Aziende

Fila

La nascita di F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini risale al 1920 ed è diventato uno dei primi gruppi mondiali dedicati all'espressione creativa, con decine di marchi e migliaia di prodotti per disegnare presenti in 50 Paesi, con 21 stabilimenti di produzione e 39 filiali in 5 continenti dove lavorano 5000 dipendenti.

L’azienda gestita dal 1956 dalla famiglia Candela, famosa per i pastelli Giotto, ha acquisito negli ultimi 20 anni numerose acquisizioni strategiche, fra cui l’italiana Adica Pongo, la statunitense Dixon Ticonderoga , la tedesca Lyra, la messicana Lapiceria Mexicana , la brasiliana Lycin , l’inglese Daler-Rowney Lukas, la cilena Pax .

F.I.L.A. è da quasi un secolo l’icona della creatività italiana nel mondo con i suoi prodotti per colorare, disegnare, modellare, scrivere e dipingere grazie a marchi come Giotto, Tratto, Das , Didò, Pongo, Lyra, Maimeri.

Da novembre 2015, F.I.L.A. è quotata alla Borsa di Milano, segmento STAR.

Ultimo aggiornamento 23 gennaio 2017

Ultime notizie su Fila
    • News24

    Migranti, la partita di Sebastian Kurz insidia Merkel e Macron

    Angela Merkel ad Amman in Giordania insiste su una Germania che «deve rimanere un paese aperto» dove già un profugo su quattro lavora anche se certo i problemi esistono e l'immigrazione va gestita. Merkel rassicura il premier italiano Giuseppe Conte e così prepara al meglio il minivertice di

    – di Angela Manganaro

    • News24

    Cosa succede ai mercati? Nel 2018 la volatilità è già balzata del 600%

    Ci sono due strade per misurare la volatilità dei mercati. Prendendo come punto di riferimento la Borsa più importante, cioè Wall Street, si misura l'andamento del corrispettivo indice Vix (che replica l'andamento della volatilità implicita sulle opzioni a 30 giorni sull'indice S&P 500). Oppure si

    – di Vito Lops

    • News24

    Ieo, ok del board al piano industriale Del Vecchio sonda i soci sull'aumento

    Il consiglio di amministrazione dell'Istituto europeo di oncologia approva il piano industriale quinquennale, mentre Leonardo Del Vecchio e UniCredit sondano i grandi azionisti su ulteriori progetti di sviluppo e rafforzamento del complesso ospedaliero, nell'ordine di 500 milioni di euro e per

    – di Marigia Mangano

    • News24

    Non solo mare: anche l'evento si rivela un volano di sviluppo

    In principio fu la Notte della Taranta. Un festival diffuso con al centro Melpignano e il celebre concertone di fine agosto. Appuntamento che si rinnova da 21 anni e che porta ogni estate oltre 200mila persone (fra cui vip come la popstar Madonna), fino a creare un business da 12 milioni. Un

    – di Francesco Prisco

    • News24

    Il pastore e il marines

    La diga è lì vicina, Troina è a un passo. Quell'argine artificiale all'omonimo torrente funge quasi da metafora per spiegare uno degli eventi bellici più simbolici della Seconda guerra mondiale. Così come lo sbarramento contiene le acque del lago più grande della Sicilia altrettanto tentarono di

    • Info Data

    Immigrazione: scopri quanti sono e dove vivono i rifugiati europei

    Immigrazione. Un tema che rimane al centro del dibattito politico e del programma gialloverde, con il neo Ministro degli Interno Matteo Salvini in prima linea. Noi di InfoData abbiamo raccolto alcuni dei dati interessanti sul tema, cercando di comprendere quanti sono oggi i rifugiati in Italia e nei principali paesi Europei. Partiamo da una premessa necessaria. Per rifugiati si intende una particolare categoria di immigrati a cui viene riconosciuto uno speciale stato giuridico, in base all'Arti...

    – Filippo Mastroianni

    • News24

    La Grecia archivia la Troika e prova a ripartire dopo la crisi economica

    ATENE - «Il vantaggio per la Grecia? Una valuta stabile». E poi «la stabilità di cornice normativa e istituzionale connessa al suo inserimento nell'Unione Europea». Nella palazzina anonima che ospita Enterprise Greece, il Ceo dell'agenzia governativa che promuove gli investimenti diretti stranieri

    – di Stefano Carrer

    • News24

    Lexus Rx ora accoglie fino a sette persone. Ma solo part-time

    Zurigo - Ha un Lato B rimodellato e più consistente di 11 cm rispetto a quello della già nota Lexus Rx, dalla quale è estrapolata. Le assegna la taglia L e un abitacolo con sette poltrone, disposte su tre file. Una configurazione che piace tanto nei mercati nord-americano e cinese, nei quali avere

    – di Massimo Mambretti

1-10 di 12447 risultati