Ultime notizie:

EO

    • News24

    Avvocato generale Ue: si agevolino gli ingressi di partner stabili

    Uno Stato membro non è tenuto ad accordare a ogni cittadino dell'Unione che abbia circolato sul suo territorio il divieto di estradizione verso gli Stati Uniti di cui godono i suoi cittadini. Tuttavia, prima di estradare tale cittadino, lo Stato membro richiesto deve porre lo Stato membro di

    • News24

    Lesioni stradali punibili d'ufficio

    Nessun passo indietro sulla procedibilità di ufficio delle lesioni personali stradali gravi e gravissime. Anche se la violazione del Codice della strada che ha causato l'incidente è banale o se la gravità della lesione consegue unicamente ai giorni di prognosi stabiliti dal medico curante. La legge

    – di Guido Camera e Maurizio Caprino

    • Info Data

    Salute percepita: italiani bene ma non benissimo. 6 persone su 100 sono depresse

    Secondo gli ultimi dati resi noti da Eurostat sulla salute percepita, fisica e mentale, nel 2016 gli italiani hanno dichiarato di stare meglio rispetto alla media dei paesi europei. La maggior parte della popolazione con più di 16 anni (circa 7 persone su 10) giudica positivo il proprio stato di salute, dichiarando di sentirsi bene o molto bene; il 21% afferma di sentirsi discretamente, mentre il 7,7% di stare male o molto male. All'interno di quest'ultimo gruppo l'1,3% dichiara uno stato di sal...

    – Cristina Da Rold

    • NovaOther

    La blockchain funziona se ha il potere

    L'uomo ha contraffatto di tutto, da sempre. Sempre scommettendo sull'asimmetria informativa secondo la quale il ricevente non sa o non si accorge del cambio di valore (quantità e/o qualità) dell'oggetto ricevuto.  Si fa quindi presto a dire lotta alla contraffazione. In realtà è una battaglia secolare molto complessa e lo testimoniano la storia delle monete e delle banconote. Quando combiniamo dei guai, questi possono essere colposi o dolosi. Se c'è l'intenzione di commettere un reato, allora è...

    – Massimo Chiriatti

    • Info Data

    Salute percepita: italiani bene ma non benissimo. 6 persone su 100 sono depresse

    Secondo gli ultimi dati resi noti da Eurostat sulla salute percepita, fisica e mentale, nel 2016 gli italiani hanno dichiarato di stare meglio rispetto alla media dei paesi europei. La maggior parte della popolazione con più di 16 anni (circa 7 persone su 10) giudica positivo il proprio stato di salute, dichiarando di sentirsi bene o molto bene; il 21% afferma di sentirsi discretamente, mentre il 7,7% di stare male o molto male. All'interno di quest'ultimo gruppo l'1,3% dichiara uno stato di sa...

    – Cristina Da Rold

    • News24

    Fondi Ue, rendicontazione leggera

    Documentazione più flessibile e non ristretta alle sole fatture. Rendicontazione semplificata in alcune ipotesi. E aperture sui mancati versamenti di contributi e sugli acquisti di terreni ed edifici.

    – di Sergio Praderio e Giuseppe Settanni

1-10 di 6093 risultati