Aziende

Expo 2015

Società di Gestione dell’Expo Milano 2015 creata nel 2008 con atto notarile dopo l’approvazione di un apposito decreto del consiglio municipale milanese, Expo 2015 è la società alla quale è stato assegnato il compito di realizzare, organizzare e gestire le strutture e i servizi dell’Esposizione Universale assegnata al capoluogo lombardo per l’anno 2015 e che avrà come tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Più nello specifico la Expo 2015 deve rendere operative e funzionanti tutte le opere di preparazione e costruzione del sito espositivo, quelle infrastrutturali di connessione del sito al territorio circostante, quelle riguardanti la ricettività e quelle di natura tecnologica. Della Società di Gestione dell’Expo Milano 2015 sono soci il Governo Italiano (Ministero dell’Economia), la Regione Lombardia, il Comune di Milano, la Provincia di Milano e la Camera di Commercio di Milano. La governance è basata su un consiglio di amministrazione che è attualmente composto dal Presidente (e rappresentante della Camera di Commercio) Diana Bracco e dai consiglieri Giuseppe Sala (per il Comune), Leonardo Carioni (per il Ministero dell’Economia), Fabio Marazzi (per la Regione) e Carlo Secchi (per la Provincia). Lo stesso Giuseppe Sala ha avuto, nel luglio 2010, anche la carica di amministratore delegato in seguito alle dimissioni del precedente ad Lucio Stanca, per divergenze sulle funzioni operative con il resto dell’assemblea. Ad affiancare la Expo 2015 nell’opera di definizione delle linee guida strategiche e politiche dell’Esposizione Universale è stata messa la Coem, Commissione di Coordinamento per Expo che è presideduta dal commissario straordinario per l’evento, nonché sindaco di Milano, Letizia Moratti.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Expo 2015
    • News24

    I numeri e le ragioni

    C'è il nuovo centro di ricerca Human Technopole, eredità dell'Expo 2015.

    – di Paolo Bricco

    • News24

    Gentiloni al Sole 24 Ore: «Ecco perché l'Ema a Milano è la scelta migliore per l'Europa»

    La presenza dell'Ema che è un grande "hub di intelligenze", accanto al nuovo centro di ricerca Human Technopole che sta nascendo nell'area dell'Expo 2015 - tra i più grandi d'Europa nel suo campo - renderà l'Italia e la Lombardia ancora più... Expo 2015 ha dimostrato non solo le qualità organizzative eccellenti delle aziende milanesi e delle istituzioni locali, ma anche la grande capacità di accoglienza e di contaminazione di idee, che è sempre più visibile anche dalle continue...

    – di Paolo Gentiloni

    • Econopoly

    Come ti salvo una media azienda: il ruolo cruciale del management

    Da un lato abbiamo gli ultimi strascichi mediatici dell'Expo 2015. ... Quello che viene generalmente riconosciuto all'Italia, la buona cucina, con Expo 2015 è stato decostruito, sezionato e valorizzato in ogni suo aspetto.

    – Enrico Verga

    • News24

    Eataly chiude in rosso in Italia

    L'andamento è determinato dalla riduzione del fatturato conseguente all'evento di Expo 2015 e al forte incremento della pressione competitiva di nuovi player con una proposta commerciale di qualità».

    – di Emanuele Scarci

    • News24

    In Lombardia tremila incontri B2B per micro e piccole imprese

    Lanciato in occasione di Expo 2015 e giunto alla terza edizione, il progetto «Incoming Buyer» organizzato da Promos (l'agenzia per le attività internazionali della Camera di Commercio di Milano), sistema camerale regionale e Unioncamere Lombardia conferma l'appeal sulle aziende del territorio.

    – di Giovanna Mancini

    • News24

    Più privati per la Scala a sostegno dei giovani

    Per ora i numeri sembrano dargli ragione, anche al netto della stagione "speciale" legata a Expo 2015: gli spettatori nel 2016 sono stati 431.219 (e nel 2015 445.800), contro 354.500 del 2014.

    – di Giovanna Mancini

1-10 di 2824 risultati