Persone

Fabio Aru

Fabio Aru è nato il 3 luglio del 1990 a San Gavino Monreale (nella provincia del Medio Campidano in Sardegna) ed è un ciclista su strada italiano che corre per il team Astana. Professionista fin dal 2012, Aru è un abile scalatore che vanta la vittoria di tre tappe del Giro d'Italia ed è salito sul podio finale della Corsa Rosa nel 2014 (3°) e nel 2015 (2°) con un distacco di solo 1 minuto e 53 secondi in classifica generale dal vincitore dell'edizione 2015 Alberto Contador .

Fabio Aru vanta il primato di essere il primo ciclista sardo della storia ad aver indossato la maglia rosa al Giro d'Italia.

Vissuto e cresciuto nel comune sardo di Villacidro Aru pratica fin da bambino diverse discipline sportive, soprattutto calcio e tennis, senza però tralasciare la bicicletta.

E' all'età di 15 anni, tuttavia, che Aru scopre la sua inclinazione sportiva per il ciclismo e decide di dedicarvisi a tempo pieno.

Aru fa il suo debutto da professionista con la maglia dell'Astana il 20 agosto del 2012, quando prende parte alla USA Pro Cycling Challenge, in Colorado, ed ottiene un secondo posto nella sesta tappa dietro a Rory Sutherland.

Nel 2013 arriva quarto al Giro del Trentino, e vince la classifica giovanile, inoltre gli viene attribuito il Memorial Gastone Nencini.

Nel 2014 partecipa ancora al Giro d'Italia come gregario, al termine della diciannovesima frazione, la cronoscalata del Monte Grappa, si classifica secondo a 17 secondi dalla maglia rosa, Nairo Quintana.

Termina il Giro d'Italia del 2014 conquistando il podio col terzo posto in classifica generale.

Sempre nel 2014 presentatosi al via della Vuelta a España, conquista il suo secondo successo da professionista vincendo l'undicesima tappa, da Pamplona al Santuario di San Miguel de Arala.

Nel 2015 partecipa alla Parigi-Nizza, ottenendo l'ottavo posto nella quarta tappa con arrivo in salita a Croix de Chaubouret.

Sempre nel 2015 partecipa alla Volta Ciclista a Catalunya, nella quale si classifica sesto a 27 secondi dal vincitore Richie Porte.

Infine, prende parte alla novantottesima edizione del Giro d'Italia conclusasi il 31 maggio scorso classificandosi secondo, in classifica generale, con un distacco di soli 1 minuto e 53 secondi dal vincitore Alberto Contador.

Nell'edizione 2015 del Giro d'Italia, Fabio Aru riporta la vittoria di due memorabili tappe per scalatori 19ª tappa (Gravellona Toce > Cervinia) e 20ª tappa (Saint-Vincent > Sestriere).

Fabio Aru è fidanzato con Valentina.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

Ultime notizie su Fabio Aru
    • News24

    Tirreno-Adriatico 2017: tracheo brochite, Aru si ritira

    Il crollo di Fabio Aru sul Terminillo nella quarta tappa della Tirreno-Adriatico ha una spiegazione: il sardo soffre di una tracheo bronchite e il suo team, l'Astana, ha annunciato che non sarà al via della quinta frazione odierna con arrivo a Fermo. ... "Fabio Aru ha sofferto di tracheo bronchite acuta con stato febbrile.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Tirreno-Adriatico 2017: Quintana show, trionfo sul Terminillo e maglia azzurra

    Nella giornata in cui deludono sia Vincenzo Nibali che Fabio Aru, staccatisi rispettivamente dal gruppo dei migliori quando mancavano 5 e 6 chilometri alla fine, Nairo Quintana si conferma il padrone del Terminillo: il colombiano, che sulla salita laziale aveva trionfato anche nel 2015 in una tappa epica caratterizzata da una bufera di neve, piazza lo scatto decisivo a due chilometri dal traguardo staccando i britannici Thomas Geraint (Team Sky) e Adam Yates (Orica-Scott) rispettivamente di...

    – a cura di Datasport

    • News24

    Ciclismo all'anno zero, quello italiano è migrato all'estero

    Ma anche il numero due, Fabio Aru, 26 anni, da tempo non risiede più in Italia: corre per l'Astana dove prima coabitava faticosamente con lo stesso Nibali. ... Nella fascia tra i due e i tre milioni lo scalatore Nairo Quintana, il giovane Fabio Aru, il velocista tedesco Marcel Kittel vincitore di tre tappe all'ultimo Dubai Tour Queste sono le cifre dei campioni.

    – di Dario Ceccarelli

    • News24

    Ciclismo, Giro d'Italia 2017: via in Sardegna, arrivo a Milano

    E' stato presentato ufficialmente il Giro d'Italia 2017, il giro del centenario visto che si celebra la centesima edizione della corsa rosa. Come era già stato anticipato, la partenza sarà venerdì 5 maggio 2017 dalla Sardegna e sull'isola si svolgeranno le prime tre tappe. La chiusura si avrà

    – a cura di Datasport

    • News24

    Giro d'Italia 2017: l'edizione del centenario scatta dalla Sardegna

    Il Giro d'Italia del centenario scatterà dalla Sardegna! La centesima edizione della corsa rosa prenderà infatti il via venerdì 5 maggio 2017 con la prima tappa, 203 chilometri da Alghero ad Olbia. Sarà la quarta volta nella storia che la celebre gara a tappe partirà dall'isola dopo i precedenti

    – a cura di Datasport

    • News24

    Vuelta 2016: Froome è già in testa, al Team Sky la cronosquadre

    Il Cannibale ha fame. E' il Team Sky il protagonista della prima tappa della Vuelta 2016: nei primi 28 chilometri di cronosquadre da Ourense al Parco Nautico di Castrelo de Mino, in Galizia, la squadra di Chris Froome mette subito in chiaro le cose. In maglia rossa ci va l'ex pistard dell'Isola di

    – a cura di Datasport

    • News24

    Rio 2016, ciclismo: dramma Nibali, l'oro è di Van Avermaet

    Finisce nel peggiore dei modi il sogno olimpico di Vincenzo Nibali nella prova individuale in linea con partenza e arrivo a Copacabana. Il capitano azzurro, protagonista di una splendida gara, cade in discesa a 12 chilometri dall'arrivo quando era al comando e dice addio nel modo più crudele alle

    – a cura di Datasport

    • News24

    Nibali cade in discesa, sfuma il sogno olimpico dello Squalo

    Il sogno a precipizio lungo una discesa ombreggiata e traditrice. Vincenzo Nibali, che aveva costruito la sua stagione sulla corsa in linea di Rio, si ferma a 11 chilometri dalla storia e dalla gloria coinvolto, con uno dei compagni di fuga, il colombiano Sergio Henao, in una caduta che li ha messi

    – Dal nostro inviato Maria Luisa Colledani

1-10 di 145 risultati