Aziende

Facebook

Facebook è un social network ad accesso gratuito, di proprietà di Facebook Inc. La piattaforma conta 1,86 milioni di utenti in tutto il mondo (dati febbraio 2017).

Gli utenti possono aggiungere amici e inviare messaggi, aggiornare i profili personali e usufruire di test e giochi. Inoltre, gli utenti possono iscriversi a reti organizzate dal posto di lavoro, scuola o università. Il nome del sito si riferisce agli annuari con le foto di ogni singolo membro, che alcuni college e scuole preparatorie statunitensi pubblicano all'inizio dell'anno accademico e distribuiscono ai nuovi studenti ed al personale della facoltà per conoscere le persone del campus.

Chiunque abbia più di 13 anni può diventare un utente di Facebook e il sito è gratuito perché trae guadagno dalla pubblicità, inclusi i banner. Facebook è stato fondato nel 2004 da Mark Zuckerberg, studente 19enne presso l'università di Harvard, con l'aiuto di Andrew McCollum e Eduardo Saverin. Il social network si è esteso all'Università di Stanford, alla Columbia e a Yale e nel 2004 al resto della Ivy League, al Mit, alla Boston University e al Boston College. Il dominio attuale, facebook.com è stato registrato nel 2005. Zuckerberg ha acquistato negli anni il social network Instagram, il sistema di messaggistica instantanea WhatsApp e l’azienda che produce gli Oculus Rift.

Facebook è quotata al Nasdaq con la sigla FB ed è nelle prime posizioni, dopo Google, Apple e Microsoft, nella classifca delle società con più alta capitalizzazione al mondo.


Ultimo aggiornamento 02 febbraio 2017

Ultime notizie su Facebook
    • Econopoly

    Londra che ferma Uber è la vittoria del protezionismo tecnologico

    Venerdì 22 settembre, l'ente responsabile per i trasporti pubblici di Londra, il "Transport for London", ha deciso di non rinnovare la licenza ad Uber. Questa notizia ha subito scatenato forti reazioni, sia da parte della compagnia di San Francisco, la quale ha immediatamente deciso di rivolgersi ai propri legali, sia da parte del sindaco di Londra, Sadiq Khan, il quale ha subito cercato di rassicurare tutti spiegando che "Londra rimane una città aperta". Per ora Uber potrà continuare a garantir...

    – Giovanni Caccavello

    • NovaOther

    La prova su strada di Xbox One X

    Sulla palla c'è da ricordare ci sono anche Facebook e Youtube, per cui la concorrenza è notevole.

    – Luca Tremolada

    • NovaOther

    La tribù fa notizia

    E addirittura il 34% degli italiani lo faccia dai social media, in modo specifico da Facebook o Twitter. ... «Paradossalmente gli italiani dicono che si informano meglio dai social e dalle pagine Facebook degli amici piuttosto che dalle fanpage dei professionisti». ... Quattrociocchi esamina l'efficacia del debugging su Facebook attraverso un'analisi quantitativa di 54 milioni di utenti per un periodo di cinque anni, confrontando profili che consumano le informazioni scientifiche con quelle non...

    – Giampaolo Colletti

    • News24

    Un mercato sempre più polarizzato

    «Di certo bisogna lavorare con molto senso critico» dice Stefano Hesse, manager dall'esperienza internazionale in aziende del calibro di Google, Facebook, Aviva.

    – di Luca De Biase

    • News24

    Germania al voto, l'ultradestra in rimonta vede il terzo posto

    Se i comizi di AfD sono sotto tono, salvo la presenza di qualche naziskin, i suoi sostenitori sono attivissimi su Twitter: secondo il progetto dell'università di Oxford, Computational Propaganda, la presenza su Twitter e su Facebook è largamente superiore a quella di tutti gli altri partiti.

    – dal nostro corrispondente Alessandro Merli

    • News24

    Le erbacce della rete e il silenzio della politica

    La seconda è l'ammissione di Facebook di aver scoperto annunci pubblicitari per almeno 100mila dollari collocati sulla sua piattaforma da parte di gruppi sostenuti dalla Russia in un tentativo di ingerenza nelle elezioni americane. ... Negli ultimi anni i titani tecnologici americani - come Facebook, Google e Amazon - sono esplosi in dimensioni, redditività e potere. ... Il Congresso, tuttavia, non ha svolto grandi indagini sui poteri di quasi-monopolio che aziende come Facebook e Google detengono...

    – di Gillian Tett

1-10 di 11253 risultati