Persone

Ferdinand Porsche

Ferdinand Porsche è stato un ingegnere, imprenditore e designer austriaco, noto per aver fondato la prestigiosa casa automobilistica che ancora oggi porta il suo nome. Porsche è noto anche per aver progettato alcuni veicoli da combattimento utilizzati dall’esercito tedesco durante la Seconda Guerra Mondiale, come il Panzer VI Tiger I e il cacciacarri Elefant (chiamato anche Ferdinand in onore dello stesso Porsche), e per avere adattato a scopi militari il celebre Maggiolino della Volkswagen, nato proprio in quegli anni. A causa del supporto dato all’esercito di Hitler, al termine della guerra Porsche fu accusato di collaborazionismo e dovette scontare 20 mesi di prigionia in Francia.

Ferdinand Porsche fondò l’omonima casa automobilistica a Gmund, in Austria, nel 1948, anche se è possibile far risalire il nucleo originario dell’azienda al 1931, anno in cui Porsche fondò a Stoccarda lo studio “"Dr. Ing. h.c. F. Porsche GmbH”. Tuttavia, il trampolino di lancio del celebre ingegnere fu l’Esposizione Universale di Parigi del 1900, in occasione della quale Porsche, appena venticinquenne, presentò il prototipo di un’automobile elettrica (chiamata Lohner-Porsche). In gioventù Porsche lavorò dapprima presso la Béla Egger Electrical Company, e in seguito presso la Jakob Lohner & C, che all’epoca produceva carrozze per alcune delle famiglie reali europee. Grazie alla sua prolifica attività come ingegnere e designer (alla fine della sua carriera aveva all’attivo oltre 380 progetti industriali), nel 1987 Ferdinand Porsche è stato inserito nella Automotive Hall Of Fame.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Ferdinand Porsche
    • News24

    The 40-Year Feud

    Feud is a word with German origins. We forget this, used to thinking about the bloody clashes that take place between the families of Italy's south.

    – Alessandro Merli

    • Agora

    Volkswagen - Lo scandalo di una società tedesca sui generis

    Lo scandalo che sta colpendo Volkswagen ha dell'incredibile. La casa automobilistica avrebbe modificato con un software il funzionamento del motore delle automobili vendute negli Stati Uniti in modo che durante i test anti-inquinamento avrebbero prodotto meno emissioni nocive. Non siamo dinanzi a un errore tecnico o al tentativo colpevole di risparmiare su alcune parti meccaniche, ma davanti a una frode, ai danni delle autorità americane e dei consumatori americani. Nello stesso modo in cui la G...

    – Beda Romano

    • News24

    Volkswagen blinda la nuova governance

    Martin Winterkorn re di Wolsburg fino al 2018. Sembra essersi conclusa la leadership crisis in Volkswagen. Il colosso tedesco dell'automobile ha infatti

    – Mario Cianflone

    • News24

    L'airbag del Ducati Multistrada premiato a Vienna per l'innovazione

    La tecnologia D-air - l'airbag che si trova all'interno dell'abbigliamento tecnico del pilota e viene attivato automaticamente quando la moto riconosce una situazione pericolosa - montata di serie sull'omonima versione della Ducati Multistrada 1200 S, ha ricevuto il premio dell'Università della

    • News24

    Volkswagen corre dopo le dimissioni di Piech

    Volkswagen corre in Borsa dopo le dimissioni di Ferdinand Piech. Il titolo della casa automobilistica tedesca è in mattinata il migliore tra quelli dell'indice Dax: è arrivato a guadagnare oltre il 5% e si è poi assestato a +3,5% a circa 241 euro. Dopo l'annuncio a sorpresa, sabato pomeriggio,

    – Andrea Malan

    • News24

    Ducati da record, aspettando i tedeschi

    La musica ad alto volume, quella che ti fa ballare in discoteca per dire, può accelerare o rallentare i battiti del cuore, ed ecco spiegato perché le casse che pompano provocano un'emozione mista allo spavento. Qui a Misano, dove si smarmitta anche con la moto parcheggiata, potrebbe scoppiare la

    – di Irene Saderini

    • News24

    Ducati, cosa c'è oltre i rumors

    Poiché è nella natura stessa di un fondo come Investindustrial acquisire un marchio - come la Ducati a pezzi del 2006 - per poi cederlo o quotarlo, è curioso sviscerare come nessuna delle notizie uscite nelle ultime 24 ore avesse lontanamente il sapore di uno scoop: non è la prima volta che Andrea

    – di Irene Saderini

1-10 di 39 risultati