Ultime notizie:

Ferruccio Bogetti

    • News24

    Incentivi a recupero frazionato

    Anche l'avviso di recupero di un credito d'imposta segue le regole della riscossione frazionata in pendenza di giudizio, proprie delle imposte sui redditi. Principio già sancito dalla Corte di cassazione (sentenza 3838/2013), che implica tra l'altro l'illegittimità dell'iscrizione provvisoria a

    – di Luca Benigni e Ferruccio Bogetti

    • News24

    La tassazione rimane rateizzata anche se cessa la partita Iva

    Chi cessa l'attività imprenditoriale ai soli fini Iva non perde l'opzione per tassare in cinque anni la plusvalenza realizzata tramite una precedente cessione d'azienda. Questa è una delle conclusioni raggiunte dalla Ctr Lombardia, sentenza 1814/18/2017 (presidente Izzi, relatore Cordola).

    – di Luca Benigni e Ferruccio Bogetti

    • News24

    Legittimo il convincimento del giudice tributario "mutuato" dal processo del lavoro

    Il giudice tributario ha piena facoltà di sancire l'indeducibilità parziale di costi e/o la fondatezza del recupero di imposte non versate. Intanto, essendo propriamente giudice del rapporto tributario controverso, può risalire all'imposta complessiva dovuta anche in base a semplici conteggi

    – di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

    • News24

    Processo telematico, termini brevi per impugnare

    Data spartiacque per la notificazione della sentenza via Pec nel processo tributario per far decorrere il termine breve per l'impugnazione. Prima d'allora la conoscenza legale della sentenza passa con le modalità ordinarie processualcivilistiche alla controparte. Poi grazie all'avvio del processo

    – di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

    • News24

    Il fisco può «presumere» il rapporto di lavoro

    L'amministrazione finanziaria, in base ai dati presenti nell'Anagrafe tributaria e raccolti presso soggetti terzi come i sostituti d'imposta, può presumere l'esistenza di un rapporto di lavoro dipendente non dichiarato. Il contribuente, però, può contrastare tale addebito grazie alla "prova

    – di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

    • News24

    Sanzioni piene a chi accetta assegni «in bianco»

    Il costruttore che accetta come pagamento dai propri clienti assegni bancari "in bianco" è solidamente responsabile con l'acquirente sia per l'imposta di bollo che per le sanzioni, sulla cui irrogazione si applica il principio della continuazione. Così si è espressa la Ctr Lombardia con la sentenza

    – di Luca Benigni e Ferruccio Bogetti

    • News24

    Per l'aglio importato va pagata la differenza daziaria

    L'aglio monobulbo "garlic" importato va identificato sotto la voce doganale "agli" e non va assimilato ai "porri ed altri ortaggi agliacei" ed è pertanto dovuta la differenza daziaria tra le due voci doganali. Anche se l'ente non ha contestato nulla nel momento dello sdoganamento, tale recupero è

    – di Ferruccio Bogetti e Filippo Cannizzaro

    • News24

    Sgravi finti, scatta il falso materiale

    I falsi provvedimenti di sgravio tributario ottenuti con l'aiuto del funzionario infedele della pubblica amministrazione integrano sempre in capo al commercialista il reato di falso materiale in atto pubblico in concorso.

    – di Ferruccio Bogetti e Gianni Rota

    • News24

    Scontrini, non basta uno scarto di pochi minuti

    Anche se il cliente non è in grado di esibire lo scontrino fiscale, le dichiarazioni che ha rilasciato all'esterno del negozio non valgono ai fini indiziari nei confronti dell'esercente.

    – Ferruccio Bogetti

1-10 di 65 risultati