Persone

Federica Mogherini

Federica Mogherini è nata il 16 giugno del 1973 a Roma,

dal 1° novembre del 2014 riveste l'incarico di Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza.

Dal 22 febbraio al 31 ottobre 2014 è stata Ministro degli affari esteri e della cooperazione internazionale nel Governo Renzi.

Sposata e mamma di due bimbe, Caterina (del 2005) e Marta (del 2010).

Dal 2008 è in Parlamento in rappresentanza del Partito Democratico (PD).

E' stata Presidente della Delegazione italiana all'Assemblea Parlamentare della Nato, e membro della Commissione Esteri e della Commissione Difesa della Camera.

Per il Pd in passato ha seguito i temi della globalizzazione, nel Dipartimento esteri, e fa parte della Direzione nazionale.
Socia dello IAI (Istituto Affari Internazionali), membro del Consiglio per le relazioni fra Italia e Stati Uniti, e fellow del German Marshall Fund for the United States.

Fa parte del Consiglio dell'European Leadership Network for Multilateral Nuclear Disarmament and Non-Proliferation (Eln) e del Consiglio Internazionale della rete dei Parlamentari per la Non-proliferazione e il Disarmo Nucleare (Pnnd).
È stata vicepresidente dello European Youth Forum e della Ecosy (l'organizzazione dei giovani socialisti europei), membro della Segreteria del Forum della Gioventù della FAO, responsabile Università e poi Esteri della Sinistra giovanile. Negli anni '90 ha seguito, da volontaria Arci, le campagne nazionali ed europee contro il razzismo e la xenofobia ("Nero e non solo!" e "All different, all equal" del Consiglio d'Europa).
In quegli stessi anni, dopo la maturità classica e qualche lavoretto da call center, si è laureata con lode in Scienze Politiche, con una tesi sull'Islam politico fatta durante l'Erasmus all'Istitut de Recherche e d'Etudes sur le Monde Arabe et la Mediterranee (Irem) di Aix-en-Province, in Francia.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Federica Mogherini
    • News24

    Rete di protezione per le imprese europee in Iran

    Una «rete di punti di contatto», come l'ha definita l'Alto rappresentante per la politica estera e di sicurezza Federica Mogherini, per coordinare il lavoro dei Paesi membri:?a dieci giorni dal vertice europeo di Sofia, confermata la determinazione... «Il nostro interesse» nel preservare l'accordo sul nucleare iraniano, ha detto in conferenza stampa la signora Mogherini al termine della riunione del Consiglio, «non è tanto economico quanto relativo alla sicurezza.

    – di Beda Romano e Antonella Scott

    • News24

    Da Austria e Olanda accusa formale alla Russia per il volo MH17 abbattuto

    L'Australia e l'Olanda hanno formalmente accusato la Russia per l'abbattimento del volo MH17 nel 2014, sui cieli dell'Ucraina. Le vittime furono 298. Lo riferisce la Bbc. Ieri era arrivata la conclusione dell'indagine condotta dal team di investigatori internazionali che da quasi quattro anni

    • News24

    M5S-Lega, perché non può decidere l'Italia lo stop alle sanzioni alla Russia

    La misura è stata adottata dal Consiglio Affari esteri presieduto dall'Alto rappresentante dell'Unione per gli affari esteri e la politica di sicurezza Federica Mogherini, a seguito dell'annessione della Crimea da parte della Federazione russa. ... «No, ovviamente non è che l'Italia può decidere di revocare le sanzioni contro la Russia» afferma Nathalie Tocci, direttore dell'Istituto Affari Internazionali e Special Adviser di Mogherini sulla nuova strategia di politica estera dell'Unione europea.

    – di Andrea Carli

    • News24

    La Wto dà ragione a Boeing nella faida contro Airbus

    Ieri sera, a Bruxelles, i ministri degli Esteri di Francia, Germania e Regno Unito hanno tenuto una riunione con l'Alta rappresentante per la Politica estera Federica Mogherini e l'omologo iraniano Mohammad Zarif.

    – di Gianluca Di Donfrancesco e Beda Romano

    • News24

    Sanzioni Usa, dalla Ue uno scudo a difesa delle imprese (come con Cuba)

    L'establishment comunitario sta riflettendo sui modi in cui evitare che le nuove sanzioni americane contro l'Iran possano pesare sulle imprese europee. Tra le varie possibili misure, vi è una revisione di un regolamento del 1996. Intanto su questo fronte l'Alto Rappresentante della Politica estera

    – di Beda Romano

    • News24

    Iran, il «falco» di Trump minaccia sanzioni ad aziende europee

    Le sanzioni Usa contro il regime di Teheran potrebbero colpire anche l'Europa. Più che un monito, quello del consigliere per la sicurezza nazionale della Casa Bianca, il "superfalco" John Bolton, suona come una vera e propria minaccia. Perché l'amministrazione Trump non ha alcuna intenzione di fare

    • News24

    Iran, come evitare le sanzioni Usa alle imprese

    Un "fondo" di garanzia, sostenuto dallo Stato, per continuare ad assicurare una linea di credito "aperta" alle aziende italiane che, pur rispettando in pieno la normativa nazionale ed europea, dovessero cadere nella "trappola" delle "sanzioni secondarie" applicate arbitrariamente dagli Usa verso

    – di Laura Cavestri

    • News24

    Poker di donne per la poltrona di premier, da 72 anni solo al maschile

    Chi siederà sulla poltrona di premier a palazzo Chigi? Dopo 64 giorni di stallo post elezioni politiche del 4 marzo il Paese è ancora senza premier e senza governo. E il M5S che ha avuto più voti (32%) e la coalizione di centrodestra che si è affermata con il 37%, pur non avendo la maggioranza,

    – di Nicoletta Cottone

    • News24

    Cosa prevede lo storico accordo sul nucleare con l'Iran del 2015

    Lunedì sera, il premier israeliano Benjamin Natanyahu ha lanciato accuse durissime: «L'Iran ha mentito. L'Iran punta a dotarsi di almeno cinque ordigni nucleari analoghi a quelli utilizzati su Hiroshima». Citando 55mila documenti sottratti dai servizi israeliani in una località segreta dell'Iran

    – di Roberto Bongiorni

1-10 di 738 risultati