Aziende

Ferrero

Ferrero Spa è un'azienda multinazionale italiana, specializzata in prodotti dolciari. È posseduta al 100% dalla P.Ferrero & C, che fa capo a sua volta alla capogruppo Ferrero International Sa, con sede in Lussemburgo. Il gruppo Ferrero si colloca al 4º posto per fatturato fra le industrie dolciarie mondiali, dopo Nestlé, Kraft Foods e Mars. Nel mondo Ferrero Spa occupa 21.600 dipendenti, con 38 compagnie operative per la vendita e 14 stabilimenti per la produzione, 7 di cui in Europa e i rimanenti in Argentina, Australia, Brasile, Ecuador, Porto Rico, Canada e Stati Uniti [4]. Ferrero Spa commercializza prodotti come Kinder, Nutella, Estaté e Tic Tac, ed è guidata dal Presidente Michele Ferrero, seguito dagli Amministratori Delegati Pietro e Giovanni Ferrero.

L’azienda è nata nel 1942, per idea di Pietro Ferrero. Nel 1950 è entrato in azienda Giovanni. Nel 1956 la Ferrero ha aperto il primo stabilimento estero, in Germania. Nel 1960 è stato inaugurato il sito italiano in provincia di Milano e quello di Avellino. Nel 1968 è stata realizzata la produzione in Francia, successivamente in Olanda, Belgio, Svizzera, Danimarca e Inghilterra. L'anno seguente la Ferrero è arrivata a New York, in Austria, Irlanda, Porto Rico e in Ecuador. Nel 1983 è nata la Fondazione Ferrero. Nel 1987 è iniziata l'attività in Basilicata e nel 1994 è stata inaugurata la sede di Avellino. Sono seguite le sedi commerciali estere nell'Est dell'Europa: in Polonia, Cecoslovacchia e Ungheria.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Ferrero
    • News24

    Gallino, antiquario degli Agnelli

    Intorno ad artisti come Spanzotti, Gandolfino da Roreto, Defendente Ferrari e Macrino d'Alba, fece crescere una nuova generazione di collezionisti, mentre grazie a lui i musei torinesi si arricchivano di opere provenienti da raccolte storiche come quella di Baldassarre Ferrero.

    – Marina Mojana

    • NovaOther

    L'innovazione nella tradizione

    Alessi, Beretta, Ferrero, Geox, Salewa e Vibram sono eccellenze italiane riconosciute nel mondo con una caratteristica in comune: sono imprese familiari, in cui una o più famiglie concentrano proprietà e gestione. E hanno un merito: sconfessano il falso mito secondo cui le imprese familiari sono avverse al rischio e poco innovative. Osservando il fenomeno in profondità si scopre infatti che le imprese familiari innovano, ma lo fanno seguendo logiche diverse rispetto ad altre aziende. Nostri rece...

    – Alfredo De Massis e Federico Frattini

    • News24

    Sampdoria, Ferrero: "Montella resta, niente Nazionale"

    "La Sampdoria va avanti con Vincenzo Montella". L'annuncio arriva direttamente dalla bocca del presidente Massimo Ferrero che, dopo il tanto atteso faccia a faccia col tecnico, ha deciso di confermargli la fiducia nella speranza che, iniziando una stagione dall'inizio, l'Aeroplanino possa riportare

    – a cura di Datasport

    • News24

    Alibaba allarga la vetrina italiana

    Quattro giorni di super-promozione del made in Italy sulla piattaforma di e-commerce di Alibaba. L'annuncio è arrivato nel corso di Cibus direttamente dal country manager di Alibaba Sud Europa, Rodrigo Cipriani Foresio. La presentazione con Ice è in programma a Shanghai per il 30 maggio, per

    – Emanuele Scarci

    • News24

    La stampa di moneta e i veri poteri delle banche centrali

    Caro Fabi, non sarebbe ora di mettere in discussione il potere assoluto delle banche centrali? Mi sembra che continuare a lasciare a un organo tecnico le decisioni sulla moneta e sui tassi di interesse, senza alcun controllo democratico, ponga più problemi di quanti si vorrebbe risolvere. Ci sono

    – Gianfranco Fabi

    • News24

    Levi, Antelme e il Lager

    Non passa giorno, si puo' dire, in cui non si celebri in qualche modo, con pubblicazioni, convegni o discussioni, la memoria di Primo Levi. Quando Gianfranco Folena, poco dopo la sua tragica morte, penso' di commemorarlo al Circolo filologico padovano, e chiamo' all'uopo il sottoscritto e Pier

    – Cesare Cases

    • News24

    La Ferrero spegne 70 candeline, l'ad scrive ai 40mila dipendenti

    La Ferrero oggi spegne 70 candeline. Campione del made in Italy dolciario, riconosciuto a livello planetario, il gruppo piemontese festeggia con 10 miliardi di euro di fatturato una lunga storia di successi iniziata il 14 maggio del 1946 ad Alba, in provincia di Cuneo, quando Pietro Ferrero decise

    • News24

    Made in Piemonte: al via la distribuzione dei prodotti con Carrefour

    Per Carrefour si tratta di un esperimento, lanciato in Piemonte: costruire una partnership con i produttori di latte piemontesi e valorizzare un nuovo marchio, «Piemunto», per rendere riconoscibile una gamma vasta di prodotti, in tutto 150. L'accordo è stato presentato in uno dei punti vendita

    – Filomena Greco

1-10 di 1364 risultati