Persone

Ernesto Maria Ruffini

Ernesto Maria Ruffini, avvocato tributarista, (classe 1969 nato a Palermo ma romano d'adozione) assume l’incarico di direttore dell’Agenzia delle Entrate al posto di Rossella Orlandi.

Ruffini, laureato in giurisprudenza alla Sapienza, ha lavorato a lungo nello studio romano dell'ex ministro Augusto Fantozzi ed è autore di alcuni libri (l'ultimo “L'evasione spiegata ad un evasore” del 2013, con la prefazione di Vincenzo Visco). Ha parteciparo alla Leopolda del 2010.

Ruffini ricopre dal 2015 il ruolo di amministratore delegato di Equitalia dove poi ha assunto anche l'incarico di presidente e da ultimo di commissario straordinario in vista dell'addio alla Spa di riscossione e del suo ingresso come ente pubblico economico all'interno dell'agenzia delle Entrate a partire dal prossimo 1° luglio.

Con la sua gestione c'è stata una accelerazione verso il digitale e verso una maggiore attenzione alle esigenze dei cittadini, dalla cartella amica che dà direttamente le istruzioni per le rate, al recente servizio sms per ricordare i pagamenti in scadenza. Sempre Ruffini ha avviato la riforma del gruppo, riducendo da 3 a una sola le società (con riduzione di poltrone e da ultimo anche un taglio ai compensi dei manager).

Ruffini ha una figlia di 9 anni.

Ultimo aggiornamento 08 giugno 2017

Ultime notizie su Ernesto Maria Ruffini
    • News24

    Fisco,partono i primi 70 indici di affidabilità

    Con il provvedimento firmato oggi dal direttore Ernesto Maria Ruffini partono i primi 70 indici da elaborare quest'anno e che potranno essere già applicati, a seguito di approvazione con decreto del ministero dell'Economia, dal periodo d'imposta 2017.

    • News24

    Contanti, torna l'ipotesi sanatoria

    Molto attento al tema delle semplificazioni è stato il neodirettore delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, per il quale, nella riorganizzazione delineata nelle scorse settimane, «è importante immaginare un'Agenzia posta sullo stesso fuso orario del Paese e lo stesso fuso orario passa da un calendario fisso, che sia stabilito mettendo tutti intorno al tavolo e senza continue modifiche e ritocchi».

    – di Giovanni Parente

    • News24

    Otto mosse per migliorare il Fisco a costo zero

    Dall'Iva al reddito d'impresa, dal lavoro autonomo ai regimi agevolati, per arrivare a scadenze, accertamenti e riscossione, «Il Sole 24 Ore» ha chiesto ai suoi esperti di indicare gli interventi a costo ridotto o nullo, ma capaci di dare qualche segnale di cambiamento, nel solco di quanto promesso anche la settimana scorsa dal direttore dell'agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, in audizione alla commissione bicamerale sulla semplificazione .

    – di C. Dell'Oste, V. Maglione, M. Meazza e V. Melis

    • News24

    Cambiano le agenzie fiscali: autonomia, controlli meno invasivi meno adempimenti

    Poi entro venerdì prossimo il Mef dovrà dare il suo parere definitivo (ma sarà sufficiente anche il silenzio assenso) al piano di riorganizzazione interna della macchina fiscale presentata dal neo direttore Ernesto Maria Ruffini a fine luglio (si veda Il Sole 24 ore del 1° agosto scorso) con la nascita di due nuove divisioni, una per i «servizi» e una per i «contribuenti», in cui viene accentrata l'attività di assistenza, trasparenza e controllo in funzione delle esigenze di cittadini,...

    – di Marco Mobili

    • News24

    Arriva il nuovo comparto delle agenzie fiscali

    Poi entro venerdì prossimo il Mef dovrà dare il suo parere definitivo (ma sarà sufficiente anche il silenzio assenso) al piano di riorganizzazione interna della macchina fiscale presentata dal neo direttore Ernesto Maria Ruffini a fine luglio (si veda Il Sole 24 ore del 1° agosto scorso) con la nascita di due nuove divisioni, una per i «servizi» e una per i «contribuenti», in cui viene accentrata l'attività di assistenza, trasparenza e controllo in funzione delle esigenze di cittadini,...

    – Marco Mobili

    • News24

    Adeguare le soglie per alleggerire l'invio dei dati sulle fatture

    L'attenzione per questi punti e per gli altri che vengono evidenziati nell'ambito di questa iniziativa può rappresentare un segnale della reale volontà di dare concreta attuazione all'obiettivo di rendere meno complicate le giornate dei cittadini, dei professionisti e delle imprese, come affermato martedì scorso da Ernesto Maria Ruffini nel corso dell'audizione davanti alla Commissione parlamentare per la semplificazione in cui ha esposto l'indagine conoscitiva sulle possibili semplificazioni...

    – di Angelo Cremonese

    • News24

    Entrate, una task force per la semplificazione

    A tracciare quelli che dovrebbero essere i capisaldi dell'azione dell'agenzia delle Entrate è stato il direttore Ernesto Maria Ruffini alla prima uscita "parlamentare" da quando si è insediato nel nuovo ruolo, ascoltato in audizione ieri dalla commissione bicamerale sulle Semplificazioni presieduta da Bruno Tabacci (Democrazia solidale).

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    • News24

    Studi di settore addio, arrivano 70 «pagelle» fiscali

    Come ha ricordato ieri lo stesso direttore dell'agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, in audizione davanti alla commissione bicamerale per le semplificazioni, gli Indicatori sintetici di affidabilità consentiranno in breve tempo a circa 4 milioni di partite Iva di avere un riscontro trasparente della correttezza dei propri comportamenti fiscali, attraverso una nuova metodologia statistico-economica che stabilirà il loro grado di affidabilità/compliance su una scala da 1 a 10.

    – di Marco Mobili e Giovanni Parente

    • News24

    Quel Fisco più semplice che passa dal dialogo

    Siamo onesti: fa un certo effetto sentire il nuovo direttore dell'agenzia delle Entrate, Ernesto Maria Ruffini, intervenuto ieri in audizione davanti alla Commissione bicamerale per la semplificazione fiscale, ammettere e riconoscere i problemi e le complicazioni determinati dall'introduzione del nuovo sistema delle comunicazioni Iva.

    – di Salvatore Padula

1-10 di 112 risultati