Aziende

Fiat Chrysler Automobiles

Il gruppo FCA, acronimo di Fiat Chrysler Automobiles, progetta, sviluppa, produce e commercializza in tutto il mondo vetture, veicoli commerciali, componenti e sistemi di produzione.

Il gruppo, ottavo costruttore automobilistico al mondo, opera nel mercato automotive con i marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Ram, Ferrari e Maserati, cui si aggiungono SRT, divisione sportiva dedicata ai veicoli ad alte prestazioni, e Mopar, il brand che offre servizi post-vendita e ricambi. Le attività del Gruppo includono anche Comau (sistemi di produzione), Magneti Marelli (componenti) e Teksid (fonderie). In aggiunta, il gruppo fornisce servizi di finanziamento, di leasing e di noleggio a supporto del business automobilistico attraverso società controllate, joint venture e accordi con operatori finanziari specializzati.

FCA svolge attività industriali nel settore automobilistico attraverso società localizzate in 40 paesi e intrattiene rapporti commerciali con clienti in circa 150 paesi. Le attività del gruppo possono essere suddivise in sei diversi settori: quattro settori regionali per i marchi generalisti, un settore globale dei veicoli di lusso e un settore globale della componentistica. I quattro settori regionali dei marchi generalisti comprendono la progettazione, l'ingegnerizzazione, la produzione, la distribuzione e la vendita di autovetture, veicoli commerciali leggeri e relativa componentistica e servizi in specifiche aree geografiche, ossia regione NAFTA (Stati Uniti, Canada e Messico), LATAM (America Centrale e Meridionale, escluso il Messico), APAC (paesi dell'Asia e del Pacifico) e EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa).

FCA è quotata al New York Stock Exchange ("FCAU") e al Mercato Telematico Azionario di Milano ("FCA").​

Come Volkswagen anche FCA è stata coinvolto nello scandalo Dieselgate. Il 17 maggio la Commissione Ue ha aperto una procedura d'infrazione contro l'Italia per la violazione delle norme Ue sull'omologazione di alcune vetture di Fca (le Fiat 500 X) dove potrebbero essere stati usati software non conformi . Il 23 maggio 2017 le autorità americane hanno denunciato in tribunale il gruppo, accusandolo di aver truccato le emissioni in oltre centomila veicoli con i popolari marchi Jeep e Ram e dotati di motori diesel.

Il gruppo è guidato da Sergio Marchionne che ricopre le cariche di Amministratore Delegato di Fiat Chrysler Automobiles N.V. e Presidente e Amministratore Delegato di FCA US LLC. È inoltre Presidente di CNH Industrial N.V. e Presidente e Amministratore Delegato di Ferrari N.V.

Ultimo aggiornamento 12 gennaio 2017

Ultime notizie su Fiat Chrysler Automobiles
    • News24

    Il debutto a Wall Street - 2014

    La quotazione di Fiat Chrysler Automobiles corona per Sergio Marchionne e John Elkann un progetto lungo cinque anni, ma iniziato già nel 2004 quando il manager italo-canadese arrivò al Lingotto.

    • News24

    Mike Manley, il manager capo di Jeep che sostituirà Marchionne

    Mike Manley, responsabile del brand Jeep, è il nuovo amministratore delegato di Fca Group. Lo ha deciso il consiglio di amministrazione che, come già annunciato, ha quindi optato per una soluzione interna per la successione di Sergio Marchionne che lascia la guida del gruppo dopo 14 anni. Inglese

    – di Riccardo Barlaam

    • News24

    Effetto Trump sulle Borse, giù la galassia Agnelli. Torna la tensione sui BTp

    Continuano a perdere quota anche Telecom Italia, in vista del Cda del 24 luglio, e Fiat Chrysler Automobiles, che, in occasione dei conti, la settimana prossima, sarà chiamata a chiarire i piani sullo scorporo di Magneti Marelli e sulla successione dell'amministratore delegato Sergio Marchionne, dopo le indiscrezioni secondo cui sarebbe in uscita anticipata rispetto alle scadenze fissate.

    – di S. Arcudi e E. Micheli

    • News24

    Europa scoraggiata da Wall Street. Focus su Fca, male Buzzi

    A Piazza Affari sono toniche le Fiat Chrysler Automobiles, mentre il mercato si interroga sull'operazione di scorporo di Magneti Marelli, nel giorno in cui Il Sole 24 Ore ha rivelato i primi dettagli dell'operazione.

    – di E. Micheli e S. Arcudi

    • News24

    Il petrolio affonda, giù le Borse. A Piazza Affari (-0,3%) svetta Leonardo

    Il crollo del prezzo del petrolio ha pesato sulle Borse europee, che così hanno chiuso deboli, fatta eccezione di Francoforte (+0,16%), che ha beneficiato della performance di Deutsche Bank. Il valore del barile è precipitato quasi del 4% (segui qui Brent e Wti), risentendo sia della prospettiva

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Borse positive. A Piazza Affari exploit Brembo. Giù Telecom in attesa dei conti

    Le Borse europee hanno chiuso su toni positivi una seduta in cui gli investitori hanno cercato di accantonare, almeno temporaneamente, i timori su un'ulteriore escalation della guerra di dazi tra Stati Uniti e Cina. Sembra esserci ancora tempo per trattare visto che le nuove tariffe minacciate dal

    – di C. Di Cristofaro e S. Arcudi

1-10 di 628 risultati