Enti e organizzazioni

Onu

Fondata il 24 giugno 1945, all’indomani della fine della seconda guerra mondiale con lo scopo di promuovere la cooperazione tra gli stati del mondo per evitare il proliferare di nuovi scontri militari, l’Onu è l’organizzazione intergovernativa più importante ed estesa al mondo. Nota anche come Nazioni Unite poiché la sua sigla è l’acronimo di Organizzazione delle Nazioni Unite, l’Onu ha sede a New York negli Stati Uniti nel grattacielo noto come Palazzo di Vetro disegnato dall'architetto Oscar Neiemeyer. Riunisce attualmente ben 193 stati del mondo ed ha uffici di rappresentanza distribuiti in tutti i continenti e nelle principali città del pianeta. Operante quotidianamente per tutelare lo sviluppo della cooperazione internazionale in tema di giurisprudenza, sicurezza, sviluppo economico, progresso sociale, difesa dei diritti umani e della pace, l’Onu si è data una struttura che riunisce cinque principali organi.

L’Assemblea Generale, che è formata dai rappresentanti di tutti gli stati aderenti e che si occupa di questioni inerenti alle dispute internazionali e alla sospensione o espulsione di membri.

Il Consiglio di Sicurezza, che ha il compito di decidere sanzioni o azioni contro i paesi che si macchiano di atti di aggressione militare o di minaccia della pace. È costituito da 15 membri, dieci dei quali sono eletti ogni due anni, mentre i restanti cinque sono “permanenti” (si tratta di Cina, Russia, Regno Unito, Stati Uniti e Francia, ovvero i paesi che hanno vinto la guerra contro la Germania nazista) e hanno diritto di veto, ossia di bloccare qualsiasi decisione ritengano sgradita.

Il Segretariato delle Nazioni Unite, che è organizzato in un insieme di uffici e dipartimenti che guidano la gestione amministrativa dell’Onu. Dal 2007 al 31 dicembre 2016 è presieduto dal politico sudcoreano Ban Ki-Moon con la carica di Segretario Generale. Il 6 ottobre del 2016 l'ex primo ministro portoghese ed ex alto commissario Onu per i rifugiati Antonio Guterres è stato indicato come suo sostituto al Palazzo di Vetro.

La Corte Internazionale di Giustizia, che è il principale organo giudiziario dell’organizzazione e che ha la funzione di dirimere le dispute internazionali sorte tra gli stati aderenti.

Il Consiglio Economico e Sociale, che è composto da 54 membri, nominati ogni tre anni, e che ha la funzione di coordinare le attività economiche e di politica sociale attuate sotto l’egida dell’Onu (tra le quali quelle portate avanti dalla Fao e dall’Unicef).

Ultimo aggiornamento 19 ottobre 2016

Ultime notizie su Onu
    • News24

    Ortodossi e cattolici insieme per la Siria

    A un anno e mezzo dallo storico incontro a L'Avana tra Papa Francesco e Kirill, Patriarca di Mosca e di tutte le Russie, il cammino di cattolici e ortodossi per rafforzare il dialogo e la comprensione reciproca continua. Ne parla in un'intervista al Sole 24 Ore il metropolita Hilarion, responsabile

    – di Antonella Scott

    • News24

    Regeni, i servizi ora unica pista anche per i pm egiziani

    In ambasciata ci sarà - novità assoluta - un magistrato o un ufficiale di polizia giudiziaria che assisterà Contini nei rapporti con le autorità giudiziarie, proprio perché l'inchiesta sia seguita di continuo e non cada nell'oblio; l'Italia avrà cura particolare nel caso di egiziani richiedenti asilo o rimpatriati; farà valere la sua attenzione sui diritti umani in tutte le sedi internazionali - Onu, Ue, etc. - e farà intitolare a Giulio Regeni l'auditorium dell'Istituto di Cultura al Cairo e...

    – di I.Cimm. e M.Lud.

    • News24

    Nord Corea, Bannon nega l'esistenza di una soluzione militare

    Il capo della diplomazia di Mosca ha poi dichiarato che «per quanto riguarda le pressioni su Pyongyang per il rispetto delle note risoluzioni del Consiglio di sicurezza dell'Onu», in Russia sono «sicuri che il potenziale delle pressioni economiche è stato praticamente già speso».

    – di Redazione Online

    • News24

    Caso Regeni: «Soliti sospetti», la stampa e il mondo dei vinti

    Pur essendo in grave ritardo nei negoziati con Haftar, l'Italia ha sostenuto il governo di Fayez Al-Sarraj riconosciuto dall'Onu e mandando una modesta flottiglia di navi sta faticosamente rimettendo in rotta di navigazione la guardia costiera libica, un labile simulacro di Stato.

    – di Alberto Negri

    • News24

    Paradosso Iran: sempre più sclerotico e influente

    Alla fine, l'Iran è entrato in trattativa per il programma nucleare con i P5+1 (cinque membri permanenti del Consiglio di sicurezza dell'Onu, più la Germania).

    – di Michael Mandelbaum

    • News24

    Razzisti in Virginia, Trump ci ripensa: «Colpa anche della sinistra»

    Dopo aver condannato i nazionalisti, il presidente Trump torna sugli scontri di Charlottesville in Virginia affermando che anche la sinistra è stata responsabile delle violenze. Nella città in Virginia qualche giorno fa una manifestazione di suprematisti bianchi aveva provocato morti e feriti:

    – di Redazione Online

    • News24

    La Cina sospende l'import di ferro, piombo e carbone nordcoreano

    La Cina sospenderà le importazioni di una serie di beni dalla Corea del Nord per effetto delle ultime sanzioni Onu. ... La risoluzione proposta dagli Stati Uniti e approvata pochi giorni fa all'unanimità dal Consiglio di Sicurezza dell'Onu (quindi anche da Pechino) inasprisce le sanzioni contro la Corea del Nord, con un pesante taglio all'export di Pyongyang pari a un miliardo di dollari. ...americana all'Onu, Nikki Haley, che aveva definito l'azione delle Nazioni Unite «un passo unito e...

    – di Redazione Online

    • News24

    La sfida con Kim un segno dell'erosione di leadership

    Quando la Corea del Nord, in risposta a sanzioni decise dall'Onu, risponde con la minaccia di un attacco alle basi militari americane a Guam si è in effetti superato un livello di guardia che richiede un intervento più deciso.

    – di Mario Platero

1-10 di 5909 risultati