Ultime notizie:

Ermanno Bencivenga

    • News24

    Ménage à trois tra letto e lettino

    Pare che Virginia Woolf abbia detto: «Dietro ogni grande uomo c'è una grande donna»; certo la frase è rimasta espressione di proverbiale saggezza, e di sublime ingiustizia. Per via di quel «dietro» (invece di un «accanto»), che ricorda a tutti, se mai ce ne fosse bisogno, quale diverso destino ha

    – di Ermanno Bencivenga

    • News24

    Sulle tombe dei 12 apostoli

    Tom Bissell collabora a «Harper's Magazine» e «The New Yorker». Apostle è il suo nono libro: un diario di viaggio che aspira a cogliere un senso universale in un'esperienza di profonda, intima individualità. Bissell fu allevato in una famiglia cattolica e si descrive come un entusiastico

    – di Ermanno Bencivenga

    • News24

    Felici solo se è per sempre

    Etimologicamente, «filosofia» significa amore per la saggezza. Non possesso, o pratica, della medesima, che competerebbe a chi l'avesse trovata e magari la insegnasse per modica cifra, come i tanti chiacchieroni che circolano di questi tempi e i sofisti castigati e ridicolizzati da Socrate. Per il

    – di Ermanno Bencivenga

    • News24

    Usa schiavi del pregiudizio

    Il 25 luglio 1946 la macchina di Loy Harrison, agricoltore della Georgia, fu fermata da una banda di scalmanati. A bordo c'erano con lui due giovani coppie di sposi neri, George e Mae Dorsey e Roger e Dorothy Malcolm. George era un veterano della guerra nel Pacifico; Mae era incinta di sette mesi.

    – di Ermanno Bencivenga

    • News24

    Impoverirsi a Milwaukee

    Matthew Desmond insegna sociologia a Harvard e nel 2015 ha ricevuto il prestigioso premio MacArthur, che riconosce il «genio» in qualsiasi disciplina. Per la ricerca decennale che ha riassunto in Evicted ha coordinato indagini a tappeto a Milwaukee, nel Wisconsin (una delle città più povere degli

    – Ermanno Bencivenga

    • News24

    La dittatura delle macchine

    Nella Repubblica, Platone elogia la divisione del lavoro: «le singole cose riescono più e meglio e con maggiore facilità quando uno faccia una cosa sola, secondo la propria naturale disposizione e a tempo opportuno, senza darsi pensiero delle altre». E' però una formulazione ambigua, perché occorre

    – Ermanno Bencivenga

    • News24

    Dare un senso al bene e al male

    Agostino ha lasciato segni profondi nella concezione cristiana del male. Profondi ma non del tutto coerenti, il che non apparirà strano quando si considerino gli spaventosi problemi teorici che si trovava ad affrontare. Se Dio ha creato il mondo e lo governa, come può questo essere onnipotente e

    – Ermanno Bencivenga

    • News24

    La figlia nascosta dei Kennedy

    Boston, venerdì 13 (!) settembre 1918. Rose Fitzgerald Kennedy avverte le contrazioni che annunciano la nascita del suo terzo figlio, la prima femmina. I due parti precedenti si sono svolti senza complicazioni, dando alla luce Joe Jr. e Jack, quello che tutto il mondo avrebbe imparato a conoscere e

    – Ermanno Bencivenga

    • News24

    Mille sfumature di nero

    Una decina d'anni fa il Museo J. Paul Getty di Los Angeles ricevette la donazione di un disegno di Maxime Lalanne, artista francese vissuto fra il 1827 e il 1886, raffigurante un castello su un fiume. Lee Hendrix, direttrice del dipartimento del museo che si occupa di disegni, racconta che l'opera,

    – Ermanno Bencivenga

    • News24

    Che cosa penseranno i carcerati pisani del «Critone»?

    Per una pura coincidenza due collaboratori storici di questo supplemento, entrambi filosofi, anzi logici (entrambi insegnano negli Usa, uno a New York e l'atro a Irvine), mi scrivono a proposito di iniziative filosofiche in carcere. «L'anno prossimo insegnerò un corso di logica al carcere di Sing

    – Armando Massarenti

1-10 di 40 risultati