Ultime notizie:

Fayez Al-Sarraj

    • News24

    Libia, Alfano: «L'Italia all'Onu spingerà per il ritorno di Oim e Unhcr»

    L'Italia preme per accelerare il ritorno in Libia delle oganizzazioni umanitarie, a cominciare da Unhcr (l'Alto commissariato delle Nazioni Unite per i rifugiati) e Oim (Organizzazione internazionale per le migrazioni), così da garantire il rispetto dei diritti umani nei centri di detenzione dei

    – di Andrea Carli

    • News24

    Migranti priorità, intesa tra i leader Ue europei

    I flussi migratori illegali destabilizzano (sul serio) l'Europa: servono concretamente azioni a breve termine contro i trafficanti di essere umani nel deserto e nel Mediterraneo centrale, accompagnate da vere politiche di lungo termine di stabilizzazione dei paesi d'origine. Il vertice di Parigi su

    – di Carlo Marroni

    • News24

    Dalla formazione ai radar, gli interventi italiani in Libia

    Una centrale operativa per la ricerca e il soccorso barconi. Una sala di controllo collegata con gli stati presenti nel Mediterraneo per la sorveglianza dei traffici di esseri umani. Di seguito: mezzi per il pattugliamento, radar, ponti radio, sistemi di allerta e monitoraggio, di intercettazione e

    – di Marco Ludovico

    • News24

    Caso Regeni: «Soliti sospetti», la stampa e il mondo dei vinti

    Ci sono morti che nessuno vuole avere sulla coscienza, ma il cui cadavere deve essere rapidamente sepolto per passare ad altro. Giulio Regeni è uno di questi, ma dopo oltre un anno non hanno ancora trovato una lapide convincente.

    – di Alberto Negri

    • News24

    Sbarchi dimezzati, cambiano le «regole» della tratta

    Si riduce il traffico finanziario degli scafisti in Libia. Un segnale seguito con molta attenzione dagli apparati di sicurezza e dagli osservatori istituzionali. C'è un dato recente, in particolare, messo di continuo a fuoco dagli addetti ai lavori. Riguarda i pagamenti versati dai migranti ai

    – di Marco Ludovico

    • News24

    L'interesse nazionale e la prospettiva europea

    Pochi concetti sono fraintesi come quello di "interesse nazionale" (che pure dovrebbe esprimere le priorità di un Paese nelle relazioni con gli altri Paesi). In Italia ciò è particolarmente evidente, vista la diffidenza con cui lo si è tradizionalmente considerato. Eppure, ogni volta che emergono

    – di Sergio Fabbrini

1-10 di 72 risultati