Ultime notizie:

Esm

    • News24

    Che accade alla Grecia se il Fmi non trova l'intesa con l'eurozona?

    Dopo l'ennesimo eurogruppo sul debito greco, andato a vuoto a Bruxelles dopo sette ore di discussioni fino a mezzanotte, tra la Germania che vuole il Fmi a bordo ma senza tagliare il debito, il Fondo monetario che vuole un debito «sostenibile» per entrare in partita altrimenti resta fuori, e gli

    – di Vittorio Da Rold

    • Econopoly

    La propaganda della Commissione europea e i cinque scenari per il 2025

    Ho letto il "Libro bianco sul futuro dell'Europa". Lo definirei come un foglietto propagandistico della Commissione Europea per il proprio obiettivo super-statale. La parte interessante di questa autopromozione è la presentazione di cinque scenari su come potrà essere l'Europa del 2025. Chiaramente il fine è mostrare che non è il caso di lasciare la UE così come è, né di tornare indietro in modo più o meno marcato, bensì è opportuno aspirare alla massima integrazione (leggi appunto: super-Stato)...

    – Leonardo Baggiani

    • News24

    Upb, in 21 anni aumento debito/Pil di 15,7 punti, pesa crisi

    Negli ultimi ventuno anni in Italia il rapporto tra debito pubblico e Pil è cresciuto di 15,7 punti, da 116,9 a fine 1995 a 132,6 a fine 2016. Lo spiega l'Ufficio parlamentare di bilancio nel rapporto Flash "L'evoluzione del debito pubblico in rapporto al Pil in Italia e nei maggiori Paesi".

    • News24

    Se Parigi sceglie il riformismo tedesco

    Porta il momento di ottimismo che tutti attendevano: questa, ancor più che l'aver scampato il pericolo che per due volte ci aveva tenuti col fiato sospeso, è la posizione di forza con cui Emmanuel Macron arriva al tavolo europeo. Adesso tutti attendono che si riequilibri il rapporto tra Francia e

    – di Franco Debenedetti

    • News24

    «Whatever it takes» in salsa francese

    La vera rivoluzione di Macron è aver vinto le elezioni con un programma elettorale fondato sull'Europa. E' il "whatever it takes" politico. La resistenza e il futuro dell'euro difeso questa volta dalla maggioranza degli elettori francesi, così come lo fu nel 2012 dal bazooka monetario della Bce.

    – di Giorgio Barba Navaretti

    • News24

    Il mondo ideale per i Btp / Il fondo salva-stati con il turbo

    Il fondo salva-stati ESM (Meccanismo europeo di stabilità) al momento ha una potenza di fuoco pari al 75% della sua disponibilità massima di 500 miliardi. Ha un capitale di 80,4 miliardi. Il suo ruolo è "confinato" al sostegno finanziario esterno per Paesi dell'Eurozona in crisi di liquidità e

    • News24

    I mercati guardano al dopo-Macron: frena il rally del BTp

    Non più fuga verso la qualità, questa volta è una fuga in avanti. I mercati hanno fretta di anticipare e ieri si sono mossi in accelerazione: data la vittoria di Emmanuel Macron come arciscontata, hanno prevalso le incognite sulle certezze, soprattutto frenando qualsiasi voglia di rally sui BTp che

    – di Isabella Bufacchi

    • News24

    Se la tutela dei Paesi è «per via bancaria»

    A dieci anni dall'inizio della crisi globale, le banche italiane sono considerate uno dei fattori critici ancora aperti nel sistema finanziario. Fanno parte di un gruppo di problemi che persistono: il livello di indebitamento delle imprese in America è elevato e le quotazioni di Borsa sono

    – di Carlo Bastasin

    • News24

    Riforme solo con più integrazione

    Un dibattito sui costi e i benefici di restare all'Area Euro è certamente utile, ma non può prescindere dalla premessa che l'adozione della moneta unica fa parte di un più generale progetto di integrazione commerciale, finanziaria, fiscale e politica a cui hanno aderito i rappresentanti eletti dei

    – di Pietro Reichlin

1-10 di 1916 risultati