Aziende

Fila

La nascita di F.I.L.A. Fabbrica Italiana Lapis ed Affini risale al 1920 ed è diventato uno dei primi gruppi mondiali dedicati all'espressione creativa, con decine di marchi e migliaia di prodotti per disegnare presenti in 50 Paesi, con 21 stabilimenti di produzione e 39 filiali in 5 continenti dove lavorano 5000 dipendenti.

L’azienda gestita dal 1956 dalla famiglia Candela, famosa per i pastelli Giotto, ha acquisito negli ultimi 20 anni numerose acquisizioni strategiche, fra cui l’italiana Adica Pongo, la statunitense Dixon Ticonderoga , la tedesca Lyra, la messicana Lapiceria Mexicana , la brasiliana Lycin , l’inglese Daler-Rowney Lukas, la cilena Pax .

F.I.L.A. è da quasi un secolo l’icona della creatività italiana nel mondo con i suoi prodotti per colorare, disegnare, modellare, scrivere e dipingere grazie a marchi come Giotto, Tratto, Das , Didò, Pongo, Lyra, Maimeri.

Da novembre 2015, F.I.L.A. è quotata alla Borsa di Milano, segmento STAR.

Ultimo aggiornamento 23 gennaio 2017

Ultime notizie su Fila
    • News24

    Serie A: Juventus a -1 dal Napoli. Decide Douglas Costa

    All'Allianz Stadium la Juventus supera un roccioso Genoa e si riporta a -1 dal Napoli capolista: finisce 1-0. Decide la gara una rete del brasiliano Douglas Costa, arrivata al 16esimo minuto su assist di Mandzukic. Il Genoa non conclude nemmeno una volta verso la porta, ma si rende protagonista di

    – a cura di Datasport

    • News24

    Basket, Serie A: tre turni di squalifica ad Alessandro Gentile

    Una vera e propria stangata per Alessandro Gentile. La guardia della Virtus Bologna è stata punita con tre giornate di squalifica in seguito alla rissa nel match di campionato contro Trento, vinto dalle V Nere per 82-75. Insieme con l'ex stella dell'Olimpia Milano sono stati squalificati,

    – a cura di Datasport

    • News24

    Madonna

    Negli anni Ottanta spopolava con hit provocatorie come «Material Girl» e video che la ritraevano mentre, novella Marilyn, metteva in fila facoltosi corteggiatori pronti a offrirle di tutto pur di averla. A novembre scorso il nome di Louise Veronica Ciccone, meglio nota come Madonna, è apparso nei

    • News24

    Tennis, Australian Open: clamoroso, fuori Djokovic e Thiem

    Clamoroso agli Australian Open: Novak Djokovic saluta il torneo agli ottavi di finale. Il serbo cede in tre set al sudcoreano Chung, che si impone 7-6, 7-5, 7-6 in 3h24' di gioco. L'avvio del numero 58 del mondo è dirompente: subito due break point e 4-0 di parziale. Il numero 14 della classifica

    – a cura di Datasport

    • News24

    Commissione Banche, convergenza su Procura dei reati finanziari

    Con l'arrivo, oggi, delle proposte dei partiti alla Commissione bicamerale d'inchiesta sulle banche si avvicina il varo della relazione finale previsto per la fine della settimana. «Abbiamo lavorato per mesi e mesi in modo intensissimo, con decine di audizioni, con l'acquisizione di migliaia di

    – di Redazione online

    • News24

    Tennis, Australian Open: fuori Fognini, avanza Federer

    Finisce il sogno di Fabio Fognini agli Australian Open. Agli ottavi, l'azzurro perde in tre set contro Tomas Berdych e fallisce l'accesso ai quarti di finale. In 2h08', il ceco si libera del sanremese con un 6-1 6-4 6-4. Nel primo set, è dominio del numero 20 del mondo, con due break point che

    – a cura di Datasport

    • News24

    Basket, Nba: non basta Irving, Boston ko

    Nella notte Nba, il risultato di giornata è quello del TD Garden: a Boston, Orlando batte 95-103 i Celtics in una sfida equilibrata solo nei primi due quarti, quando il tabellone dice 59-58 per i padroni di casa. Nel terzo tempo, però, si scatenano i Magic e ipotecano la sfida con il 32-12 di

    – a cura di Datasport

    • News24

    L'haute couture made in Italy va in scena a Parigi

    Archiviate le sfilate uomo, a Parigi si apre oggi la settimana dell' haute couture. In passerella, le collezioni di alta moda per la P-E 2018: capi che incarnano lo spirito più creativo della moda e, allo stesso tempo, sono emblema dell'eccellenza manifatturiera. Con lo zampino del made in Italy,

    – di Marta Casadei

    • News24

    Juventus, è fatta per Han

    La Juve guarda al futuro. I bianconeri hanno messo gli occhi sul gioiellino del Perugia, ma di proprietà del Cagliari, Kwang-Song Han. Il classe '98 nordcoreano viene valutato circa 9 milioni dalla società rossoblù, ancora troppo per Marotta e Paratici che stanno lavorando per inserire sul piatto

    – a cura di Datasport

1-10 di 11774 risultati