House Ad
House Ad

Exor

Exor

Exor S.p.A. è una delle principali società d’investimento italiane ed europee. È quotata alla Borsa di Milano ed ha sede a Torino, ma è presente anche a New York e a Hong Kong, ad esempio.

Exor nasce nel 2009 dalla fusione di Ifi e Ifil, due società storiche nel panorama finanziario italiano. Come già Ifi e Ifil, anche Exor è controllata dalla famiglia Agnelli. Exor è il maggior azionista del gruppo Fiat, ma realizza anche altri importanti investimenti, soprattutto con un orizzonte temporale di medio-lungo termine: le sue attività spaziano in diversi settori e in diversi mercati, prevalentemente in Europa, negli Stati Uniti e nelle economie emergenti come la Cina e l’India.

La storia di Exor comincia nel lontano 1927 quando il senatore Giovanni Agnelli decide di fondare IFI - Istituto Finanziario Italiano per riunire tutte le partecipazioni che aveva acquisito. Negli anni Ifi diventa un operatore strategico nel panorama finanziario e industriale italiano, realizzando importanti investimenti. Tra le principali partecipazioni e le collaborazioni si possono ricordare quella con Cinzano, sin dalla fondazione nel 1927, quella con Danone, la 3M, il gruppo editoriale Fabbri, il gruppo Galbani, Alpitour, Unicem, Sangemini, Peroni e tanti altri, in Italia e all’estero.

Ifi è stata anche protagonista della privatizzazione di Telecom voluta negli anni Novanta dal governo italiano. Nel 2001 Ifi colloca sul mercato una partecipazione di minoranza di Juventus FC, facendo della vecchia signora una delle prime squadre italiane a quotarsi in borsa. La filosofia di investimento di Exor unisce l’ottica imprenditoriale alla disciplina finanziaria, mettendo la finanza al servizio dello sviluppo delle sue società in cui investe.

(Aggiornato il 04 agosto 2010 )

Ultime notizie su Exor

News24

Marchionne, prima assemblea Fca ad Amsterdam: in Europa abbiamo voltato pagina, il 2015 apre bene

16/04/2015 01:50

Solo 10 i soci votanti, di cui 6 rappresentanti di Exor - la holding quotata della famiglia Agnelli - che controlla Fca con il 29,19% del capitale Fca e il 44,31% dei diritti di voto. ... La votazione sui "premi per gli amministratori esecutivi" è stata infatti approvata con circa 919 milioni di voti a favore, pari all'80% circa dei diritti di voto, contro 226 milioni di voti contrari; poiché Exor controlla circa 743 milioni di voti, il numero dei favorevoli tra i soci di minoranza è pari a 176...

News24

«Ferrari, in Borsa meno del 10%»

16/04/2015 06:39

Le azioni Cnh, che finora erano la pecora nera nella scuderia di investimenti di Exor, sono partite di slancio dopo l'assemblea e le dichiarazioni del top manager, e hanno chiuso con un balzo del 6,4% a 8,225 euro, miglior titolo del listino milanese. ...all'offerta di Exor per l'americana PartnerRe (6,4 miliardi di dollari).

News24

Draghi scaccia i timori sul Qe, acquisti su Borse e titoli di Stato

15/04/2015 09:21

Rally di Anima, vendite su Exor ... Ribassi invece su Exor all'indomani dell'annuncio dell'offerta da 6,4 miliardi di dollari per il gruppo riassicurativo Usa Partner Re.

News24

Berlusconi, tre strade per tornare davanti agli elettori

15/04/2015 08:44

La seconda questione si lega a una sentenza della Corte del 4 marzo 2014, riguardante Franzo Grande Stevens e altri rappresentanti di società riconducibili alla galassia Fiat, come Ifil-Exor.

News24

Sarà il secondo asset dopo Fca

15/04/2015 06:38

L'operazione, infatti, può valere fino a 6,4 miliardi di dollari e, dettaglio ancor più rilevante, è anche assolutamente sostenibile: «Exor dispone di tutte le risorse finanziarie necessarie», ha assicurato la società. ... Il numero uno di Exor, John Elkann, qualche settimana fa ha auspicato che l'intero processo, che vede tra l'altro schierati i cinesi di Fosun e gli australiani di Ugt, possa chiudersi nelle prime settimane di maggio. ...nella casse di Exor potrebbero entrare fino a 2...

News24

Exor lancia un'offerta da 6,4 miliardi di dollari per Partner Re

14/04/2015 06:15

Exor lancia un'offerta da 130 dollari per azione per l'americana Partner Re, una società di riassicurazioni. L'offerta di Exor valuta Partner Re 6,4 miliardi di dollari ed è superiore del 16% al valore assegnato ai titoli Partner Re dall'accordo di fusione che quest'ultime ha siglato con la Axis Capital. L'operazione - spiega un comunicato di Exor «è concepita su base amichevole ed è interamente in contanti».

News24

Per la holding della famiglia Agnelli meno utili ma sale la cedola

14/04/2015 03:44

Exor chiude il 2014 con meno utili ma aumenta la cedola per i soci. ... Il bilancio 2014 della sola capogruppo Exor spa si è chiuso con un utile di 51,8 milioni di euro, in calo rispetto ai 92,7 del 2013;?il calo è dovuto a minori plusvalenze nette (ridotte di 79 milioni) che hanno più che compensato l'incremento di 40 milioni dei dividendi incassati da partecipate. ... Per quanto riguarda il 2015, Exor spa prevede «un risultato positivo». ...il comunicato Exor rende noto che «ad oggi sono...

News24

«Auto, consolidamento inevitabile»

14/04/2015 06:38

Exor scommette su Fiat Chrysler e si prepara a semplificare ancora la gamma di investimenti, con la cessione prevista di Sequana e quella possibile di Cushman & Wakefield. Lo scrive John Elkann, presidente di Fca e della holding Exor, nella lettera annuale ai soci di Exor in vista dell'assemblea di fine maggio. ... Exor riuscirà così ad evitare la diluizione della quota in Fca al momento della conversione del bond; una quota che, grazie al balzo delle quotazioni Fca nel corso del 2014, ha...

News24

Una grande voglia di quotazioni

29/03/2015 03:45

Con l'Ipo si piazzerebbe al quarto posto per fatturato fra le società italiane quotate dopo Eni, Exor-Fca ed Enel e prima di Telecom Italia e al terzo per utili.

News24

Marchionne: «Gm o Ford partner possibile»

13/03/2015 08:49

Proprio il fatto che General Motors non ha soci forti consentirebbe a Exor (che controlla Fca con il 46% dei diritti di voto e poco meno del 30% del capitale), nel caso di un'ipotetica fusione, di giocare nel nuovo gruppo - pur diluendosi molto - un ruolo non secondario.

  1. 1
  2. 2
  3. 3
  4. 4
  5. 5
  6. 6
  7. 7
  8. 8
  9. 9