Persone

Fabio Aru

Fabio Aru è nato il 3 luglio del 1990 a San Gavino Monreale (nella provincia del Medio Campidano in Sardegna) ed è un ciclista su strada italiano che corre per il team Astana.

Professionista fin dal 2012, Aru è un abile scalatore che vanta la vittoria di tre tappe del Giro d'Italia ed è salito sul podio finale della Corsa Rosa nel 2014 (3°) e nel 2015 (2°) con un distacco di solo 1 minuto e 53 secondi in classifica generale dal vincitore dell'edizione 2015 Alberto Contador .

Fabio Aru vanta il primato di essere il primo ciclista sardo della storia ad aver indossato la maglia rosa al Giro d'Italia.

Vissuto e cresciuto nel comune sardo di Villacidro Aru pratica fin da bambino diverse discipline sportive, soprattutto calcio e tennis, senza però tralasciare la bicicletta.

E' all'età di 15 anni, tuttavia, che Aru scopre la sua inclinazione sportiva per il ciclismo e decide di dedicarvisi a tempo pieno.

Aru fa il suo debutto da professionista con la maglia dell'Astana il 20 agosto del 2012, quando prende parte alla USA Pro Cycling Challenge, in Colorado, ed ottiene un secondo posto nella sesta tappa dietro a Rory Sutherland.

Nel 2013 arriva quarto al Giro del Trentino, e vince la classifica giovanile, inoltre gli viene attribuito il Memorial Gastone Nencini.

Nel 2014 partecipa ancora al Giro d'Italia come gregario, al termine della diciannovesima frazione, la cronoscalata del Monte Grappa, si classifica secondo a 17 secondi dalla maglia rosa, Nairo Quintana.

Termina il Giro d'Italia del 2014 conquistando il podio col terzo posto in classifica generale.

Sempre nel 2014 presentatosi al via della Vuelta a España, conquista il suo secondo successo da professionista vincendo l'undicesima tappa, da Pamplona al Santuario di San Miguel de Arala.

Nel 2015 partecipa alla Parigi-Nizza, ottenendo l'ottavo posto nella quarta tappa con arrivo in salita a Croix de Chaubouret.

Sempre nel 2015 partecipa alla Volta Ciclista a Catalunya, nella quale si classifica sesto a 27 secondi dal vincitore Richie Porte.

Infine, prende parte alla novantottesima edizione del Giro d'Italia conclusasi il 31 maggio scorso classificandosi secondo, in classifica generale, con un distacco di soli 1 minuto e 53 secondi dal vincitore Alberto Contador.

Nell'edizione 2015 del Giro d'Italia, Fabio Aru riporta la vittoria di due memorabili tappe per scalatori 19ª tappa (Gravellona Toce > Cervinia) e 20ª tappa (Saint-Vincent > Sestriere).

Fabio Aru è fidanzato con Valentina.

Ultimo aggiornamento 03 maggio 2016

Ultime notizie su Fabio Aru
    • News24

    Ciclismo: a Rigoberto Uran la Milano-Torino

    Completa il podio l'azzurro dell'Astana, Fabio Aru, a 20". ... Il momento decisivo della più antica classica del mondo è a 2.5 km dall'arrivo: Rigoberto Uran si stacca dal gruppo comprendente anche Fabio Aru, Bernal, Gaudu, Molard e Cherel. ... A 20", invece, Fabio Aru, che completa il podio davanti a Nairo Quintana.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Vuelta di Spagna, quinta tappa: trionfa Lutsenko, Froome sempre in rosso

    Perde terreno Vincenzo Nibali, che nel primo arrivo in salita della corsa spagnola, concede 26" al britannico; leggermente meglio Fabio Aru, che perde solo 11" dal leader Christopher Froome. ... Va leggermente meglio a Fabio Aru, che perde solo 11" da Froome, rimanendo in settima posizione nella generale a 49" di ritardo.

    – a cura di Datasport

    • News24

    Vuelta di Spagna, prima tappa: alla BMC la cronosquadre, in rossa Dennis

    Non inizia bene la corsa dell'Astana di Fabio Aru che perde 41"; si difende la Bahrain di Nibali, che conclude la prova in nona posizione a 31". ... Non inizia bene la Vuelta di Fabio Aru, che insieme ai suoi compagni dell'Astana, ha concluso la prova in sedicesima posizione a 41" dalla BMC; peggio del sardo, tra gli uomini che puntano alla vittoria finale, fa solo Romain Bardet, che perde 46".

    – a cura di Datasport

    • News24

    Parte sottotono e in lutto la 72° edizione della Vuelta di Spagna

    Funestata dagli attentati e dalla difficoltà, come era già successo in luglio al Tour de France, di dover metter sotto controllo una corsa che si dispiega per 3.324 chilometri seguita da milioni di appassionati, parte sabato da Nimes in Francia (cronometro di 13,7 km) la 72esima edizione della

    – di Dario Ceccarelli

    • News24

    Vuelta blindata per la paura degli attentati

    Tra i rivali si segnalano gli italiani Vincenzo Nibali e Fabio Aru, lo spagnolo Alberto Contador (che si ritirerà proprio al termine del Giro di Spagna), i colombiani Miguel Ángel López e Esteban Chaves, il francese Romain Bardet e il russo Ilnur Zakarin.

    – di Emanuele Cuomo

    • News24

    Vuelta di Spagna: ufficializzate le squadre di Aru e Nibali

    L'Astana del Team Manager Alexandr Vinokurov ha reso noto, tramite il proprio profilo Twitter, glì 8 corridori che affiancheranno, alla prossima Vuelta di Spagna, Fabio Aru, che proverà a salire sul gradino più alto del podio della corsa spagnola per la seconda volta in carriera.

    – a cura di Datasport

1-10 di 207 risultati