Ultime notizie:

Fernanda Roggero

    • News24

    Primo, non sprecare. Anche ai fornelli di un tre stelle

    E' l'alleanza più virtuosa che esista. Un filo diretto tra chi produce e chi utilizza. "Dietro a ogni piatto del St. Hubertus (uno degli happy few, il ristretto club dei tre stelle Michelin ndr) c'è una faccia - racconta lo chef altoatesino Norbert Niederkofler - una storia, delle persone con cui

    – di Fernanda Roggero

    • News24

    I sapori trend del 2018 in Usa? Saranno quelli calabresi, parola di Lidia Bastianich

    Quando, per la prima volta, ho assaggiato la 'nduja è stato immediato un tuffo nella memoria: sono riaffiorati gli aromi e i sapori della pestata di lardo che faceva mia nonna in Istria". Lidia Bastianich, regina della cucina italiana in America, non ha dubbi. I grandi prodotti calabresi - dalla

    – di Fernanda Roggero

    • Agora

    No waste. E più grandi si è, meglio è

    No waste. Questa la parola d'ordine della nuova edizione di Care's, la manifestazione sulla sostenibilità e l'eticità di tutto quanto gira intorno al mondo del cibo che si apre stasera in Ala Badia. Quest'anno Norbert Niederkofler e Paolo Ferretti - i due ideatori di Care's - hanno deciso di modificare calibro. Finora l'impegno a una cucina e a produzioni alimentari sostenibili era declinata perlopiù interpellando piccole realtà virtuose. Ancor più elogiabili per la difficoltà di operare scelte ...

    – Fernanda Roggero

    • News24

    Volete più Omega3? Mangiate prosciutto

    Spagnolo, gourmet appassionato, anfitrione generoso, fissato con la puntualità e talmente convinto che tutti comprendano il suo idioma da riuscire a comunicare ai quattro angoli della terra in stretta parlata iberica. La sua famiglia produce "il miglior prosciutto del mondo" da 150 anni e lui, José

    – di Fernanda Roggero

    • Agora

    Addio a Gualtiero Marchesi: cosa lascia il primo grande cuoco d'Italia

    Addio a Gualtiero Marchesi. Se ne è andato, a 87 anni, colui a cui indubitabilmente si deve la rivoluzione della cucina italiana. Tra i fornelli e in sala. Non più vassoi di portata. Piatti pensati come quadri. Ingredienti speciali. Il primo in Italia a ottenere le tre stelle Michelin. Negli anni Ottanta il suo locale, in Bonvesin della Riva era "la" destinazione per tutti i gourmet. Personalmente ricordo come fosse ora l'emozione mentre scendevo per la prima volta quelle scale, insieme a mio p...

    – Fernanda Roggero

    • Agora

    Adesso gli americani si convinceranno di non averla inventata loro la pizza?

    Chissà se adesso gli americani finalmente capiranno che la pizza non l'ha inventata Pizza Hut. L'Unesco ha concesso il suo ombrello protettivo e il riconoscimento ufficiale che quella dei pizzaiuoli è un'arte da preservare. Dopo otto anni di lavoro per raggiungere lo scopo una gran bella soddisfazione per il ministero delle Politiche agricole (l'ottimo Pier Luigi Petrillo che ha curato il dossier della candidatura porta a casa un nuovo successo dopo il riconoscimento Unesco per la coltivazione d...

    – Fernanda Roggero

    • News24

    Campamac, Manhattan a Barbaresco (ma con plin e fassona)

    Il mix è esplosivo. Un manager con brillanti esperienze internazionali e generose passioni (dalla tavola all'arte contemporanea). Un cuoco amato da tutti, che ha fatto di una cucina solida e sontuosa un punto di riferimento imprescindibile in Langa. Un locale fresco e moderno che porta Manhattan a

    – di Fernanda Roggero

1-10 di 1213 risultati