Ultime notizie:

Faq

    • News24

    Lo spesometro non vuole un nuovo invio dei file in attesa di elaborazione

    Per coloro che accedono al sito «Fatture e corrispettivi» in veste di incaricato per una società, le Faq precisano che è possibile scegliere se visualizzare i file firmati con la propria smartcard o quelli firmati per mezzo dei certificati... Come precisato sempre dalle Entrate in precedenti Faq, l'uso del sigillo apposto dal servizio dell'Agenzia è un'alternativa per chi non è dotato di firma digitale e serve a garantire l'immodificabilità dei file.

    – di Alessandra Caputo e Gian Paolo Tosoni

    • News24

    Spesometro / Fattura verso soggetto extra Ue

    Le risposte Faq disponibili sul sito delle Entrate precisano, con riferimento ... Le risposte Faq disponibili sul sito delle Entrate precisano, con riferimento alle fatture emesse nei confronti di operatori Extra Ue, che i campi da valorizzare sono e : nel primo si deve inserire l'identificativo del paese extracomunitario (ad esempio «US» per Stati Uniti) e nel secondo qualsiasi estremo identificativo del soggetto cessionario/committente di cui si dispone.

    • News24

    Spesometro / Fattura su operazione intra Ue

    Come precisato nelle specifiche tecniche allegate al provvedimento del Direttore dell'agenzia delle Entrate n. 58793 del 27 marzo 2017 e come confermato nelle risposte alle Faq presenti sul sito delle Entrate, il campo consente l'inserimento del numero di codice fiscale del cessionario/committente nella sezione DTE e di quello del cedente/prestatore nella sezione DTR e può non essere valorizzato se è valorizzato il blocco

    • News24

    Spesometro ancora in tilt. E tra i professionisti monta la protesta

    Il problema è che l'adempimento - oggetto di ben quattro tra proroghe e ritocchi e da cui la manovra 2017 si attendeva circa 2 miliardi di recupero di gettito - ha rappresentato un aggravio del lavoro di studio e si è trasformato in una corsa a ostacoli su cui anche l'Agenzia è dovuta man mano correre ai ripari: basti pensare alle Faq aggiornate di continuo per cercare di rispondere ai dubbi operativi.

    – di F. Milano e G. Parente

    • News24

    Nello spesometro anche dati generici

    Se non si conosce il codice identificativo fiscale di un privato Ue o extra-Ue ovvero di un operatore economico extra-Ue, ad esempio, perché non è previsto nel Paese estero un identificativo del genere, si può inserire nello spesometro, nel campo "IdCodice", un «qualsiasi estremo identificativo del

    – di Luca De Stefani

    • News24

    Fisco, il nuovo spesometro «tollera» gli errori

    A nove giorni dal termine ultimo per l'invio della prima comunicazione dei dati delle fatture emesse e ricevute, nonché delle note di variazione, che prende in considerazione il primo semestre del 2017, l'agenzia delle Entrate cerca di supportare i contribuenti attraverso delle Faq.

    – di Michele Brusaterra

    • News24

    Spesometro, errori rimediabili

    Per cercare di chiarire i dubbi nel sito dell'Agenzia si trovano numerose Faq ... Nelle Faq viene ora precisato che è comunque possibile inviare in uno stesso file i dati di fatture di un periodo con i dati fatture di un periodo diverso (esempio le fatture dei trasportatori che riguardano il trimestre precedente); in questo caso, per le fatture non di competenza, il sistema produce un avviso nella notifica che però non comporta lo scarto del file.

    – di Alessandra Caputo e Gian Paolo Tosoni

    • News24

    Dai codici la bussola per lo spesometro

    Si pensi al caso di un servizio territorialmente rilevante in Italia reso da un prestatore extraUe (come confermano le Faq del 12 settembre).

    – di Matteo Balzanelli e Massimo Sirri

    • News24

    Il decreto banche venete incassa la fiducia

    Questo comporta una doppia conseguenza, illustrata peraltro in dettaglio dalle Faq sull'operazione-venete diffuse ieri da Banca d'Italia.

    – di Marco Mobili e Gianni Trovati

1-10 di 337 risultati