Ultime notizie:

Federdistribuzione

    • News24

    Aperture domenicali e lavoro: ecco che cosa prevede il contratto

    «Alla domenica l’organico in attività nei negozi è più basso, quindi il costo del lavoro è inferiore rispetto agli altri giorni – osserva Francesco Quattrone, direttore Area lavoro e relazioni sindacali di Federdistribuzione –... Federdistribuzione ha inoltre calcolato che, dalla liberalizzazione, nella Gdo sono stati erogati ogni anno 400 milioni di euro di stipendi in più. ... Sempre secondo Federdistribuzione, dal 2012 le aperture domenicali hanno garantito alle aziende...

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Senza shopping la domenica 400 milioni in meno ai lavoratori

    Secondo i numeri di Federdistribuzione oggi per coprire le esigenze di servizio conseguenti alle aperture domenicali e festive le grandi catene commerciali pagano retribuzioni per 400 milioni euro, che equivalgono a circa 16mila occupati aggiuntivi a tempo pieno in più.

    – di Marzio Bartoloni e Marta Paris

    • News24

    Negozi chiusi la domenica: il mondo del commercio si divide mentre vola l'e-commerce

    on è della stesso avviso la grande distribuzione, come ha spiegato già al Sole 24 ore a luglio Claudio Gradara, presidente di Federdistribuzione (associazione che rappresenta le imprese della distribuzione moderna organizzata): «In questi anni la risposta dei clienti è stata fortissima.

    – di Marzio Bartoloni

    • News24

    Federdistribuzione: «Con la stretta sulle aperture domenicali dei negozi, a rischio 16mila posti di lavoro»

    Claudio Gradara, presidente di?Federdistribuzione (associazione che ... Claudio Gradara, presidente di?Federdistribuzione (associazione che rappresenta le imprese della distribuzione moderna organizzata) interviene nel dibattito sulle aperture dei negozi nei giorni festivi, riaccesosi nelle ultime settimane dopo l'annuncio del ministro per lo Sviluppo economico Di Maio di voler mettere un freno alle liberalizzazioni della legge Monti. ...associate a Federdistribuzione.

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Anche il commercio entra nell'era 4.0

    Si fa un gran parlare di quarta rivoluzione industriale e Industria 4.0, ma anche il mondo dei consumi, e dunque del commercio e della distribuzione, sta attraversando la sua quarta rivoluzione, innescata anche in questo caso dalle potenzialità messe a disposizione dalle tecnologie digitali. E

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Negozi aperti il Primo maggio: l'Italia si divide in due

    Commercianti in ordine sparso e sindacati pronti allo sciopero. Come ogni anno - dopo l'entrata in vigore della legge sulla liberalizzazione del commercio introdotta dal governo Monti nel 2012 - nel giorno della festa dei Lavoratori si ripete il medesimo copione, con l'Italia spaccata in due tra

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Sacchetti bio, ministero Salute: ok monouso da casa

    No alla possibilità di riutilizzare i sacchetti per la spesa di frutta e verdura perchè sussiste un rischio di eventuali contaminazioni, ma «non siamo contrari al fatto che il cittadino possa portare i sacchetti da casa, a patto che siano monouso e idonei per gli alimenti». E' questa la posizione

    • Agora

    Sciopero nella grande distribuzione: per le catene commerciali è un flop

    Flop dello sciopero nella grande distribuzione. Forse con meno adesioni dell'ultimo. L'adesione allo sciopero di oggi risulta - secondo Federdistribuzione - del 4,3%. "Una percentuale inferiore rispetto all'ultima agitazione sindacale di maggio 2016, che aveva registrato un 6,5% di adesione. Non abbiamo segnalazioni di punti di vendita chiusi e quindi viene fornito un regolare servizio ai clienti". "La pretesa dei sindacati di sottoscrivere il medesimo contratto di Confcommercio  - dichiara ...

    – Emanuele Scarci

1-10 di 263 risultati