Aziende

Fiat Chrysler Automobiles

Il gruppo FCA, acronimo di Fiat Chrysler Automobiles, progetta, sviluppa, produce e commercializza in tutto il mondo vetture, veicoli commerciali, componenti e sistemi di produzione. Il gruppo, settimo costruttore automobilistico al mondo, opera nel mercato automotive con i marchi Abarth, Alfa Romeo, Chrysler, Dodge, Fiat, Fiat Professional, Jeep, Lancia, Ram, Ferrari e Maserati, cui si aggiungono SRT, divisione sportiva dedicata ai veicoli ad alte prestazioni, e Mopar, il brand che offre servizi post-vendita e ricambi. Le attività del Gruppo includono anche Comau (sistemi di produzione), Magneti Marelli (componenti) e Teksid (fonderie). In aggiunta, il gruppo fornisce servizi di finanziamento, di leasing e di noleggio a supporto del business automobilistico attraverso società controllate, joint venture e accordi con operatori finanziari specializzati. FCA svolge attività industriali nel settore automobilistico attraverso società localizzate in 40 paesi e intrattiene rapporti commerciali con clienti in circa 150 paesi. Le attività del gruppo possono essere suddivise in sei diversi settori: quattro settori regionali per i marchi generalisti, un settore globale dei veicoli di lusso e un settore globale della componentistica. I quattro settori regionali dei marchi generalisti comprendono la progettazione, l'ingegnerizzazione, la produzione, la distribuzione e la vendita di autovetture, veicoli commerciali leggeri e relativa componentistica e servizi in specifiche aree geografiche, ossia regione NAFTA (Stati Uniti, Canada e Messico), LATAM (America Centrale e Meridionale, escluso il Messico), APAC (paesi dell'Asia e del Pacifico) e EMEA (Europa, Medio Oriente e Africa). Il gruppo detiene, altresì, partecipazioni in società che operano in settori diversi e svolgono differenti attività che non sono considerate parte dei sei settori significativi citati, e consistono principalmente in società che forniscono servizi, ivi inclusi servizi contabili, di amministrazione del personale, fiscali, assicurativi, acquisti, information technology, facility management e in materia di sicurezza, a favore del gruppo e del gruppo CNH Industrial, nell'attività di gestione centralizzata della tesoreria (esclusa Chrysler che svolge tali attività separatamente) e in attività nel mercato dei media e dell'editoria.

FCA è quotata al New York Stock Exchange ("FCAU") e al Mercato Telematico Azionario di Milano ("FCA").​

Ultimo aggiornamento 29 luglio 2016

Ultime notizie su Fiat Chrysler Automobiles
    • News24

    Si smorza l'effetto Opec, Europa chiude contrastata con Milano su dello 0,7%

    Chiusura contrastata per le Borse europee (segui qui), che sono tornate a interrogarsi sulle future mosse della Federal Reserve in tema di tassi, soprattutto dopo che è emerso che il prodotto interno lordo Usa è aumentato nel secondo trimestre dell'1,4% e non dell'1,1% come indicato in precedenza.

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Europa chiude debole con tonfo petrolio. A Milano (-0,36%) Mps in controtendenza

    Il netto calo del barile di petrolio, con la vigilia della riunione Opec segnata ancora dalle distanze tra Arabia Saudita e Iran, e la debolezza dei bancari fiaccati dal "rischio Deutsche Bank" mandano in rosso i listini azionari europei mentre Wall Street, all'indomani del primo testa a testa

    – di Eleonora Micheli e Andrea Fontana

    • News24

    Deutsche Bank fa tremare l'Europa, -1,5% Milano sul finale

    Seduta di ribassi per le Borse europee, travolte dal comparto bancario sul contraccolpo dello scivolone di Deutsche Bank (segui qui i principali indici) . I titoli dell'istituto tedesco hanno aggiornato nuovi minimi storici, mentre il mercato si interroga su come l'istituto farà fronte a 14

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Effetto Fed spinge i listini europei, Milano chiude a +1,7%

    Chiusura in rialzo per le Borse europee (segui qui l'andamento dei principali listini) all'indomani della decisione della Federal Reserve di lasciare invariato il costo del denaro allo 0,25-0,5%, rinviando un eventuale rialzo a fine anno. Il mercato non ha invece dato troppo peso alla sforbiciata

    – di Eleonora Micheli

    • News24

    Milano paga débâcle di Mps e popolari, Europa cauta in attesa della Fed

    Seduta interlocutoria per le Borse europee in attesa del verdetto della Federal Reserve (previsto per domani sera) con Wall Street che, dopo il dato deludente sull'avvio di nuovi cantieri in agosto (-5,8%), chiude poco mossa ma in territorio positivo e sembra scommettere su una banca centrale

    – di Cheo Condina

    • News24

    Borse, Wall Street vola sulle ali di Apple. I fondi Usa salgono in UniCredit

    Altra seduta all'insegna della volatilità per Milano e le principali Borse europee in attesa della Fed, che la settimana prossima deciderà sui tassi Usa mentre oggi Bank of England li ha lasciati invariati allo 0,25%. Grazie all'accelerazione di Wall Street (l'indice S&P 500 ha chiuso in rialzo

    – di Cheo Condina

    • News24

    Europa, chiusura contrastata. Milano stabile, occhi su Mps

    Chiusura contrastata per le Borse europee che hanno vissuto una seduta all'insegna della volatilità (segui qui i principali indici). Del resto è scattato il conto alla rovescia per l'importante appuntamento della prossima settimana, quando il 20 e 21 settembre di riunirà il Fomc, il braccio armato

    – d Eleonora Micheli

    • News24

    Fca ritorna nel Dow Jones Sustainability Index World

    Fiat Chrysler Automobiles è stata nuovamente inclusa nel prestigioso Dow Jones Sustainability Index (DJSI) World. Il Gruppo ha ottenuto un punteggio di 87/100 rispetto a una media di 54/100 delle aziende del settore automobilistico valutate da RobecoSAM, società specializzata in investimenti

    • News24

    Nulla di fatto Bce. Borse deluse ma Milano chiude bene grazie al petrolio

    Il nulla di fatto della Bce e la mancata discussione in seno al consiglio direttivo su un prossimo ampliamento del programma di quantitative easing hanno deluso i listini azionari europei che tuttavia sul finale, grazie al rialzo del greggio dopo le scorte settimanali Usa in calo, hanno contenuto

    – di E. Micheli e A. Fontana

    • News24

    Borse puntano su mosse di Draghi, Milano e Madrid le migliori

    La scommessa su manovre significative da parte del governatore Mario Draghi, nel meeting Bce di domani, sostiene la corsa dell'azionario in Europa, soprattutto nelle piazze periferiche, e spinge in basso i rendimenti dei titoli di Stato (1,08% il Btp decennale). Con gli acquisti a premiare

    – di E. Micheli e A.Fontana

1-10 di 288 risultati