Aziende

Ferrero

Ferrero Spa è multinazionale italiana, specializzata in prodotti dolciari. È posseduta al 100% dalla P.Ferrero & C, che fa capo a sua volta alla capogruppo Ferrero International Sa, con sede in Lussemburgo.

Il gruppo Ferrero si colloca al 3° posto per fatturato fra le industrie dolciarie mondiali. Nel mondo Ferrero Spa occupa 30mila dipendenti, il gruppo era costituito da 78 società consolidate a livello mondiale, con 22 stabilimenti produttivi. I prodotti Ferrero sono distribuiti in oltre 160 paesi.

Ferrero Spa commercializza prodotti come Kinder, Nutella, Estaté e Tic Tac, ed è guidata dal Presidente Giovanni Ferrero (figlio di Michele).

L’azienda è nata nel 1942, per idea di Pietro Ferrero . Nel 1950 è entrato in azienda Giovanni e poi il figlio di Pietro, Michele. Nel 1956 la Ferrero ha aperto il primo stabilimento estero, in Germania. Nel 1960 è stato inaugurato il sito italiano in provincia di Milano e quello di Avellino. Nel 1968 è stata realizzata la produzione in Francia, successivamente in Olanda, Belgio, Svizzera, Danimarca e Inghilterra. L'anno seguente la Ferrero è arrivata a New York, in Austria, Irlanda, Porto Rico e in Ecuador. Nel 1983 è nata la Fondazione Ferrero. Nel 1987 è iniziata l'attività in Basilicata e nel 1994 è stata inaugurata la sede di Avellino. Sono seguite le sedi commerciali estere nell'Est dell'Europa: in Polonia, Cecoslovacchia e Ungheria e l’espansione in Messico, Turchia, Stati Uniti. Negli ultimi anni Ferrero ha intensificato lo shopping di aziende rivali del settore la turca Oltan (nocciole) e l'inglese Thorntons (cioccolato) la belga Delacre, (specializzata in biscotti).

Il 16 marzo 2017 ha comprato per 115 milioni di dollari Fannie May, produttore statunitense di cioccolato per la fascia alta di mercato.

Il Gruppo Ferrero ha un fatturato di 9,5 miliardi di Euro (dati 2015).

Ultimo aggiornamento 16 marzo 2017

Ultime notizie su Ferrero
    • News24

    Roberta Croce nominata «Client Director» di Connexia

    Durante il suo percorso professionale, Roberta Croce ha collaborato con numerosi brand di rilievo nazionale e internazionale, tra cui SKY Italia, Lottomatica, Barilla, Leroy Merlin, cameo, Mars (M&M's), LG e Ferrero, costruendo strategie di comunicazione attrattive e di successo per clienti appartenenti a settori di business eterogenei.

    • News24

    «Executive Fight Night», il duro confronto tra manager in Giappone

    Quest'anno c'era anche un italiano: Andrea "Trouble" Ferrero. ... «Sono di Mondovì, da tre anni in Giappone - afferma Ferrero -. ... Tra luci, fumi e musica assordante, Ferrero (36 anni per 85,5 chili di peso) entra in sala assieme a una ragazza seminuda che porta uno stendardo con la bandiera italiana.

    – dal nostro corrispondente Stefano Carrer

    • Agora

    Ferrero rilancia sull'innovazione con una raffica di nuovi prodotti

    Ferrero oltre la soglia dei dieci miliardi di fatturato. E cresce soprattutto nei nuovi mercati, dove Nutella, Rocher, Kinder, Tic Tac erano sconosciuti. Tutti prodotti che oramai vantano in Europa "un'anzianità di servizio" ragguardevole: dai 53 anni di Nutella ai 48 di Tic Tac, dai 45 di Kinder ai 35 di Rocher. Ma cosa fa Ferrero per l'innovazione di prodotto? Se n'è parlato a margine dell'evento Linkontro di Nielsen in Sardegna. Ferrero è agile nell'innovazione? "Parlano i fatti - ha rispos...

    – Emanuele Scarci

    • News24

    Schick, ora la Juventus è favorita sull'Inter

    Patrik Schick è ad un passo dalla Juventus. Lo rivela 'Goal.com': il ceco classe '95 avrebbe scelto il bianconero per il suo futuro. Ad incidere sulla scelta dell'attaccante della Sampdoria sarebbero stati l'inevitabile appeal dei campioni d'Italia e l'influenza di una leggenda ceca come Pavel

    – a cura di Datasport

    • News24

    Segnali di ripresa per i consumi in Italia

    Cambio di marcia nelle vendite della grande distribuzione. Nel quadrimestre gennaio-aprile 2017 le vendite a valore hanno fatto registrare una crescita media annua del 2,1%. La risultante di una forte accelerazione dell'alimentare, +3,4%, e di una frenata del non food, -2,5%. Insomma l'alimentare

    – di Emanuele Scarci

    • News24

    Thovez 11 a Torino, domotica ed efficienza in un contesto storico

    Per oltre un secolo, il complesso ha ospitato l'Istituto delle Suore del Sacro Cuore e in seguito il Lycèe Français di Torino. Nel capoluogo piemontese sono già partiti da qualche mese i lavori per la riconversione della struttura in residenze di alta gamma, tecnologiche e immerse nel verde di un

    – di Maria Chiara Voci

    • News24

    Cuneo: infrastrutture e digitalizzazione decisive per il rilancio

    Una stagione che guarda al tema dell'innovazione. Una nuova comunità produttiva che aggrega, intorno al manifatturiero di nuova generazione, le aziende dei servizi avanzati e tecnologici, il credito e la finanza. Con queste parole Mauro Gola, presidente di Kelyan, aziende che opera nell'Ict, e ad

    – di Filomena Greco

    • Agora

    Roboplast, internazionalizzazione e diversificazione passano per la Polonia

    Sviluppo dell'internazionalizzazione e diversificazione della clientela estera sono le sfide che catalizzano l'attenzione - e le strategie commerciali - per quest'anno e per i prossimi, della Roboplast di Vignolo (Cuneo), azienda specializzata nella produzione di imballaggi termoformati e bobine di film per cinque settori specifici: alimentare confezionato e fresco, farmaceutica, cosmesi e meccanica di precisione.  A completamento dell'integrazione di filiera, è stata sviluppata la divisi...

    – Adriano Moraglio

    • News24

    Prelios torna in utile nel primo trimestre

    E' una componente straordinaria quella che riporta in utile i conti trimestrali di Prelios dalla perdita di 9,6 milioni di euro dello stesso periodo del 2016 all'attuale nero di due milioni di euro.

    – di Paola Dezza

1-10 di 1592 risultati