Ultime notizie:

Fernanda Roggero

    • Agora

    Ho 26 anni, faccio il cuoco, e vincerò il Bocuse d'Or...

    Mentre era ancora alle medie la madre fu costretta quasi a litigare con i professori che non potevano capacitarsi della sua scelta di perseguire la carriera di cuoco (sembra di sentirli, "con le sue capacità può aspirare a molto meglio!"). Ma Paolo Griffa aveva le idee già molto chiare - e fortunatamente il sostegno della famiglia - e la strada è stata segnata. Vincitore della selezione italiana del S.Pellegrino Young Chef nel 2015, un lungo tirocino come sous chef presso il Piccolo Lago, bistel...

    – Fernanda Roggero

    • News24

    Il pop-up dell'anno? Unico indizio il codice di Turing

    Si preannuncia come il pop-up bar più elettrizzante degli ultimi anni. A Londra sono già 7.500 gli appassionati in lista d'attesa per poter accedere a The Bletchley quando aprirà le porte il 17 marzo (per tre mesi). Naturalmente ancora ignota la sede, anche se qualcuno azzarda che sarà ospitato in

    – di Fernanda Roggero

    • Agora

    Crollano le quotazioni del cacao e arriva la macchina per il cioccolato express

    Le buone condizioni climatiche e un deciso aumento della produzione hanno fatto crollare le quotazioni dei future sul cacao (-31% rispetto alo scorso anno). La scorsa settimana il prezzo era fissato a 1.951 dollari la tonnellata, la quotazione più bassa degli ultimi otto anni, e il calo comincia a farsi sentire anche sul prodotto finale (per la gioia del 70% di americani che domani regalerà alla/al partner una scatola di cioccolatini). Intanto, gli hedge fund scommettono su un ulteriore calo del...

    – Fernanda Roggero

    • Agora

    Prezzi record per la vaniglia, ma arriva il sostituto...

    Quest'anno i prezzi della vaniglia naturale si sono impennati arrivando a toccare i 500 dollari al chilo (nel 2012 si poteva ancora trovare a 20 dollari). La corsa dei prezzi ha ovviamente  allarmato i colossi alimentari - Nestlè in testa - che fanno largo uso dell'aroma e sempre più sono orientati a sostituire le imitazioni chimiche con sostanze naturali. Attualmente il maggior produttore mondiale di bacche di vaniglia è il Madagascar, da cui proviene l'80% del prodotto smerciato nel mondo. Fi...

    – Fernanda Roggero

    • Agora

    Ecco i 30 super-cibi che ci mantengono longevi e in salute

    Sono 30 e sono super-intelligenti. Sono i cibi smart che ci regalano longevità e salute. Certificati dallo Ieo, l'istituto fondato da Umberto Veronesi. Combinati nel modo giusto guidano la dieta ideale e prevengono cancro, patologie cardiovascolari, metaboliche e neurovegetative. Lo assicurano una giornalista-scrittrice (Eliana Liotta), una nutrizionista (Lucilla Titta) e il direttore della ricerca allo Ieo (Pier Giuseppe Pelicci). Che hanno collaborato alla stesusa di La Dieta Smartfood, volume...

    – Fernanda Roggero

    • Agora

    Se Budweiser "inciampa" sullo spot del Super Bowl

    Dopo l'elezione di The Donald anche la pubblicità diventa un tema sensibile negli Stati Uniti. Se ne sta rendendo conto Budweiser, la celebre birra del colosso AB InBev (proprietario, tra l'altro, del birrificio artigianale italiano Birra del Borgo), che rischia di scontentare gli elettori di Trump quando guarderanno il suo spot durante il Super Bowl. Il pubblico della finale del campionato nazionale di football è quello più ambito dalle grandi aziende a stelle e strisce, disposte a pagare 5 mi...

    – Fernanda Roggero

    • Agora

    LaLaLand alla fiorentina per promuovere l'albergo di charme

    Una villa ottocentesca con affreschi preziosi e arredi eclettici. Una vista mozzafiato su Firenze. Un giardino secolare che domina il Giardino di Boboli. Memorie di illustri ospiti, da Eugenia, vedova di Napoleone III, a Claude Debussy, passando da grandi imprenditori a gente di spettacolo per finire con l'imperatore giapponese Akihito. Una sala Moresca e un Salone degli specchi considerato, in passato, la più bella sala da ballo di Firenze. Una Spa che offre i trattamenti della celebrata guru d...

    – Fernanda Roggero

    • Agora

    Nei supermercati inglesi arriva il Cabernet cinese

    Si chiama Noble Dragon Red ed è il primo vino cinese a finire sugli scaffali della Gdo in Gran Bretagna. Andrà in vendita a 8 sterline da Sainsbury ed è un blend di Cabernet Sauvignon, Cabernet Franc e Cabernet Gernischt, che è il modo in cui in Cina si chiama il Carmenère. A produrlo, come ricorda il sito specializzato inglese Decanter, è la casa vinicola Changyu. Non una nuova azienda nata sull'onda del successo dei grandi Bordeaux tra i funzionari cinesi, ma una casa storica, che risale al 1...

    – Fernanda Roggero

    • Agora

    Sorpresa, i cinesi riscoprono il vino giallo

    Un po' è stato effetto della legge anti-corruzione imposta dal leader Xi. Ha posto un bel freno ai regali di rappresentanza che per anni hanno rimpinguato le casse di tanti chateaux di Bordeaux. Oggi in Cina le vendite di vino continuano a crescere ma, sorpresa, la crescita più rapida non riguarda qualche blasonato marchio d'Oltralpe o qualche new entry del nuovo mondo bensì il caro, vecchio vino giallo. Che non è propriamente un vino, ma il distillato ottenuto da cereali (in prevalenza riso ma ...

    – Fernanda Roggero

1-10 di 1161 risultati