Aziende

Fiat Chrysler Automobiles

Il gruppo FCA, acronimo di Fiat Chrysler Automobiles, progetta, sviluppa, produce e commercializza in tutto il mondo vetture, veicoli commerciali, componenti e sistemi di produzione.

Il gruppo, ottavo costruttore automobilistico al mondo, opera nel mercato automotive con i marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Ram, Ferrari e Maserati, cui si aggiungono SRT, divisione sportiva dedicata ai veicoli ad alte prestazioni, e Mopar, il brand che offre servizi post-vendita e ricambi. Le attività del Gruppo includono anche Comau (sistemi di produzione), Magneti Marelli (componenti) e Teksid (fonderie). In aggiunta, il gruppo fornisce servizi di finanziamento, di leasing e di noleggio a supporto del business automobilistico attraverso società controllate, joint venture e accordi con operatori finanziari specializzati.

FCA svolge attività industriali nel settore automobilistico attraverso società localizzate in 40 paesi e intrattiene rapporti commerciali con clienti in circa 150 paesi. Le attività del gruppo possono essere suddivise in sei diversi settori: quattro settori regionali per i marchi generalisti, un settore globale dei veicoli di lusso e un settore globale della componentistica. I quattro settori regionali dei marchi generalisti comprendono la progettazione, l'ingegnerizzazione, la produzione, la distribuzione e la vendita di autovetture, veicoli commerciali leggeri e relativa componentistica e servizi in specifiche aree geografiche, ossia regione NAFTA (Stati Uniti, Canada e Messico), LATAM (America Centrale e Meridionale, escluso il Messico), APAC (paesi dell'Asia e del Pacifico) e EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa).

FCA è quotata al New York Stock Exchange ("FCAU") e al Mercato Telematico Azionario di Milano ("FCA").​

Come Volkswagen anche FCA è stata coinvolto nello scandalo Dieselgate. Il 17 maggio la Commissione Ue ha aperto una procedura d'infrazione contro l'Italia per la violazione delle norme Ue sull'omologazione di alcune vetture di Fca (le Fiat 500 X) dove potrebbero essere stati usati software non conformi . Il 23 maggio 2017 le autorità americane hanno denunciato in tribunale il gruppo, accusandolo di aver truccato le emissioni in oltre centomila veicoli con i popolari marchi Jeep e Ram e dotati di motori diesel.

Il gruppo è guidato da Sergio Marchionne che ricopre le cariche di Amministratore Delegato di Fiat Chrysler Automobiles N.V. e Presidente e Amministratore Delegato di FCA US LLC. È inoltre Presidente di CNH Industrial N.V. e Presidente e Amministratore Delegato di Ferrari N.V.

Ultimo aggiornamento 12 gennaio 2017

Ultime notizie su Fiat Chrysler Automobiles
    • News24

    Fca sale ancora, spuntano suggestioni su coreana Hyundai

    Dopo un'apertura debole, prende di nuovo la via del rialzo Fiat Chrysler Automobiles in Borsa. ... Fiat Chrysler Automobiles in Borsa. ... In marzo Fiat Chrysler Automobiles ha immatricolato 120.600 vetture (-8% contro -5,2% del mercato) per una quota del 6,6 per cento (da 6,8%).

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Petrolio e minerari spingono le Borse. Milano al top da gennaio

    La corsa del greggio dopo le scorte Usa, con il Wti ai massimi da dicembre 2014 (a 68 dollari al barile), e gli acquisti sui minerari grazie al rally dei metalli di base, sull'allentamento delle tensioni Usa-Cina, hanno spinto Londra (+1,3% Ftse 100) e sostenuto le Borse europee che hanno chiuso la

    – di C. Di Cristofaro e A. Fontana

    • News24

    Cina e Fmi danno slancio all'Europa, Milano chiude a +1,37 con le banche

    Chiusura in deciso rialzo per i principali mercati europei con sorpasso sul finale della borsa di Francoforte che ha strappato a Piazza Affari la maglia rosa per la prestazione di giornata. Milano ha chiuso infatti a +1,37% mentre il Dax è salito dell'1,57%. Bene anche Londra (+0,50%) e Parigi

    – di C. Condina e C.Poggi

    • News24

    Europa guardinga sui dazi. Milano chiude positiva in scia a Wall Street

    Prima seduta settimanale guardinga per le Borse europee: nonostante la chiara risalita di Wall Street, dopo il tonfo di venerdì sera, il botta e risposta a colpi di dazi Usa-Cina consiglia cautela agli investitori e a questo si aggiunge il rafforzamento dell'euro/dollaro sopra 1,23 in attesa

    – di E. Micheli e A.Fontana

    • News24

    Fca, Magneti Marelli sarà scorporata e quotata a Piazza Affari

    Arriva lo spin-off di Magneti Marelli dal gruppo Fca. Lo ha annunciato il gruppo torinese questa mattina con un comunicato: «Il consiglio di amministrazione di Fiat Chrysler Automobiles ha annunciato oggi di aver autorizzato il management di Fca a sviluppare e implementare un piano per separare le

    – di Monica D'Ascenzo

    • News24

    Fca riprende a correre nel giorno del cda per Magneti Marelli

    Fiat Chrysler Automobilesha ripreso a correre dopo la battuta d'arresto della vigilia, provocata sia dalla debolezza del listino, sia dai dati deludenti sulle immatricolazioni in Italia. Le azioni della casa auto hanno riconquistato la soglia di 18 euro, nel giorno in cui i si è tenuto un cda

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Maxi rimbalzo per l'Europa, Telecom spinge Milano a massimi da febbraio

    Maxi rimbalzo per le Borse europee che accelerano nel pomeriggio, in scia all'apertura positiva di Wall Street, e chiudono con rialzi superiori al 2% lasciandosi alle spalle le preoccupazioni per una guerra di dazi tra Stati Uniti e Cina. A Milano lo Ftse Mib si attesta a ridosso di quota 23mila

    – di Cheo Condina

    • News24

    La guerra dei dazi pesa sull'Europa ma non la scuote, -0,3% Milano

    Chiusura in rosso per le Borse europee, ma nettamente sopra i minimi di giornata, quando i listini sono arrivati a segnare ribassi decisi risentendo dei contraccolpi della guerra commerciale in atto tra Stati Uniti e Cina, dopo che nella notte Washington ha pubblicato un elenco di 1.300 prodotti

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Fca preme sull'acceleratore dopo le immatricolazioni Usa

    Fiat Chrysler Automobiles ha imboccato con convinzione la strada del rialzo, subito dopo la diffusione dei dati relativi alle immatricolazioni americane. I titoli, che nella prima parte della seduta perdevano quota, sono arrivati a guadagnare più del 4%, molto meglio del Ftse Mib, il listino di

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Spotify, debutto boom a 165,9 dollari poi frena. A Milano volano Fca e Mediaset

    Chiusura contrastata per le Borse europee (segui qui l'andamento dei listini), con Milano che ha vantato la performance migliore in progresso dello 0,44% (segui il FTSE MIB) , spinta in alto da Fiat Chrysler Automobiles e Mediaset. Hanno invece chiuso in calo le altre Borse europee, con Francoforte

    – di Eleonora Micheli

1-10 di 570 risultati