Persone

Fedele Confalonieri

Fedele Confalonieri è un manager italiano. È Presidente del Consiglio di Amministrazione di Mediaset Spa, Consigliere di Amministrazione di Arnoldo Mondatori Editore Spa e del quotidiano Il Giornale.

Laureato in Giurisprudenza all’Università Statale di Milano, Fedele Confalonieri è un amico d’infanzia di Silvio Berlusconi, con il quale ha suonato sulle navi da crociera. A partire dal 1978, Confalonieri ha rivestito diverse cariche in Mediaset, tra cui l’attuale Presidente del Cda. La sua passione per la musica l’ha portato alle nomine di Presidente dell'Orchestra Filarmonica del Teatro alla Scala e di Presidente del Comitato per le Celebrazioni Verdiane. Nel 2000 è diventato membro del Consiglio di Amministrazione di Gestevision Telecinco Sa. Consigliere di Amministrazione di Arnoldo Mondatori Editore Spa e del quotidiano Il Giornale, Fedele Confalonieri è inoltre nel Consiglio Direttivo e nella Giunta di Confindustria e di Assolombarda.
Nell’ambito della Federazione Radio Televisioni, è Presidente dell’Associazione Televisioni Nazionali. Fedele Confalonieri fa parte della Giunta Direttiva di Assonime, Associazione fra le società italiane per azioni.

Nel 2000 l’università Iulm ha conferito a Fedele Confalonieri la Laurea Honoris Causa in Relazioni Pubbliche.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

ARGOMENTI CORRELATI: Struttura delle società | Fedele Confalonieri | Confindustria | Silvio Berlusconi | Mediaset | Associazione Televisioni Nazionali | Università Statale | Assolombarda.Nell' | Assonime | Iulm | Federazione Radio Televisioni | Gestevision Telecinco Sa | Arnoldo Mondatori Editore Spa |

Ultime notizie su Fedele Confalonieri
    • News24

    Mediaset: utile netto a 42,8 milioni (-42,5%), bene la pubblicità (+2,2%)

    Confalonieri non sarà più presidente Il consiglio di amministrazione Mediaset ha accolto con favore l'indicazione del presidente Fedele Confalonieri di risolvere il rapporto di lavoro dipendente dirigenziale pur mantenendo il suo incarico di presidente, carica in cui è stato confermato il 27 giugno per il prossimo triennio. ... Confalonieri, ad oggi, possiede 400.000 azioni della società.

    • News24

    Mediaset, fallisce il blitz di Vivendi. Maxi-raccolta grazie ai Mondiali

    Al gol capolavoro di Lionel Messi martedì sera, al settimo piano della palazzina di vetro che ospita lo stato maggiore di Mediaset, hanno brindato. La partita Nigeria-Argentina è stata la trasmissione più vista del paese: con 7 milioni ha fatto il 32% di ascolti. Sebbene orfano della Nazionale, un

    – di Simone Filippetti

    • News24

    Mediaset cerca la grande alleanza Ue. Piersilvio respinge il blitz di Vivendi

    Dopo il clamoroso divorzio da Vivendi, ma giustificato per fuga dello sposo dall'altare, Mediaset rispolvera il progetto di una grande tv paneuropea. Era quello che avrebbe dovuto essere Mediaset Premium insieme a Canal+, ma poi Vincent Bolloré ha cambiato idea, abbandonando la pay tv italiana (e

    – di Simone Filippetti

    • News24

    Trump distensivo non basta al Dj. Petrolio al top da novembre 2014

    La linea soft di Trump sulle restrizioni agli investimenti cinesi e la fiammata del petrolio hanno dato fiato alle Borse europee, che dopo aver toccato i minimi da 11 settimane hanno invertito la rotta e chiuso la seduta in positivo, con in testa Londra e Parigi. Ma i messaggi distensivi del

    – di C.Di Cristofaro e E. Miele

    • News24

    La svolta di Berlusconi: ok al governo M5S-Lega ma senza votare la fiducia

    Dopo l'ennesima giornata di attesa sulla probabile formazione di un nuovo governo, arriva la svolta: con una nota Berlusconi dà l'ok a un esecutivo M5s-Lega, confermando la formula dell'astensione «benevola» invocata da più parti dentro Forza Italia. «Se un'altra forza politica della coalizione di

    – di Andrea Gagliardi e Alessia Tripodi

    • News24

    Lotti, il renziano a cena con Confalonieri

    L'iper-renziano Luca Lotti è da anni il più stretto collaboratore dell'ex premier del quale cura relazioni e per il quale cerca soluzioni, dentro e fuori il Partito democratico. Ruolo che ha rivendicato con orgoglio, come nel caso della cena dell'altro giorno con il presidente di Mediaset, Fedele

    • News24

    Calenda lancia il governo di tutti, il Pd torna a dividersi

    Nel dibattito politico sulla formazione del governo irrompe l'ipotesi del «governo di tutti». A lanciarlo è il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda, da poche settimane ufficialmente iscritto al Pd. L'ipotesi nasce dalla constatazione dello stallo nelle trattative tra Lega e M5S, ma

    – di Mariolina Sesto

    • News24

    Sky-Mediaset, la pace di sistema

    L'accordo fra Mediaset e Sky ha un doppio piano. Il piano industriale. E il piano del power game. Su entrambi, questo patto ha un positivo effetto di stabilizzazione. Sul piano industriale, ci sono la sinergia tecnologica fra i due gruppi e il miglioramento dell'offerta. Sul piano del power game, è

    – di Paolo Bricco

    • News24

    Confalonieri spera nel regalo di Natale da Vivendi

    E' possibile che Silvio Berlusconi e Vincent Bollorè firmino la «Pace di Natale» dopo un anno e mezzo di guerra. O almeno, questo è l'augurio che si fa Fedele Confalonieri, da decenni il braccio destro del Cavaliere. Uno che parla poco e, quando lo fa, ogni sua parola viene soppesata. Un anno fa,

1-10 di 345 risultati