Aziende

Expo 2015

Società di Gestione dell’Expo Milano 2015 creata nel 2008 con atto notarile dopo l’approvazione di un apposito decreto del consiglio municipale milanese, Expo 2015 è la società alla quale è stato assegnato il compito di realizzare, organizzare e gestire le strutture e i servizi dell’Esposizione Universale assegnata al capoluogo lombardo per l’anno 2015 e che avrà come tema “Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita”. Più nello specifico la Expo 2015 deve rendere operative e funzionanti tutte le opere di preparazione e costruzione del sito espositivo, quelle infrastrutturali di connessione del sito al territorio circostante, quelle riguardanti la ricettività e quelle di natura tecnologica. Della Società di Gestione dell’Expo Milano 2015 sono soci il Governo Italiano (Ministero dell’Economia), la Regione Lombardia, il Comune di Milano, la Provincia di Milano e la Camera di Commercio di Milano. La governance è basata su un consiglio di amministrazione che è attualmente composto dal Presidente (e rappresentante della Camera di Commercio) Diana Bracco e dai consiglieri Giuseppe Sala (per il Comune), Leonardo Carioni (per il Ministero dell’Economia), Fabio Marazzi (per la Regione) e Carlo Secchi (per la Provincia). Lo stesso Giuseppe Sala ha avuto, nel luglio 2010, anche la carica di amministratore delegato in seguito alle dimissioni del precedente ad Lucio Stanca, per divergenze sulle funzioni operative con il resto dell’assemblea. Ad affiancare la Expo 2015 nell’opera di definizione delle linee guida strategiche e politiche dell’Esposizione Universale è stata messa la Coem, Commissione di Coordinamento per Expo che è presideduta dal commissario straordinario per l’evento, nonché sindaco di Milano, Letizia Moratti.

Ultimo aggiornamento 24 febbraio 2016

Ultime notizie su Expo 2015
    • News24

    Al Mapic di Cannes sfila lo shopping center

    L'Italia si presenta in gran forma alla sfilata dei migliori progetti immobiliari retail, in corso al Mapic al Palais des Festivals di Cannes - fiera di settore iniziata ieri 15 novembre e che terminerà domani 17 novembre - sia sul fronte degli sviluppi entrati nella selezione dei candidati ai

    – di Evelina Marchesini

    • News24

    Fico Eataly apre al pubblico: una scommessa da 140 milioni di euro

    A quasi cinque anni dalla presentazione del progetto, Fico-Fabbrica italiana contadina, apre al pubblico. Il più grande parco agroalimentare al mondo viene inaugurato ufficialmente oggi dal premier Paolo Gentiloni, atteso a Bologna per tagliare il nastro di una scommessa costata 140 milioni di euro.

    – di Ilaria Vesentini

    • News24

    Il nuovo Albero della Vita si chiama Leosphere

    Dopo avere piantato l'Albero della Vita all'Expo 2015 di Milano, il consorzio Orgoglio Brescia amplia l'orizzonte con una nuova opera: Leosphere.

    – di Matteo Meneghello

    • News24

    Agli australiani di Lend Lease la gara post-Expo

    Il sito dell'Expo 2015, tra il Comune di Milano e quello di Rho, si estende per circa 1,2 milioni di metri quadrati, e per la riqualificazione il 56% dovrà rimanere verde, come richiesto da Palazzo Marino.

    – di Sara Monaci

    • News24

    Agli australiani di Lend Lease la gara post-Expo

    Il sito dell'Expo 2015, tra il Comune di Milano e quello di Rho, si estende per circa 1,2 milioni di metri quadrati, e per la riqualificazione il 56% dovrà rimanere verde, come richiesto da Palazzo Marino.

    – di Sara Monaci

    • Agora

    Fipe-Comieco: sacchetti per portare a casa il cibo avanzato, bacino potenziale 104mila ristoranti

    Dichiara Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco: "Il progetto Doggy Bag - Se avanzo mangiatemi, nato nell'anno di Expo 2015, ha riscontrato positive esperienze in oltre 50 ristoranti di Slow Food Italia e in più di 200 locali tra Milano, Bergamo, Varese e Roma; ha trovato un più che positivo gradimento in tutta Italia da un sondaggio effettuato con Last Minute Market e se in Italia ben il 58% degli imballaggi cellulosici immessi al consumo è legato al settore alimentare, la doggy...

    – Vincenzo Chierchia

    • Agora

    Italian lifestyle nel mondo: intesa tra Zanetti e Oldani nel Grana padano Dop, rotta sul Far East, tappa a Shanghai

    La collaborazione tra Zanetti e Oldani e la sua cucina Pop - si legge in una nota - caratterizzata dal desiderio di amalgamare l'essenziale con il ben fatto, il buono con l'accessibile, l'innovazione con la tradizione, nasce per Expo 2015. In quest'occasione di portata internazionale lo chef Oldani sceglie il Grana Padano Zanetti per il piatto simbolo di Expo "Zafferano e riso alla milanese D'O Expo 2015".

    – Vincenzo Chierchia

    • News24

    Apre Cittamani, l'India contemporanea sbarca a Milano

    La coda lunga di Expo 2015 dà un'atra sferzata di novità a Milano, che diventa sempre più internazionale. ... Per questo ho voluto portare a Milano, la città che ho conosciuto e apprezzato durante Expo 2015, la tipica cucina di casa indiana, attingendo dalle tradizioni di varie regioni del nord.

    – di Camilla Rocca

1-10 di 2852 risultati