fininvest come holding capofila e Mediaset come soggetto coinvolto, sono passati al contrattacco. ... In dettaglio, come rivelato dall'agenzia Radiocor-Il Sole 24 Ore, ammontano a complessivi 3 miliardi le richieste di risarcimento presentate da Mediaset, dalla controllata Rti, e da Fininvest nei confronti di Vivendi per la rottura dell'accordo dell'aprile 2016 e per la scalata ostile di dicembre. ... Lo scorso 9 giugno, Mediaset, Rti e Fininvest, che già...

    – Simone Filippetti

    • News24

    Vivendi, richieste di danni per 3 miliardi da Mediaset. Golden power? «Inapplicabile»

    A tanto ammontano le richieste di risarcimento presentate da Mediaset, dalla controllata Rti, e da Fininvest nei confronti di Vivendi per la rottura dell'accordo su Premium dell'aprile 2016 e per la scalata a Mediaset di fine 2016. ... Lo scorso 9 giugno, Mediaset, Rti e Fininvest hanno depositato al Tribunale di Milano un nuovo atto di citazione nei confronti di Vivendi per ottenere - si legge nel documento del gruppo francese - il pagamento di danni e interessi per un ammontare totale di 2...

    – di A. Fontana e G. Licini

    • News24

    Milan, ipotesi rifinanziamento con Goldman e Merrill Lynch

    Yonghong Li è indebitato per 180 milioni, soldi serviti per finanziare l'acquisizione da Fininvest, tramite la lussemburghese Rossoneri Sport. ... Ma dopo l'operazione con Fininvest il debito si è solo trasformato (da bancario) in due bond emessi dal Milan a Vienna.

    – di Carlo Festa

    • News24

    Le Borse Ue chiudono in rosso, super Fca tiene a galla Piazza Affari

    Seduta in rosso per le principali Borse europee con Milano che limita le perdite a -0,28% grazie al nuovo balzo di Fiat Chrysler Automobiles (+6,9%), sui massimi post spin off Ferrari grazie all'interesse dichiarato ufficialmente dai cinesi di Great Wall per l'intero gruppo auto. In apertura di una

    – di Cheo Condina

1-10 di 1323 risultati