Persone

Ettore Rosato

Ettore Rosato è nato il 28 luglio del 1968 a Trieste ed è un politico italiano, attualmente capogruppo del Partito Democratico alla Camera dei Deputati.

Nel 1987 si è diplomato in all'ITC G.R. Carli di Trieste.

Ha lavorato prima in Banca Commerciale Italiana e poi alle Assicurazioni Generali.

Nel 2001 è stato eletto consigliere provinciale.

Nel 2003 è diventato consigliere regionale con la Margherita.

Sempre nel 2003 ottiene un seggio alla Camera dei Deputati.

Nel 2006, candidatosi sindaco di Trieste, viene sconfitto dal sindaco uscente di centrodestra Roberto Dipiazza.

Tra il 2006 ed il 2008 entra, in qualità di sottosegretario agli interni, nel secondo governo Prodi.

Nel 2008 viene confermato alla Camera dei Deputati con il Partito Democratico e diventa, in qualità di Tesoriere del PD, membro dell'ufficio di presidenza del gruppo, alla Camera. Durante la stessa legislatura entra anche a far parte della commissione difesa e del Copasir.

Nel 2013 viene rieletto alla Camera dei Deputati nella circoscrizione IX (FRIULI-VENEZIA GIULIA).

Il 5 marzo del 2013 viene proclamato deputato.

Il 19 marzo del 2013 si iscrive al gruppo parlamentare del PD. il 7 maggio del 2013 diventa componente della I Commissione (Affari Costituzionali della Presidenza del Consiglio dei Ministri).

Il 16 giugno 2015, eletto capogruppo del PD, entra a far parte della Conferenza dei Presidenti di Gruppo.

Ettore Rosato è sposato ed è padre di quattro figli: Bruno, Alessandro, Chiara e Franco.

Ultimo aggiornamento 28 luglio 2016

Ultime notizie su Ettore Rosato
    • News24

    Parte il tour di Renzi in treno. «Grande coalizione? Pd punta al 40%»

    Assieme all'ex premier nella prima tappa del viaggio i ministri Graziano Delrio e Maurizio Martina, il capogruppo Ettore Rosato, il portavoce del partito Matteo Richetti, il tesoriere Francesco Bonifazi e il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti.

    – di Nicola Barone

    • News24

    Legge elettorale, via libera della Camera anche alla seconda fiducia

    Dopo una serie di valutazioni e di contatti con Palazzo Chigi e con il Quirinale, il capogruppo Pd alla Camera Ettore Rosato, al termine dell'ultima riunione di maggioranza stamattina, ha comunicato al premier Paolo Gentiloni che «è opportuna la fiducia» del testo raggiunto tra maggioranza e opposizione.

    – di A. Carli e A. Gagliardi

    • News24

    Fiducia sul Rosatellum, Gentiloni deve rinunciare alla sua neutralità

    La prima è che il Pd, il principale partito della maggioranza nonché sponsor del Rosatellum (dal nome del suo capogruppo Ettore Rosato), teme anzitutto se stesso; la seconda è che alla fine Paolo Gentiloni ha dovuto rinunciare alla neutralità sulla legge elettorale, annunciata dal premier fin dal momento del suo insediamento e piegarsi alle esigenze politiche del suo partito.

    – di Barbara Fiammeri

    • News24

    Rosatellum 2.0, tutti i rischi del nuovo Patto del Nazareno

    Quanto al Pd, la convenienza del nuovo Rosatellum rispetto al sistema in vigore riguarda soprattutto la possibilità di costruire una coalizione a partire dai collegi uninominali: come spiega il capogruppo alla Camera Ettore Rosato, "inventore" del sistema, il meccanismo della scheda unica incentiva le coalizioni nazionali dal momento che la scheda è unica: sotto il nome del candidato nel collegio uninominale ci sono i simboli dei partiti che lo appoggiano, e barrando il simbolo del partito il...

    – di Emilia Patta

1-10 di 285 risultati